Un'annata buona, ma un po' più povera dell'ultima
Tipress
CANTONE
11.12.2020 - 14:540
Aggiornamento : 15:23

Un'annata buona, ma un po' più povera dell'ultima

I risultati dell'annata viticola 2020 ticinese

BELLINZONA - La vendemmia 2020 in Ticino ha prodotto 6'054'345 chilogrammi di uva, di cui 5'187'337 kg di Merlot, con una gradazione media di 21,4 Brix.

Un risultato, quest'ultimo, lievemente migliore rispetto allo scorso anno, che conferma la buona qualità del prodotto. I quantitativi per contro sono stati inferiori rispetto al 2019 nella misura del 9%. È quanto si legge nel commento congiunto dei risultati da parte del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) e l’Interprofessione della Vite e del Vino Ticinese (IVVT).

Superficie invariata - La superficie vitata computabile ammonta a 1'095 ettari, di cui solo il 10% circa sono uve bianche e il resto uve rosse, con il Merlot che fa sempre la parte del leone con circa l’80%. Il rapporto completo sulla vendemmia, con superfici, produzione e gradazioni, sarà pubblicato durante il mese di febbraio 2021.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 08:50:48 | 91.208.130.86