tipress (Archivio)
CANTONE
02.07.2020 - 08:480

Affitti in calo in Ticino

Restano invece invariati se si guarda il dato svizzero

La domanda sostenuta di spazi abitabili lascia intravvedere un recupero dell'economia elvetica nel secondo semestre

LUGANO - Gli affitti degli appartamenti nella Confederazione sono rimasti pressoché invariati nel mese di giugno (+0,1%), mentre i prezzi delle case (+0,6%) hanno segnato una lieve progressione. In Ticino si registra un calo del prezzo degli affitti dell'1,0%.

La domanda sostenuta di spazi abitabili lascia intravvedere un recupero dell'economia elvetica nel secondo semestre, indica oggi l'indice Swiss Real Estate Offer, che si basa su un sondaggio realizzato dal portale Immoscout24 e dal consulente immobiliare Cifi.

«Il mercato degli appartamenti in affitto e delle abitazioni di proprietà è stato finora risparmiato dalle turbolenze economiche», rileva l'indagine, secondo cui i prezzi delle abitazioni di proprietà presenti negli annunci sono diminuiti dello 0,2%, a differenza di affitti e prezzi delle case.

Il numero crescente di inserzioni relative ad appartamenti da affittare (+3,2%) indica che il mercato è in espansione. Il prezzo degli affitti, oltre al Ticino, registra una diminuzione anche nella regione del Lemano (-0,3%) e nel Mittelland (-0,1%). È invece in aumento nelle regioni della Svizzera centrale (+0,6%), orientale (+0,3 %) e del nord-ovest (+0,3%). Stabile, dal canto suo, Zurigo (+0,1%).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 11:42:49 | 91.208.130.87