Cerca e trova immobili

CANTONEAperte le iscrizioni dei corsi «per imparare a studiare»

09.06.23 - 15:42
Torna il progetto di Pro Juventute dedicato ai ragazzi di seconda, terza e quarta media.
Pro Juventute
Aperte le iscrizioni dei corsi «per imparare a studiare»
Torna il progetto di Pro Juventute dedicato ai ragazzi di seconda, terza e quarta media.
Si parte sabato 23 settembre nel Bellinzonese, mentre mercoledì 27 toccherà a Locarnese, Luganese, Mendrisiotto e Biasca.

BELLINZONA - Nonostante sia quasi tempo di vacanze estive - l'anno scolastico finisce venerdì prossimo - Pro Juventute Svizzera italiana ricorda che sono aperte le iscrizioni valide per l'autunno prossimo relative ai corsi “Impariamo a studiare: alla scoperta dei metodi di studio”, indirizzati ai ragazzi di seconda, terza e quarta media. Si parte sabato 23 settembre nel Bellinzonese, mentre mercoledì 27 toccherà a Locarnese, Luganese, Mendrisiotto e Biasca.

L'obiettivo dei corsi - lanciati ormai nove anni fa - è sempre quello: ovvero far apprendere agli studenti un metodo per imparare a studiare «meno, ma meglio». «L'esito positivo dei corsi primaverili appena terminati e le molteplici sollecitazioni esterne ci spingono a rinnovare questa offerta sul nostro territorio», sottolinea la responsabile Roberta Wullschleger, ricordando che «durante le lezioni i ragazzi potranno approfondire le principali tecniche di studio attraverso la conoscenza e l’esercitazione di alcune nozioni di base per organizzare meglio il proprio tempo, l’ambiente di lavoro, e il metodo studio».

I ragazzi avranno quindi modo di esercitare tutti quegli aspetti fondamentali dello studio che permetteranno loro di ottenere una migliore resa scolastica con uno sforzo minore. «Tutto questo - conclude Roberta Wullschleger - per trasformare lo studio in un momento anche interessante e non solo faticoso».

Maggiori informazioni sui corsi (contenuti, calendario e costi) si possono trovare sulla pagina dei corsi, chiamando lo 079.104.73.59, o scrivendo all’indirizzo impariamoastudiare@projuventute.ch.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE