Immobili
Veicoli

CANTONEValanghe, bollino rosso nell'Alto Ticino

28.01.21 - 08:37
Allerta di grado 4 nell'Alta Leventina e nella Valle Bedretto, sopra i 1'800 metri
Tipress (archivio)
CANTONE
28.01.21 - 08:37
Valanghe, bollino rosso nell'Alto Ticino
Allerta di grado 4 nell'Alta Leventina e nella Valle Bedretto, sopra i 1'800 metri
Nel resto del Sopraceneri è invece in vigore un'allerta di grado 3 per gli accumuli (instabili) di neve ventata.

AIROLO - L'allerta valanghe diramato questa mattina dall'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) tocca anche il Ticino e in particolare il Sopraceneri.

La situazione più critica riguarda le regioni dell'Alto Ticino, con l'Alta Leventina e la Valle Bedretto marcate in rosso da un'allerta di livello 4 (pericolo forte) per tutte le esposizioni al di sopra dei 1'800 metri di altitudine.

Il bollettino dell'SLF - aggiornato alle 8 di questa mattina - spiega che nelle "zone rosse" le grandi quantità di neve fresca e neve ventata sono molto instabili. Le valanghe, inoltre, possono coinvolgere anche il manto di neve vecchia. Sono quindi previste molte valanghe spontanee.

Nel resto del Sopraceneri è invece in vigore un'allerta di grado 3. La principale fonte di pericolo è in questo caso costituita dagli accumuli di neve ventata che si sono formati di recente e che sono molto instabili.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO