Michel Friedrich
CANTONE
01.07.2020 - 21:130

I pescatori si uniscono a difesa del lago

Contro il littering si uniscono alcuni giovani sul Ceresio, che in un'azione hanno raccolto dieci sacchi di spazzatura

LUGANO - Un'azione di sensibilizzazione nei confronti della popolazione a salvaguardia dell'ambiente. È quanto hanno intrapreso sabato a Lugano Michel Friedrich e altri amici, "pescatori contro il littering". Guadino in mano, hanno raccolto bottiglie di vetro, bicchieri di plastica, lattine, cartacce. Ben dieci sacchi di spazzatura.

«Ogni anno la città e il lago subiscono danni causati dai rifiuti che danneggiano l’ecosistema e aumentano un processo di inquinamento già fortemente in atto» scrive Michel. Da qui l'idea di schierarsi contro il littering, anche con azioni sul territorio come quella di sabato. «Gli spazi pubblici devono garantire a tutti una fruizione senza pericoli causati dall’incoscienza e dal disinteresse di altri».

E l'azione di raccolta dei rifiuti ha attirato l'attenzione di molti, nella speranza che il buon esempio possa incentivare altri a rispettare gli spazi della città e il lago. «Piccoli gesti quotidiani e buone abitudini possono fare la differenza».

Michel Friedrich
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 12:11:33 | 91.208.130.85