deposit
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
4 ore
«Immobili in centro a Lugano? Certo che ne ho»
L'ex presidente del PLR Fulvio Pelli si oppone al nuovo Polo Sportivo. E punta il dito contro il Municipio
FOTO
CANTONE
5 ore
A Iragna un'auto sbanda e si schianta contro un palo della luce
Gravi danni per la vettura che è stata portata via con il carro attrezzi, due persone sarebbero rimaste ferite
FOTO
BELLINZONA
7 ore
Il centro cantonale di vaccinazione è pronto
Sarà operativo da mercoledì 3 marzo per gli over 75
FOTO
ASCONA
8 ore
Lungolago di Ascona preso d'assalto dai turisti
Complice il bel tempo, diversi hotel con annesso ristorante hanno fatto registrare il tutto esaurito in questi giorni.
CANTONE
10 ore
Fioccano le multe per i conducenti delle motoslitte
Operazione di polizia venerdì scorso in Valle di Blenio e in Val Leventina.
AIROLO / URI
12 ore
Un veicolo in avaria blocca il San Gottardo
Galleria autostradale temporaneamente chiusa attorno alle 12.30, ma subito riaperta
LUGANO
14 ore
«Sì al Polo Sportivo, ma a sette condizioni»
La sezione del Partito socialista di Lugano pretende alcune modifiche per dare il proprio assenso al progetto.
BELLINZONA
14 ore
Contro lo smantellamento delle Officine, chiesto l'intervento della Città
Proposta di risoluzione al Consiglio comunale da parte del gruppo MPS-POP-Indipedenti
CANTONE
15 ore
In Ticino altre 22 persone positive al coronavirus
Nelle ultime ventiquattro ore non è stato registrato nessun decesso
FOTO
LUGANO
1 gior
Fuga di gas a Breganzona, bloccate le 5 vie
Grande dispiegamento di mezzi dei pompieri e della polizia e diversi disagi al traffico
CANTONE
1 gior
In Ticino altri 63 casi e un decesso
Nelle strutture ospedaliere ci sono 69 pazienti col Covid, di cui 10 in terapia intensiva
CONFINE
1 gior
A Viggiù parte la vaccinazione di massa
Dallo scorso 16 febbraio il comune al confine col Ticino si trova in zona rossa per la presenza di varianti
BELLINZONA
2 gior
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
2 gior
I Verdi sulla consegna pacchi: «Libero mercato o sfruttamento?»
Gli ambientalisti chiedono più controlli, ma anche contratti collettivi obbligatori
CANTONE
2 gior
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
SVIZZERA/CANTONE
2 gior
Più spazio per le bici sui treni FFS
Già a partire dal mese prossimo, con un occhio alla bella stagione e al turismo sulle due ruote confederato
CANTONE
2 gior
Pernice bianca salva: «Una bella vittoria per la biodiversità»
La soddisfazione dei promotori dell’iniziativa che ha portato all’inserimento dell’uccello tra le specie protette
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
2 gior
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
22.07.2020 - 08:380
Aggiornamento : 13:25

«Al posto del premio, ci danno la mascherina»

La grande distribuzione affronta il post-lockdown. Tra nuove regole e qualche malumore

Ai camionisti di Migros nessuna gratifica. In compenso, dovranno coprirsi il volto alla guida. «Così non è giusto». Ma la cooperativa risponde: «Salvaguardiamo la catena di rifornimento»

SANT'ANTONINO - Dividono, le mascherine obbligatorie. I camerieri sì, gli impiegati no. Gli universitari sì, gli allievi delle scuole dell'obbligo no. E nella grande distribuzione? Dopo mesi "al fronte", in Ticino i dipendenti dei supermercati finalmente tirano un po' il fiato. Ma dalle retrovie si levano voci di scontento. 

Premi e mascherine - Le norme di protezione variano in base all'azienda, e alla mansione. Come pure le gratifiche. Coop ad esempio ha elargito un "premio speciale" a tutti i dipendenti, esentandoli dall'obbligo di coprirsi il volto sul lavoro «laddove non sia prescritto dall'autorità cantonale» spiega la portavoce Francesca Destefani.

«Liberi di scegliere» - La linea "morbida" prevale anche da Aldi, sia per i dipendenti in negozio che nei magazzini: «Sono liberi di scegliere se indossarle o meno» precisa Angelo Geninazzi, ma l'obbligo scatta dove non è garantita la distanza minima: «Ad esempio nelle casse tandem, dove siedono due cassieri alla volta». 

Qualche malumore - Migros ha una politica più rigida. Agli inizi di luglio, la catena ha introdotto la mascherina obbligatoria per i conducenti dei camion. Una misura che non è andata giù a tutti. «Guidiamo da soli, chi potremmo infettare?» lamenta ad esempio un autista. «Stare chiusi nell'abitacolo con il volto coperto, mi sembra una cosa assurda». 

Esclusi dai premi - La novità ha creato tanto più malumore in quanto, a fine giugno, i camionisti di Migros Ticino hanno scoperto di essere stati esclusi dai premi Covid – 500 franchi a testa – distribuiti dall'azienda. I 24 autisti del magazzino di Sant'Antonino hanno chiesto spiegazioni in una riunione con la dirigenza. «Non ci sembrava giusto. Abbiamo lavorato come tutti gli altri» protesta un altro dipendente. 

«Salvaguardiamo i rifornimenti» - La cooperativa chiarisce che «durante la fase critica, i camionisti sono stati sgravati da alcuni compiti per evitare contatti con i colleghi della vendita» i quali invece sono «stati sottoposti a un maggior carico di lavoro e stress». Quanto all'obbligo della mascherina «è stato introdotto solo nel magazzino di Sant'Antonino, per evitare che una quarantena blocchi la fornitura di tutti i negozi». I camionisti devono utilizzarla «solo se guidano veicoli condivisi da più conducenti» anche in momenti diversi. 

Azienda che vai... - Non così presso la concorrenza. Aldi esenta i camionisti dalla protezione «in quanto consegnano fuori dagli orari di apertura dei negozi e non hanno contatti diretti con altri dipendenti». L'azienda ha premiato «tutti i dipendenti nella vendita e nella logistica», non con denaro ma in buoni spesa (fino a 400 franchi a testa). Coop invece ha gratificato i dipendenti direttamente in busta paga, «come riconoscimento per il lavoro svolto durante il lockdown».  

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Lumie 7 mesi fa su tio
Questa cosa del premio per chi fa il proprio lavoro.... mah!!!!
Gimmi 7 mesi fa su tio
Intanto Aldi,e Lidl avanzano a scapito dei principali distributori...
occhiaperti 7 mesi fa su tio
La Migros ha una grande "EMME" lo è anche?
miba 7 mesi fa su tio
Più appaiono articoli (diretti e/o indiretti) sul covid19 e sempre più ho la convinzione che la mancata tournée del circo Knie 2020 alla fine non è poi una gran perdita dal momento che il circo l'abbiamo già.....
Tristano 7 mesi fa su tio
Aldi e Coop.. bravissimi !
Tristano 7 mesi fa su tio
La solita frase retorica.
Se7en 7 mesi fa su tio
@Tristano Io lo chiamo buonsenso, poi vedila come vuoi ...
Tristano 7 mesi fa su tio
@Se7en era inteso per chi dice "che bisogna essere felici di avere un lavoro"
Se7en 7 mesi fa su tio
@Tristano Ok allora sono d’accordo con te e ti chiedo scusa
Se7en 7 mesi fa su tio
Cara Migros,... gran bella figura di m....a, per non elargire CHF 12’000 in più. Se durante il lockdown le vostre filiali sparse sul territorio avevano la merce negli scaffali è grazie ai camionisti che ve li hanno portati. Se volete premiare i vostri collaboratori o tutti o nessuno
vulpus 7 mesi fa su tio
Una misura di risparmio,nient'altro
Genesis21 7 mesi fa su tio
oh certo... loro facevano solo il proprio lavoro e non hanno diritto di lamentarsi... ma per piacere!! Peccato che mentre chi lavorava, e a ritmi anche più frenetici, strani e con paure... c'era gente come voi, leoni da tastiera che se ne stavano tranquillamente e al sicuro a casa sul divano!! Quindi.... da parte mia... complimenti cara Migros per la brutta figura.. o tutti o nessuno, le discriminazioni non sono mai belle.
gigipippa 7 mesi fa su tio
@Genesis21 Non c'e una regola fissa, io dei collaboratori che per ogni colpo di tosse si mettono in quarantena.
Genesis21 7 mesi fa su tio
@gigipippa Concordo con lei, quelli purtroppo ci sono ovunque e sempre, non solo in questo periodo, però diciamocelo dai, escludere a priori una categoria (in questo caso gli autisti) non lo trovo giusto ne bello, valutare poi il singolo dipendente mi sta benissimo.
Yoebar 7 mesi fa su tio
O tutti o nessuno, con tutti gli utili che fanno si devono vergognare.
Ecthelion 7 mesi fa su tio
Ma da quando fare il proprio lavoro comporta il pagamento di un premio? Siate felici di avercelo un lavoro!
tazmaniac 7 mesi fa su tio
adesso vogliono pure la gratifica perchè fanno il loro lavoro, a posto stiamo...
sedelin 7 mesi fa su tio
confusione ai vertici => confusione alla base :-/
Cleofe 7 mesi fa su tio
ringrazia il cielo di avere un lavoro và... sempre a rompere i cogli...
magimi63 7 mesi fa su tio
Il Signor Duttweiler, fondatore della Migros, non sarebbe contento del modo di fare degli attuali dirigenti.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 01:10:38 | 91.208.130.89