Immobili
Veicoli
Benzina, a che gioco stiamo giocando?
Depositphotos
CANTONE
12.05.2022 - 14:440
Aggiornamento : 17:11

Benzina, a che gioco stiamo giocando?

I prezzi alle pompe continuano a essere alti. La denuncia di Piero Marchesi, consigliere nazionale, su Piazza Ticino.

Perché la politica svizzera non si muove? Cosa succede dietro le quinte? C'è qualcuno che ci marcia sopra? Segui e commenta la nostra diretta anche su Facebook, Youtube, Twitter e LinkedIn.

TRESA - Prezzi della benzina ancora altissimi. Colpa del prezzo del barile? Del cambio dollaro/ franco? Le domande sono infinite. Ma le risposte dalla politica non arrivano. Lo sa bene Piero Marchesi, consigliere nazionale UDC, che da settimane si batte affinché da Berna arrivi un segnale. Una mossa che consenta di abbassare il prezzo del carburante. Marchesi ora è ospite in diretta su Piazza Ticino. 

L'Italia, Paese in difficoltà economicamente, una soluzione l'ha trovata. Perché la Svizzera no? Intanto molti ticinesi la benzina la stanno facendo oltre confine. Tanti i benzinai ticinesi che piangono. Perché continuare su questa via che sta danneggiando l'economia locale? Cosa succede dietro le quinte? C'è qualcuno, anche tra i benzinai, che ci marcia sopra? 

Segui e commenta la nostra diretta anche su Facebook, Youtube, Twitter e LinkedIn.

 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-19 17:50:28 | 91.208.130.87