Cerca e trova immobili

BEDANODona i Playmobil usati ai bambini ucraini

31.12.22 - 15:02
L'iniziativa lanciata dal negozio Playmostore di Bedano. I giocattoli verranno raccolti e poi consegnati alle varie associazioni di aiuto.
playmostore.ch
Dona i Playmobil usati ai bambini ucraini
L'iniziativa lanciata dal negozio Playmostore di Bedano. I giocattoli verranno raccolti e poi consegnati alle varie associazioni di aiuto.

BEDANO - Regala i tuoi Playmobil ai bambini ucraini. È questo l’appello lanciato da Marco Cassiano del negozio Playmostore di Bedano che si fa promotore di un'iniziativa volta a dare un sorriso a quei bambini che in questo momento storico hanno poche possibilità di sorridere. Sono bambini vittime della guerra civile in Donbass ed i bambini che vivono in Ticino in famiglie che non hanno adeguate possibilità economiche.

« I bambini - spiega Cassiano - sono meravigliosi e sono capaci di creare un gioco con qualsiasi cosa. Noi che amiamo i Playmobil, però, siamo convinti che questi personaggi siano un potente strumento in mano ai bambini (e non solo a loro) per vivere delle vere e proprie storie. Lo sviluppo della narrazione è un potente antidepressivo ed aiuta la connessione tra genitori e figli».

Da questa premessa è nata l’idea di organizzare una raccolta di Playmobil usati e non più utilizzati che, invece di finire in discarica come spesso avviene, possano essere donati ai bambini che potrebbero dare loro una nuova vita. 

«Entro le prossime settimane vorremmo raccogliere le varie donazioni che saranno regolarmente registrate e poi donate alle associazioni ticinesi che si occupano di portare gli aiuti sia in Donbass che in Ticino. Quando avranno ricevuto i doni, faremo delle fotografie con i nomi delle associazioni che ci garantiranno che i regali arrivino effettivamente a destinazione come è sempre stato finora».

Come fare per aderire all’iniziativa? «Basta preparare delle scatole - spiega Cassiano - con una distinta rapida del loro contenuto, indicando i propri dati personali qualora una persona volesse essere ringraziata, oppure lo si può fare in modo del tutto anonimo e consegnare qui da noi, in via ai prati 2 a Bedano, presso il nostro store. Tra circa tre settimane contatteremo le associazioni per consegnarle loro tutto quello che abbiamo raccolto».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE