Tipress (archivio)
CANTONE
27.03.2020 - 14:140

SES, misure immediate per i clienti più colpiti

La Società Elettrica Sopracenerina sta valutando ulteriori provvedimenti da implementare al termine della crisi

LOCARNO - Fatture intermedie più leggere, gestione più flessibile dei richiami e soluzioni ad hoc per PMI e imprese in difficoltà. Sono queste alcune delle misure immediate introdotte dalla Società Elettrica Sopracenerina (SES) per sostenere la propria clientela nella situazione eccezionale creatasi a causa della pandemia da coronavirus.

Oltre a quelle elencate, la SES sono previsti anche un adeguamento della taratura dei sistemi di ricarica (con particolare attenzione rivolta agli esercizi pubblici), la sospensione della fatturazione legata agli equipaggiamenti forniti a cantieri edili e imprese di costruzione e, infine, la risposta puntuale a ogni richiesta giustificata di pagamento dilazionato.

A queste misure potrebbero aggiungersene di nuove quando la situazione inizierà a tornare alla normalità. In tal senso, la SES fa sapere che sono già in corso valutazioni per misure da destinare alla clientela che avrà subito gravi conseguenze dal punto di vista economico.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 15:20:53 | 91.208.130.89