Immobili
Veicoli

BELLINZONAUn altro milione per il Parco fluviale, luce verde dal Municipio

23.09.22 - 10:19
Il nuovo credito verrà utilizzato in gran parte per il comparto Boschetti, che tocca Sementina, Gudo e Giubiasco.
Tipress
Un altro milione per il Parco fluviale, luce verde dal Municipio
Il nuovo credito verrà utilizzato in gran parte per il comparto Boschetti, che tocca Sementina, Gudo e Giubiasco.

BELLINZONA - Altro passo avanti per il progetto del Parco fluviale Saleggi-Boschetti di Bellinzona. Dopo il via libera del Governo cantonale, anche il Municipio ha approvato la richiesta di credito di un milione di franchi volta a finanziare la prossima fase dei lavori. 

Dopo i primi interventi che hanno riguardato il settore Torretta a Bellinzona (inaugurati nel 2021) le aree interessate dai lavori saranno ora due: il comparto Boschetti, che tocca i quartieri di Sementina, Gudo e Giubiasco, e il comparto Saleggi, che si sviluppa tra i quartieri di Bellinzona, Giubiasco, Monte Carasso e Sementina. Per il primo sono stati chiesti 880mila franchi, per il secondo 145'000.

Nell’ambito della tappa ai Saleggi sono previsti in particolare: l’allargamento dell’alveo, interventi lungo il riale di Sementina con la rinaturalizzazione dell’ultima tratta del riale, la formazione di una nuova foce presso l’innesto della Morobbia e la creazione di percorsi pedonali e ciclabili.

Anche ai Boschetti verrà allargato l’alveo del fiume, inoltre in zona Progero saranno rinaturati tre riali e sono previsti una pozza multifunzionale (antincendio e biotopo) e un ponte ecologico lungo la strada cantonale tra Sementina e Gudo.

I lavori, dal costo complessivo di circa 80 milioni, sono sussidiati nella misura del 90% da Confederazione (80%) e Cantone (10%), mentre il resto è finanziato dal Consorzio Correzione Fiume Ticino (CCFT) e Città di Bellinzona.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO