Tipress
+6
BREGGIA
02.03.2021 - 11:480
Aggiornamento : 13:58

Gli alberi se ne vanno per poi tornare

Nell'ambito della valorizzazione della piazza di Cabbio è iniziato lo spostamento di tigli e platani

BREGGIA - I lavori sono cominciati già da un paio di settimane. Ma ora è necessaria la rimozione degli alberi. Stiamo parlando del cantiere nel nucleo storico di Cabbio, in Valle di Muggio, per la valorizzazione della piazza.

Una cantiere che, per la prima volta in Ticino, prevede il trapianto di alberi sani. Un trapianto che permetterà poi di rimetterli a dimora nella nuova piazza, una volta che la stessa sarà terminata.

Si tratta di otto alberi, la cui rimozione è iniziata stamani: sono esemplari adulti e sani di tiglio e platano, che saranno appunto provvisoriamente spostati altrove (alcuni sono destinati al prato di fronte alla chiesa). Non entra pertanto in azione nessuna motosega.

E la piazza come cambierà? Il progetto dell'architetto Enrico Sassi prevede innanzitutto la messa in sicurezza e la ricostruzione del muro di sostegno. Ma si parla anche della posa di una nuova pavimentazione in pietra di Saltrio e dell'installazione di un fontana in marmo di Arzo.

Tipress
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-14 01:32:47 | 91.208.130.86