Cerca e trova immobili

LOCARNO FILM FESTIVALGiovani cineasti studiano (e crescono)

03.08.23 - 14:33
Sabato 5 agosto è in programma “Scuole senza frontiere 2023", con i più recenti lavori delle scuole di cinema svizzere
TIPRESS
Giovani cineasti studiano (e crescono)
Sabato 5 agosto è in programma “Scuole senza frontiere 2023", con i più recenti lavori delle scuole di cinema svizzere

LOCARNO - Le realtà formative del settore cinematografico svizzero si mettono in mostra durante il Locarno Film Festival: è per sabato 5 agosto dalle 9 alle 16.30, nelle Sale 2 e 3 del PalaCinema, il tradizionale appuntamento con “Scuole senza frontiere 2023 - Giovani cineasti in formazione”, coordinata come sempre dal CISA.

Per l'occasione verranno mostrati i lavori più recenti realizzati delle scuole di cinema svizzere: l’Haute école d’art et de design di Ginevra, l’École cantonale d’art de Lausanne, la Zürcher Hochschule der Künste di Zurigo, l’Hochschule Luzern – Design, Film und Kunst e il Conservatorio internazionale di scienze audiovisive di Locarno (CISA), che contribuirà anche alla realizzazione dei contenuti della web-tv del Festival.

In sinergia con il BaseCamp del Festival, queste scuole presenteranno - come accade da 12 edizioni - una selezione dei loro migliori cortometraggi, «per un proficuo confronto tra regioni e tra istituzioni universitarie e professionali». La rassegna prenderà il via alle 9 con la proiezione delle opere realizzate dagli studenti dell’École cantonale d'art de Lausanne. La mattinata proseguirà con i lavori degli studenti della scuola HEAD di Ginevra e con cinque film dell’Università delle Arti di Zurigo. Il programma del pomeriggio proporrà, a partire dalle 13.30, sei cortometraggi dell’HSLU e sarà quindi la volta dei lavori di diploma del CISA. A chiudere le proiezioni del pomeriggio ci saranno poi i lavori degli studenti dell’Università della Svizzera Italiana. 

La manifestazione si tiene sotto l’egida del CILECT (Centre Internationale de Liason des Ecoles de Cinéma et Télévision) che annovera le 180 migliori scuole di cinema al Mondo, tra cui CISA, ECAL, HEAD e ZHdK. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE