Immobili
Veicoli
Tipress
LUGANO
22.06.2022 - 22:470

Nuovi volti ai vertici dell'Ente turistico del Luganese

Durante l'assemblea ordinaria di oggi Paolo Filippini è stato nominato nuovo presidente.

LUGANO - Grandi cambiamenti nell'Ente turistico del Luganese. Oggi, durante l'annuale assemblea ordinaria, Paolo Filippini è stato nominato inuovo presidente, Dante Morenzoni nuovo vicepresidente e Ruben Nacaroglu e Lorenzo Orsi nuovi membri del Consiglio di amministrazione. A fine mese ci sarà inoltre anche un nuovo direttore, con un passaggio di testimone tra Alessandro Stella e Massimo Boni.

Il presidente uscente Bruno Lepori ha aperto i lavori assembleari esprimendosi sui risultati dello scorso anno e sul divenire per il settore turistico della regione: «Finalmente dopo due anni stiamo tornando alla normalità. Nonostante le restrizioni nel 2021 i risultati sono stati più che positivi. Mi auspico che su questa onda si possa continuare anche nel futuro. Sicuramente sarà fondamentale in tal senso continuare a sviluppare i progetti territoriali e di importanza strategica per la valorizzazione della destinazione. L’obiettivo sarà quello di fidelizzare i turisti svizzeri giunti da noi nel 2021 anche se realisticamente il risultato del 2022 andrà confrontato con il 2019, ultimo anno prima della pandemia».

L’ex direttore Alessandro Stella ha invece commentato: «Avevamo ipotizzato un leggero aumento delle entrate delle tasse turistiche rispetto alla chiusura dei conti 2020, confidando nel progressivo miglioramento della situazione pandemica, ma a partire dal mese di marzo gli arrivi verso la nostra destinazione hanno generato un inaspettato numero di pernottamenti paragonabili a quelli degli anni a cavallo della fine del secolo scorso e nei primi anni di quello attuale». Per quanto concerne le provenienze turistiche, c’è stata una massiccia affluenza degli ospiti domestici, che hanno quasi raddoppiato i pernottamenti rispetto al 2019, il 93,2% in più, e il 55, 3% dei pernottamenti in più confrontati al 2020.

Lepori, giunto alla sua ultima assemblea in qualità di presidente dell’Ente Turistico del Luganese, si è detto onorato di aver potuto contribuire alla promozione e allo sviluppo turistico della regione. Anche il direttore uscente Alessandro Stella, la cui lunga avventura in seno all’Ente volgerà al termine con effetto dal 30 giugno 2022, ha espresso tutta la sua gratitudine.

Un grande in bocca al lupo è invece stato fatto al nuovo direttore Massimo Boni, che in occasione della sua prima assemblea ardinaria si è presentato, illustrando quelle che saranno le prossime fasi operative ed alcuni dei progetti per il 2023.

Il consiglio di amministrazione dell’ETL fino a giugno del 2024 sarà pertanto composto da:
• Paolo Filippini, rappresentante comprensorio C: Vedeggio (Presidente)
• Dante Morenzoni, rappresentante comprensorio E: Malcantone (Vicepresidente)
• Lorenzo Pianezzi, rappresentante degli albergatori (Vicepresidente)
• Roberto Badaracco, rappresentante comprensorio A: Lugano
• Lorenzo Orsi, rappresentante comprensorio B: Capriasca
• Maurizio Merlo, rappresentante comprensorio D: Ceresio
• Roberto Ferroni, rappresentante delle aziende di trasporto
• Rupen Nacaroglu, rappresentante dei commercianti
• Michele Unternährer, rappresentante degli esercenti/ristoratori

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-27 03:36:32 | 91.208.130.85