LUGANOUn ultimo sguardo dentro il Cortile chiuso

14.05.20 - 23:17
Il teatro lascia il posto a uno stabile con appartamenti per gli studenti USI e SUPSI
Ti-Press (Samuel Golay)
Un ultimo sguardo dentro il Cortile chiuso
Il teatro lascia il posto a uno stabile con appartamenti per gli studenti USI e SUPSI

LUGANO - Per lo spazio artistico indipendente Il Cortile di Viganello si è conclusa un'esperienza durata quindici anni: il teatro è stato chiuso definitivamente per fare spazio a uno stabile con novanta appartamenti monolocale per gli studenti del campus USI-SUPSI che sta sorgendo nelle immediate vicinanze.

Il direttore artistico Emanuele Santoro avrebbe avuto tempo fino al prossimo settembre per sgomberare i locali in via Boscioro. Ma l'emergenza coronavirus, che ha fatto saltare tutta una serie di spettacoli, ha accelerato la chiusura dello spazio.

Alcune immagini realizzate dall'agenzia fotografica Tipress gettano un ultimo sguardo all'interno del Cortile.

NOTIZIE PIÙ LETTE