Cerca e trova immobili
In 130'000 al Rabadan: «Grande successo»

RABADANIn 130'000 al Rabadan: «Grande successo»

23.02.24 - 13:43
Gli organizzatori hanno stilato un bilancio «assolutamente positivo» della 161esima edizione. E questo nonostante le bizze della meteo.
Rabadan
Fonte Rabadan
In 130'000 al Rabadan: «Grande successo»
Gli organizzatori hanno stilato un bilancio «assolutamente positivo» della 161esima edizione. E questo nonostante le bizze della meteo.

BELLINZONA - La 161esima edizione del Rabadan è stato un «grande successo», nonostane la meteo. È questo il bilancio «assolutamente positivo» fuoriuscito dalla conferenza stampa di chiusura del maggior carnevale ticinese. «Sono molto felice di come sia andata questa 161° edizione», ha esoerdito il presidente Giovanni Capoferri. «La meteo ci è stata amica solo parzialmente ma i veri amici ed appassionati del Rabadan non hanno mollato e hanno dato vita ad una sei giorni favolosa. Un altro bellissimo risultato, dopo quello ineguagliabile e da record del 2023, che va ad aggiungersi alla secolare storia del Rabadan».

130mila accessi - Un successo certificato dai quasi 130mila accessi al centro storico di Bellinzona da parte di tutti gli amanti del carnevale durante la sei giorni. Una sei giorni che è purtroppo rimasta orfana del corteo dei bambini, annullato a causa della meteo avversa. «È probabilmnete l'unico nostro rammarico. Ma siamo certi che i bambini si riscatteranno nel 2025».

Bagno di folla per il Corteo - Il corteo mascherato della domenica è stato il fiore all’occhiello di questa edizione, quasi 30’000 le persone che hanno partecipato all’evento che verrà ricordato - precisano gli organizzatori - «per la straordinaria qualità dello spettacolo che è andato in scena sul Viale». Ottimo successo anche per il Rabathlon svoltosi lunedì in Piazza Collegiata, che nonostante la temperatura frescolina ha fatto divertire e ridere i numerosi partecipanti. La tradizionale risottata del Martedì Grasso, offerta da Banca Stato, è stata da record con 3'000 porzioni di risotto e luganighe servite al capannone principale di Piazza del Sole.

Pochi problemi d'ordine pubblico - Nonostante la grande affluenza di persone non si segnalano episodi significativi legati all’ordine pubblico. Episodi che, comprese le conseguenti diffide, risultano essere in netta diminuzione rispetto al passato. «Lo stesso vale anche ed è una bella notizia - concludono gli organizzatori dando già appuntamento all'edizione del prossimo anno che inizierà il 27 febbraio 2025 - per i ricoveri alla tendina sanitaria. In generale abbiamo quindi osservato un miglior comportamento da parte dei partecipanti al carnevale e in particolare da parte dei giovani ai quali va fatto un sincero plauso».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Svizzera-italiana 1 mese fa su tio
Panem et circenses

maw 1 mese fa su tio
Risposta a Svizzera-italiana
I grandi problemi grassi del Ticino... Articoli sui giornali a go-go e poi ti cancellano il commento perché la verità fa male...

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a maw
👍🏻
NOTIZIE PIÙ LETTE