Immobili
Veicoli

LUGANOLugano PasSteggia ritorna e diventa più grande

02.09.20 - 09:39
La settima edizione della passeggiata gastronomica coinvolgerà anche Collina d'Oro, Paradiso e Sorengo.
Tipress
Lugano PasSteggia ritorna e diventa più grande
La settima edizione della passeggiata gastronomica coinvolgerà anche Collina d'Oro, Paradiso e Sorengo.
L'evento si terrà questa domenica nel pieno rispetto delle norme sanitarie vigenti. «Le 300 iscrizioni sono andate esaurite in sole 24 ore».

LUGANO - Si terrà domenica 6 settembre la settima edizione della passeggiata gastronomica Lugano PasSteggia che presenta una novità. Il percorso, infatti, uscirà per la prima volta dai confini cittadini per toccare quelli limitrofi di Paradiso, Collina d'Oro e Sorengo. 

Il percorso di 11 chilometri sarà suddiviso in otto tappe - con altrettante proposte gastronomiche ed enologiche - e si svolgerà nel pieno rispetto delle vigenti norme sanitarie. «Il programma - sottolineano gli organizzatori - ha subito stuzzicato l'entusiasmo degli amanti di questo genere di manifestazioni, tanto che le 300 iscrizioni permesse sono andate esaurite in 24 ore».

Alla riscoperta di... Paradiso - Il percorso partirà dal LAC di Lugano, ma la prima colazione verrà offerta a Paradiso, nella splendida cornice del lungolago. «Sarà un'occasione - sottolinea il Comune - per una giornata spensierata alla riscoperta delle bellezze di Paradiso».

Scollinando in... Collina d'Oro - La passeggiata continuerà in seguito a Collina d'Oro. «Abbiamo raccolto con estremo piacere ed entusiasmo la proposta della Città di Lugano per la tradizionale “Lugano PasSteggia”», sottolineano le autorità comunali. A Collina d'Oro avranno luogo due tappe e un percorso particolarmente interessante e arricchente. «Citiamo su tutti la salita del “Sapell” che da Pambio Noranco porta a Gentilino e la caratteristica “Ra Cürta” che termina all’entrata del Museo Hermann Hesse». 

Dessert a Sorengo - Anche Sorengo è lieto di aprire le proprie porte per la tappa dedicata al dessert. «Un luogo dove le permanenze antiche incontrano il moderno e che pochi, al di fuori dei residenti, conoscono».

Le partenze verranno scaglionate a partire dalle 8.15 della mattina fino alle 10.30. I cani sono ammessi, ma solo al guinzaglio. Più dettagli sul sito ufficiale dell'evento.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE