Tipress
Il Municipio ha deciso in serata.
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
1 ora
Durante l'intervento di polizia parte una pallottola
Un agente ha inavvertitamente esploso un colpo d'arma da fuoco mentre stava entrando in un appartamento di Molino Nuovo.
FOTO E VIDEO
LUGANO
3 ore
A Carona ciak con Roger Federer
L'amato tennista elvetico si trova nel quartiere luganese per le riprese di uno spot
CANTONE
4 ore
Integrazione del Cardiocentro nell'EOC, il punto della situazione con il Consiglio di Stato
Le procedure «avanzano in un clima di piena collaborazione e secondo il programma»
CANTONE
4 ore
Regole chiare per chi vuole lavorare da casa
Il Governo ha approvato il nuovo regolamento sul telelavoro nell'Amministrazione cantonale.
LUGANO
5 ore
Il Cassarate è più pulito grazie ad alcuni volontari
Lo scorso weekend diverse famiglie, ma non solo, si sono dedicate alla pulizia del letto del fiume.
CANTONE
5 ore
In Ticino è (di nuovo) record di appartamenti vuoti
Il nostro cantone presenta la maggiore eccedenza dell'offerta di alloggi in affitto di tutta la Svizzera.
CANTONE
5 ore
Otto nuovi contagi, una persona in ospedale
I casi registrati nel nostro cantone dall'inizio dell'emergenza salgono a 3'363. I decessi restano 350.
MENDRISIO
5 ore
Erbe aromatiche self-service a Mendrisio
La città ha lanciato un nuovo progetto didattico e sociale che strizza l'occhio al verde.
CANTONE
6 ore
Ecco i nuovi pizzaioli "made in Ticino"
Sei allievi hanno frequentato negli scorsi mesi il corso organizzato da GastroTicino.
BELLINZONA
7 ore
Strada chiusa tra Vigana e Paiardi
Lavori alle sottostrutture bloccano il traffico all'altezza del Ristorante San Giulio tra il 13 e il 31 luglio.
CANTONE
7 ore
L'estate rovente del turismo nostrano
Il Covid genera ansie e opportunità. In diretta su piazzaticino.ch con Angelo Trotta, direttore di Ticino Turismo.
FOTO E VIDEO
CASTIONE
7 ore
Tamponamento a catena tra quattro veicoli, un ferito
Chiusa la corsia in direzione nord, il traffico viene deviato. Sul posto polizia e ambulanza
LUGANO
8 ore
Una petizione per prolungare gli orari d’apertura del Lido di Lugano
L'ha lanciata il consigliere comunale luganese Giovanni Albertini
CANTONE
9 ore
Case di lusso: il lockdown non ferma gli italiani
La gestione della pandemia da parte della Confederazione piace ai compratori della penisola
CANTONE
11 ore
Trasferirsi in Ticino? C'è chi ti aiuta psicologicamente
Dalle pratiche burocratiche, alla scuola dei figli. Fino a toccare la sfera affettiva. C'è chi si occupa di tutto
CANTONE
11 ore
Il lockdown è finito, ma il cielo resta (ancora) blu
Anche a luglio la qualità dell'aria continua a beneficiare del calo del traffico durante il lockdown
CONFINE
18 ore
Como diventa "tax free" per attirare (anche) i turisti svizzeri
All'iniziativa ha aderito la maggioranza dei negozi della città
FOCUS
19 ore
Viaggio nell'inferno delle torture siriane
Benvenuti a Coblenza, nel primo processo della storia per crimini contro l’umanità in Siria
AGNO
21 ore
Dopo tanta paura vera, i brividi del Luna Park
L'estate luganese non rinuncia al divertimento all'aperto
CANTONE
22 ore
Oltre 20'000 ticinesi hanno fatto i «turisti a casa propria»
L'Unione Trasporti Pubblici e Turistici Ticino è soddisfatta del successo della campagna #riscopriltuoticino
CANTONE
1 gior
Rifiuti: Okkio nero agli Uffici e Enti cantonali
L'oro a tre comuni: Losone, Monteggio e Brusino Arsizio
CANTONE
1 gior
Dimesso dall'ospedale il giovane migrante
Si era gettato dalla finestra della sua stanza nel centro d'accoglienza di Paradiso
GRIGIONI
1 gior
Appalti nel Moesano, tolleranza zero dagli impresari-costruttori
La SSIC e la sua costola retica minacciano di espellere due membri se la Comco dovesse appurare gli accordi.
CANTONE
1 gior
A caccia di idee per utilizzare i soldi ricevuti dalla popolazione
Durante l'emergenza Covid-19, all'Ente ospedaliero cantonale sono stati donati oltre cinque milioni di franchi
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
RSI, che delusione: niente più Champions
Diritti troppo cari, la televisione di Stato abbandona l’asta.
MENDRISIO
1 gior
Il rilancio del Mendrisiotto attraverso gli scatti di 12 instagrammer
Si chiama “Ti presento il Mendrisiotto” ed è un progetto promosso dall'Organizzazione turistica regionale
CANTONE
1 gior
Commissione parlamentare d’inchiesta sull'ex funzionario del DSS
Il PLRT si dice contrario: «Non tocca ai politici di milizia sostituirsi alle autorità di giustizia».
STABIO
1 gior
Un nuovo municipale per il PPD
Dopo quattro anni nell'esecutivo Luca Binzoni ha deciso di lasciare. Al suo posto Mattia Rossi
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Ben 22 gradi di differenza tra nord e sud
La Svizzera ha vissuto una notte di estremi.
LOCARNO
1 gior
Cambio al vertice nella sezione di Locarno di Croce Rossa Svizzera
Il Municipale di Losone prende il testimone dalle mani dell'avvocato Riccardo Rondi.
CANTONE
1 gior
Sostegno sociale: nuovo report trimestrale
Maggiore attenzione è stata posta sull’osservazione e il reporting delle attività inerenti all’ambito dell'inserimento
LUGANO
1 gior
Borsa di studio a Belgrado per Giorgia Piffaretti
Il progetto dell'artista ticinese ha convinto la Città di Lugano che a marzo aveva indetto un concorso.
LOSONE
1 gior
Nuovi veicoli elettrici per Losone
L’amministrazione comunale si muove in maniera sempre più sostenibile
GRONO (GR)
1 gior
La Censi & Ferrari nel mirino della Comco: «Contestiamo ogni addebito»
Il Cda della ditta mesolcinese rispedisce al mittente le accuse: «Il consorzio rispetta le norme sulla concorrenza».
PARADISO
1 gior
Cade di testa da tre metri
Infortunio questa mattina in un cantiere in via Bosia a Paradiso. Soccorso un operaio di 45 anni
CANTONE
1 gior
In Ticino ci sono 4 nuovi positivi
Nonostante vi siano oltre 450 persone in quarantena, non vi sono sensibili variazioni nella curva dei contagi
MORCOTE-BRUSINO
1 gior
Cena al grotto, poi il tuffo dalla barca: deceduto
È stato trovato morto il 65enne scomparso ieri sera nel Ceresio. La polizia ha trovato il corpo a Brusino Arsizio
LUGANO
1 gior
Il vento ha fatto... qualche danno
Un albero caduto in centro a Lugano, ore di lavoro per i pompieri
FOTO
MORCOTE
1 gior
Scomparso nel lago mentre faceva il bagno
Ricerche in corso a Morcote. Un uomo è sparito nelle acque del Ceresio ieri sera
CANTONE
1 gior
«Prima diagnosticavamo solo i casi gravi, ora tutti»
Covid-19: numeri di nuovo in crescita. Ma pochi ospedalizzati. Perché? Il medico Christian Garzoni fa "chiarezza".
CANTONE
1 gior
Tutti in acqua in barba al Covid
Segnalazioni da Lugano, Bellinzona e Verzasca. I responsabili assicurano: «Nessun caso problematico. Monitoriamo sempre»
FOTO
CENTOVALLI
1 gior
Intragna, si scontra in curva con un camion
L'incidente è avvenuto attorno alle 18 di questo pomeriggio. Sul posto soccorsi e polizia
FOTO / VIDEO
MORBIO INFERIORE
1 gior
Il ramo si spezza e cade sulla strada
È accaduto questo pomeriggio in zona Balbio, a Morbio Inferiore
CANTONE
2 gior
«Non lasciamo soli gli allievi»
Il PS invita il DECS a prevedere doposcuola e corsi di recupero per gli allievi penalizzati dal lockdown
CANTONE
2 gior
Collettivo R-esistiamo: nei centri per migranti condizioni da «lager»
Il gruppo fa riferimento anche al caso di un ragazzo che si è gettato dal centro della Croce Rossa a Paradiso
CANTONE
2 gior
«Oltre 450 persone in isolamento in Ticino»
Il DSS fa il punto della situazione sull'evoluzione epidemiologica in Ticino del Covid-19
FOTO E VIDEO
TENERO-CONTRA
2 gior
Il cielo al posto della televisione
È stata presentata oggi l'innovativa struttura del Camping Tamaro Resort di Tenero.
LOSONE
2 gior
Scavando dietro i mucchi di una sabbia scomoda
Silo & Beton Melezza SA: i politici e (ex) funzionari cantonali che ruotano attorno alla famiglia Pinoja
MELIDE
2 gior
Confermato il Milan Junior Camp
Dopo il grande successo della scorsa stagione, i Rossoneri raddoppiano i turni
CANTONE
2 gior
I casi ticinesi tornano in doppia cifra
Non si verificavano così tante infezioni dal 21 maggio. Invariati i decessi che sono fermi a quota 350 dall'11 giugno.
CADENAZZO
11.03.2020 - 21:060
Aggiornamento : 22:57

Cadenazzo sconfessa il Governo: «Sospesa la frequenza obbligatoria»

Il comune precisa che i bambini che andranno a scuola saranno comunque accuditi

Manuele Bertoli - proprio oggi - aveva ammonito i Municipi: «Se qualcuno dovesse prendere una decisione diversa, dovrà prendersi anche la responsabilità per i contagi sul proprio territorio».

CADENAZZO - Il Comune di Cadenazzo va contro alle direttive cantonali e decide di sospendere la frequenza obbligatoria di tutti i bambini di asilo e scuola elementare. «Per garantire la salute di allievi e dipendenti abbiamo deciso di sospendere la frequenza obbligatoria fino al 20 marzo 2020».

Insomma, il Municipio sconfessa la decisione del Governo ticinese che oggi ha deciso di lasciare a casa solamente gli studenti che frequentano una scuola post-obbligatoria. Il comune - in una nota - precisa però che «gli stabili scolastici rimangono accessibili agli allievi le cui famiglie non hanno possibilità di accoglienza» e l'accudimento dei bambini «verrà garantito da parte del personale docente». Insomma, i genitori che vorranno portare a scuola i loro figli potranno farlo anche domani.

La scelta di Cadenazzo probabilmente non piacerà molto a Bellinzona che proprio oggi - tramite il direttore del DSS Manuele Bertoli - aveva ammonito tutti i Municipi a non prendere decisioni diverse da quelle del Governo. «Se qualcuno dovesse prendere una decisione diversa, dovrà prendersi anche la responsabilità per i contagi dovuti a contatti intergenerazionali sul proprio territorio».

Il Municipio di Cadenazzo si riserva di prorogare il termine del 20 marzo qualora venisse emessa una decisione di ordine superiore «di maggior impatto».

Sara Beretta Piccoli: «Lugano segua l'esempio» - Sara Beretta Piccoli, candidata del Movimento Ticino e Lavoro alle prossime comunali, appoggia la scelta di Cadenazzo e - tramite un'interpellanza - consiglia a Lugano di seguire l'esempio di questo «comune coraggioso».  Beretta Piccoli ritiene giusto che «non ci sia nessun obbligo» e che al genitore venga data «libera scelta per la frequenza» del proprio figlio che frequenta le scuole comunali.

Di seguito ecco le tre domande rivolte al Municipio di Lugano:

- Pensa di poter seguire l'esempio?

- Possono i genitori decidere se tenere o meno a casa i figli sotto la loro sorveglianza e responsabilità?

- Visto che i docenti sono obbligati a presenziare, si può prevedere un accompagnamento “alternativo”dei bambini che non potranno restare a casa a causa degli impegni lavorativi dei genitori?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Deborah Mercolli Lazzarini 3 mesi fa su fb
Complimenti👏👏👏anche gli altri comuni dovrebbero fare la stessa cosa.
DeNise OrlaNdo 3 mesi fa su fb
Siiii, ed ora tutti insieme al parco a giocare!!!! 🔝🤦‍♀️
Angelo Meier 3 mesi fa su fb
0pps rettifico... sconnfesso mister Bertoli e supremo mister Dio onnipotente mister Bitta
Angelo Meier 3 mesi fa su fb
Sconnesso mister Bertoli mister botta e i il loro cervello
Mediapress 3 mesi fa su tio
Di covi si guarisce SE non si hanno patologie e permettimi di aggiungere, SE si ha posto in ospedale per alcuni casi ... Sul terrore sono pienamente d’accordo che si muore, ma noi dobbiamo parlare di contenimento del Virus, per cui la testa è necessario usarla con coerenza e non sottovalutando o viceversa demonizzando la situazione attuale.
Mag 3 mesi fa su tio
Prima di parlare o scrivere guardatevi intorno ... ma guardate davvero, cercate davvero ... quando vedrete, direttamente e personalmente, una persona che, nonostante stesse bene, ora cade come un birillo, allora e solo allora iniziate ad avere paura.
Mag 3 mesi fa su tio
@Mag Fino ad allora seguite tranquillamente le semplici direttive di sicurezza, senza paure senza lasciarvi andare a inutili commenti fobici.
sedelin 3 mesi fa su tio
anarchia: ognuno fa ciò che gli pare :-(
Paolina Continati 3 mesi fa su fb
Bravissimi
Rosa Fonte Pesenti 3 mesi fa su fb
Mah
Lucia Bettosini 3 mesi fa su fb
Bravissimi👍🏻
vulpus 3 mesi fa su tio
CHIUDERE E BASTA!!!!!!!! Meglio 15 giorni di vacanza anticipata e poi possono recuperare durante le vacanze di Pasqua o a giugno. La storia dei nonni forse va letta al contrario: i bambini sono portatori, portano il virus in casa, dove magari abitano anche i nonni. E i genitori magari si organizzino di rimanere a casa a curare i figli in questo periodo. Se poi all'estremo facessero come a Cadenazzo, levando l'obbligatorietà , sarebbe un ripiego possibile. Gli esperti di malattie da virus, hanno gridato ai 7 cieli di chiudere tutte le scuole, ma sembra che a Bellinzona conti di più la politica che gli esperti. Siete ancora in tempo a girare la chiave, ma fatelo subito.
Mattiatr 3 mesi fa su tio
@vulpus Se contasse di più la politica darebbero ascolto alla maggioranza della popolazione che come te punta a una chiusura scolastica. Semplicemente in seguito a delle valutazioni ben più pensate dell'esternazione delle proprie paure sui social hanno deciso di rimandare il più possibile la chiusura. Infatti il veto ai nonni di badare ai nipoti è in forte contrasto con un'eventuale chiusura. Difatti gli adolescenti che frequentano scuole post obbligatorie sono in grado di cavarsela da soli, lo certifica lo spostamento spesso ampio che fanno giornalmente o settimanalmente per andare a scuola o a lavoro. Per i più giovani questo non vale, quindi necessitano di supervisione. Non siamo più nel XX secolo (donn a cà a netà e cusinaa) quindi non tutte le famiglie hanno la possibilità di badare ai figli. Ergo ci sono buone probabilità che i nonni, categoria a rischio, si ritrovi a diretto contatto con i bagai. La scelta è impopolare ma secondo me ben fatta. Ora la priorità è isolare il più possibile le categorie a rischio, non debellare il virus. Ciò è anche stato fatto in Italia ma con soluzioni diverse. Se non di fosse ancora notato la situazione morfologica, sociale e culturale è diversa da quella italiana, per quanto simile, pertanto bloccare il più possibile come loro non è possibile.
Mat78 3 mesi fa su tio
@Mattiatr Mi dispiace ma sbagli, come sbaglia il DECS, se l'obbiettivo è rallentare l'epidemia, allora qualunque epidemiologo ti dirà che la cosa da fare è tenere separate le persone, TUTTE le persone, specie poi i giovani che spesso sono asintomatici e possono infettare più facilmente gli altri (sto bene quindi sono meno prudente). Non si tratta di dare retta alle paure o ai social (che io per altro non uso), si tratta di far scegliere chi ha le competenze per farlo, invece è evidente che la politica ha deciso di prediligere l'economica. I genitori devono lavorare, quindi i figli devono stare scuola...le frontiere devono stare aperte e fa nulla se tra 1 mese il 50% delle popolazione tra 0 e 65 anni avrà preso il virus...tanto queste persone rischiano molto meno... Peccato che il 10% della popolazione infettata finisce in cure intense, se abbiamo 150'000 ticinesi infetti sono 15'000 in rianimazione...scuole e frontiere aperte significano che il picco arriverà prima e sarà più violento. Altre considerazioni NON STANNO IN PIEDI. Qui si vuole salvare capra (economia) e cavoli (la salute della gente), purtroppo il contesto non permette i conciliare queste 2 cose, prima lo capiamo e meglio è...
Mat78 3 mesi fa su tio
@Mattiatr Dimenticavo: siccome le scuole dell'obbligo non prevedono l'internato, quando i nostri figli impestati e asintomatici tornano a casa, non credi che infetteranno più velocemente genitori e quindi eventualmente anche nonni che non fossero abbastanza prudenti da chiudersi in casa a doppia mandata o non avessero la fortuna di vivere in una casa propria? Tutti i paesi che se la stanno vedendo peggio (ma che hanno ottenuto i migliori risultati per il contenimento) hanno chiuso le scuole. C'è una PANDEMIA ed invece che ascoltare virologi, infettivologi ed epidemiologi i politici pensano bene di zittire i medici...e questa sarebbe una buona politica? No, questo è il momento del coraggio, non della speculazione.
Rosaria Palmieri 3 mesi fa su fb
. Meno male vedrai man mano lo capiscono tutti
Ana 3 mesi fa su tio
Bello leggere un commento ragionato e sensato..
Medina Nagar 3 mesi fa su fb
Bravo dovrebbero prendere esempio tutto i comuni !
Renata Maggini 3 mesi fa su fb
Arriverà anche più in su!!
jena 3 mesi fa su tio
SVEGLIA: 8/25 dove va mio figlio, 2/4 maestre a casa volontariamente in quanto hanno a carico genitori anziani... e deglio 8 la maggior parte vengono portati dai nonni!!!!! come sempre politica distante dalla realtà
Daniela Tamo 3 mesi fa su fb
Complimenti finalmente qualcuno con le p........e!
Nadietta Nadia Canzali 3 mesi fa su fb
Nadietta Nadia Canzali 3 mesi fa su fb
BRAVI
Sara Frigerio 3 mesi fa su fb
Ero in vacanza in Italia quando hanno sospeso la scuola obbligatoria ed i genitori di questi bambini si lamentavano del fatto che non servisse a niente in quanto comunque i bambini passavano la giornata assieme, al parco o a casa dell’uno o dell’altro! Infatti queste misure sole non sono servite a nulla, senza chiudere tutto il resto! È giusto chiudere le scuole se poi si rimane a casa soli, senza nonni e non si organizzano pomeriggi in compagnia anche se i bambini sono annoiati e reclamano! Distanza sociale! Allora così si che si può fare! Non si possono prendere iniziative personali ma ognuno può contribuire rispettando quanto richiesto dalle autorità in materia di distanza sociale, igiene, ecc!
Agnese Gio 3 mesi fa su fb
Sara Frigerio esattamente
Patrick Stana Ranzoni 3 mesi fa su fb
Vorra dire figli a casa rinchiusi come in prigione, o al parco giochi c e rischio di contagio anche li, nei grandi magazzini pure, si meglio rinchiusi a casa come se fosse una prigione. Vergognatevi.
francox 3 mesi fa su tio
La cosa pazzesca non è il comune che va contro le direttive cantonali ma sono le direttive cantonali che vanno contro quelle degli esperti virologi epidemiologi. Non rispettare le regole mediche durante una pandemia, è un comportamento sconsiderato e … lascio finire a voi.
Canis Majoris 3 mesi fa su tio
@francox Abbiamo dei pagliacci inutili sia a Belli che a Berna! Dovremmo ricordarcene alle prossime elezioni! Questa gente non fa l’interesse della popolazione!!!!
Mediapress 3 mesi fa su tio
@francox Tutti i paesi colpiti da questo virus hanno intrapreso chi più chi meno la stessa linea, arrivando a chiudere purtroppo anche le scuole, da noi NO! Noi vogliamo l’esclusiva per aver inventato una nuova Bagianata , “ la scuola a doppia velocità” Post obbligarie con , grandi a casa, così da poter frequentare altri tipi di ritrovi vari e veicolare in un altra maniera ( che bel isolamento) mentre i piccoli delle scuole Dell’ obbligo,no, loro sono immuni nel veicolare il virus, complimenti a questa politica creativa e, da sottolineare, comprensibilmente confusa.
sedelin 3 mesi fa su tio
@francox la cosa più pazzesca é la malattia più grave diffusa da CERTI virologi: il terrore! di terrore si muore, di covi si guarisce SE non si hanno gravi patologie precedenti.
Mat78 3 mesi fa su tio
@sedelin Covid-19 con sintomi severi lascia conseguenze permanenti ai polmoni...occhio
francox 3 mesi fa su tio
@Mediapress lo slogan "tutti a casa" dovrebbe essere facile da capire.. oppure che lo cambino.
don lurio 3 mesi fa su tio
In merito ai commenti speriamo che Cadenazzo il municipio abbi ragione , e che non sia solo Narcisismo in prossimità delle votazioni provocate da certi partiti. La disobbedienza delle autorità in tempo di guerra é punita.
Valentina Siviero 3 mesi fa su fb
Un esempio che deve essere seguito da tutti i comuni! Io e mio marito non abbiamo nessun parente vicino per poter in caso di bisogno accudire i nostri tre figli. E se per fatalità noi genitori dovessimo essere ricoverati contemporaneamente chi baderebbe i nostri bambini?
Marcelbeat Baier 3 mesi fa su fb
Valentina Siviero bravi no siete soli,anche noi stessa situazione
Cazzola Walter 3 mesi fa su fb
Scelta sensata bravi
Jeanpierre Feinen 3 mesi fa su fb
E la volta buona che dovete tirare fuori le palle, andate contro i "grandi" e mirate per ciò che e meglio per gli altri, non per chi va da la paghetta...può solo portare dei benefici a sto punto
Agnese Gio 3 mesi fa su fb
Ma tutti quelli a favore della chiusura delle scuole si rendono conto che i bambini devono RESTARE IN CASA E NON IN GIRO A CONTAGIARE I PIÙ DEBOLI???
Polifemo 3 mesi fa su tio
Sempre di più si nota la mancanza di senso civico e l’isteria collettiva. Sono genitore anche io e comprendo le paure degli altri genitori, solo di loro, chi non ha figli dovrebbe starsene zitto/a! Come l’Italia? Dove la forza pubblica deve pattugliare il territorio per far rispettare le decisioni del governo a suon di multe 206€ (fino a 3 mesi di galera)? Andiamo avanti così e manderemo in tilt il sistema sanitario. Le persone a rischio non sono i nostri bambini e figli, sono i nostri genitori e nonni, sono le persone che già hanno grossi problemi di salute! Volete che queste persone, se contagiate, non possano essere accolte negli ospedali perché pieni a causa degli isterismi come i vostri. Dovesse esserci un vero picco con collasso del sistema sanitario, tutte le persone problematiche avrebbero bisogno di cure ospedaliere. Non le potrebbero ottenere e molto probabilmente morirebbero! Quindi, per favore, piantatela d’auto suggestionarvi creando isteria e disubbidienza civile. Il contagio c’è, come per l’influenza stagionale ma un po’ più aggressiva, uniti si può passare questo momento d’incertezza, ma serve la collaborazione di tutti! L’alternativa? Molti morti...
Barbara Freschi 3 mesi fa su fb
Beh, se aver spostato i criteri da bimbi malati o non a genitori che lavorano o no vi fa stare più tranquilli...
Lisa Magetti 3 mesi fa su fb
prendete esempio. non aver le palle oggi potrebbe costare molto cara. Bertoli non ha capito che tutti devono rimanere a casa e le ditte devono chiudere. se non lo fate vi fermera il virus con le maniente forti
Litapeppino 3 mesi fa su tio
Da parte del Sindaco e tutto il municipio hanno preso una scelta giusta visto quanto sta succedendo. Sperare che il Sindaco di Lugano Borradori e vicesindaco Bertini, e tutto il Municipio faccia come Cadenazzo non credo che abbiano il coraggio. Borradori e municipali troppo impegnati per salvarsi la " poltrona" in giro a fare le solite promesse che poi non mantengono per farsi rieleggere. Speriamo che i Luganesi non abbocchino ( ancora...) e sia la volta buona per mandare a casa tutti. E mettere persone nuove e motivate, e non i soliti " fuchi mantenuti : questo lo scriveva il povero Nano.
Canis Majoris 3 mesi fa su tio
Bravi a Cadenazzo???? Inetti al consiglio di stato!
Tarok 3 mesi fa su tio
beretta piccoli è quella del panico amianto in un cantiere di pregassona: fulgido esempio di saputella da facebook. e c’è pure gente che la vota. poro tesin
Marco Antenucci 3 mesi fa su fb
Il punto principale , detto da Bertoli nella conferenza, è quello che le scuole nn chiudono per evitare contatti intergenerazionali! Quindi chi ha la possibilità di tenere i figli a casa perché un genitore presente al domicilio xche non farlo? È un punto importante di queste direttive il fatto di stare a casa x limitare i contagi!! Brava Cadenazzo!!
Alice Risso 3 mesi fa su fb
Bravi😘
Monica Ca 3 mesi fa su fb
Simona Mari 3 mesi fa su fb
Dovrebbero chiudere tutto , come han fatto Italia e Cina
saetta 3 mesi fa su tio
L'italia si ritrova in questa situazione soprattutto anche grazie al fatto che le sculture siamo state chiuse così presto
Micaela Rebozzi 3 mesi fa su fb
roma 3 mesi fa su tio
Cadenazzo ha fatto una scelta coraggiosa. Lugano che aspetta a prendere una decisione?
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 3 mesi fa su fb
Ignoranza pura
Denise David 3 mesi fa su fb
Complimenti, andiamo avanti con questa ignoranza 👏
Giancarlo Bernasconi 3 mesi fa su fb
Bravi le direttive quando sono errate non vanno seguite
Ti-Skery 3 mesi fa su tio
Wow, non sapevo ci fossero così tanti virologi in Ticino, complimenti per il diploma che avete trovato tutt'a un tratto. Branco di sordi.
Stefano Magagnato 3 mesi fa su fb
Bravi!
Nano10 3 mesi fa su tio
Complimenti per questa decisione in barba al Sig. Bertoli ??
Simo Hcore 3 mesi fa su fb
La salute dei nostri concittadini, soprattutto i nostri ragazzi, viene prima del governo! 6593💪
Giancarlo Bernasconi 3 mesi fa su fb
Cadenazzo sono con Te! A voi la mia profonda Stima!
volabas 3 mesi fa su tio
Hanno sospeso la frequenza obbligatoria, non la chiusura della scuola, e mi sembra una decisione giusta
Eleonora Segreto 3 mesi fa su fb
Qualcuno con le palle. Dovremmo seguire questo esempio.
Alessandra Alessandra 3 mesi fa su fb
Finalmente uno che fa quello che molti vorrebbero fare ma non lo fanno perché non c’è il consenso di chi dovrebbe tutelare i bambini 👏🏼👏🏼👏🏼 coraggiosi
Sarah Catherine 3 mesi fa su fb
Grandi e spero che anche gli altri comuni facciano lo stesso!!! Stima immensa!
samarcanda 3 mesi fa su tio
L'OMS, in tempo reale durante la conferenza, ha già sconfessato le dichiarazioni del governo. È pandemia e, di conseguenza, è logico chiudere tutte le scuole.
Davor Safin 3 mesi fa su fb
Saranno contenti i nonni 🤣🤣 ma bravi quelli di cadenazzo 👍
Annina Annetta 3 mesi fa su fb
https://www.ilfoglio.it/salute/2020/03/11/news/l-oms-dichiara-che-quella-da-coronavirus-e-una-pandemia-che-cosa-cambia-adesso-306317/
Filomena Donatiello 3 mesi fa su fb
Complimenti
tip75 3 mesi fa su tio
finalmente
Mediapress 3 mesi fa su tio
@tip75 Che bello vedere che in un cantone di lecca piedi c’è ancora qualcuno che cerca di usare la propria testa... Vorrei anche ricordare che, solo un paio di settimane fà, il medico cantonale diceva che non avrebbe avuto alcun problema ad andare a mangiare in centro Milano..(letto su Tio) provocazione verso chi, secondo tanti, era troppo allarmista ... forse ? buona salute a tutti
Vitor Pico 3 mesi fa su fb
Spero che a Losone abbiano le palle di seguire la stessa strada. Io non devo lasciare in mano la salute di mio figlio (e tutta la famiglia)su le mani di 5 delinquenti che pensano solo al 💰
anndo76 3 mesi fa su tio
ha prevalso il buonsenso finalmente !!!!
miba 3 mesi fa su tio
Ed il Ticino non si smentisce proprio mai. Di qualunque cosa si tratti, ora anche con il coronavirus, proprio un bel circo....
Roberta Mongiardo 3 mesi fa su fb
È giusto
Rafaela Ache 3 mesi fa su fb
Complimenti bravi 🥳🥳🥳🥳🥰
Francesco Ceraudo 3 mesi fa su fb
Finalmente grazie direttrice.....
Neuzinha Ferreira 3 mesi fa su fb
Ha fatto benissimo
Mediapress 3 mesi fa su tio
Complimenti Cadenazzo, un comune che pensa ai propi cittadini Esempio di sana ribellione...
Valeria Vitali 3 mesi fa su fb
Complimenti al comune di Cadenazzo per la decisione presa
Demircan Demircan 3 mesi fa su fb
Un genitore che ha dei figli, può capire la paura che può provare una famiglia intera. Un genitore che soffre di una malattia e manda il proprio figlio o la figlia a scuola (non per paura di mandare i figli a scuola), ma che i propri figli contagiano i genitori. Non è egoismo! Un genitore sano non ha paura di mandare i propri figli a scuola, ma la paura che i propri figli contagiano loro, poi i genitori sani escono di casa senza sapere di nulla e contagiano gli altri senza sapere, poi non si può più controllare un cavolo!!! Non è egoismo! Sbagliato pensare in questo modo dire egoismo ai genitori. Pensiamo le scuole grandi chiuse, i ragazzi più grandi, quelli si che saranno a spasso! I bambini più piccoli, dove vanno senza il consenso dei genitori.
Cinzia Cattaneo Airaghi 3 mesi fa su fb
Pagina 43 e seguenti... https://www.bag.admin.ch/bag/it/home/das-bag/publikationen/broschueren/publikationen-uebertragbare-krankheiten/pandemieplan-2018.html
Naike Romeo-The Prince of Wales 3 mesi fa su tio
E visto che adesso in Italia è tutto CHIUSO (tranne i servizi essenziali, ovviamente) mi viene da dire: Grazie Italia e Forza Italia! Quello che fa il governo italiano obbliga anche i nostri mollaccioni testardi a fare lo stesso!
Naike Romeo-The Prince of Wales 3 mesi fa su tio
@Naike Romeo-The Prince of Wales Sempre con grave ritardo ma alla fine si devono allineare al buon senso!
skorpio 3 mesi fa su tio
@Naike Romeo-The Prince of Wales Ah perchè le banche , assicurazioni agenzie viaggio dono essenziali..solo nelle banche dono migliaia che cque vanno in giro e tornanona casa dai familiari... sarei stato da accordo con te se chiudevano tutto ma proprio tutto, tranne solo farmacie e alimentari...invece anche la grande italia..come dici te si è messa a 90 gradi verso l economia... ha preso una decisione a metà strada come oggi il nostro cantone
Naike Romeo-The Prince of Wales 3 mesi fa su tio
@skorpio Almeno hanno chiuso anche bar, ristoranti e simili, così la gente è obbligata a tornarsene a casa, insomma capisce finalmente che non è il caso di scherzare troppo con il fuoco.
anndo76 3 mesi fa su tio
@skorpio servizi bancari sono online, non gli sportelli. leggi il decreto e poi scrivi
skorpio 3 mesi fa su tio
@anndo76 "Restano garantiti, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, i servizi bancari, finanziari, assicurativi", uffici back office sono aperti!!!!!!!!!!! Restano aperte anche edicole e tabaccherie.... molto essenziali...
Lozzi Gerardina 3 mesi fa su fb
👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏
Libero pensatore 3 mesi fa su tio
P.S: un plauso a tutti i gonzi che commentano leggendo solo il titolo dell’articolo. A Cadenazzo non hanno chiuso le scuole, hanno tolto l’obbligo di frequenza, che è una cosa ben diversa e molto intelligente.
francox 3 mesi fa su tio
Saremmo dovuti stare tutti a casa due settimane fa e stiamo ancora cercando compromessi.
Sandra Radaeli Nicoletti 3 mesi fa su fb
👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏
Clara Rodrigues 3 mesi fa su fb
Bravi👏👏👏👏 qualcuno conle palke e la testa da intligente
Victoria Maria Navarro 3 mesi fa su fb
Meno male che esiste ancora qualcuno con un po’ di intelligenza 👏🏻👌🏻❤️
Norvegianviking 3 mesi fa su tio
Chapeau all'Italia che ha recepito ben prima il problema scuola.
Victoria Maria Navarro 3 mesi fa su fb
👌🏻👏🏻👍🏻
Livio Marzoli 3 mesi fa su fb
Leggendo gli interventi sottostanti ho un forte dubbio che i 300.000 medici ticinesi hanno detto la loro !!!!!!!!!!!!!
vulpus 3 mesi fa su tio
La caparbietà di Bertoli nel voler negare la possibilità di tenere a casa i bambini sembra più il frutto di una testardaggine personale che una decisione prudente. Anche a Cadenazzo non avranno preso una decisione a cuor leggero: na chi sarebbero quei genitori scellerati che sacrificherebbero la salute dei propri figli sull'altare di altre attività personaliprofessionali o di divertimento???
Libero pensatore 3 mesi fa su tio
@vulpus I bambini non sono a rischio. Le persone da tutelare sono altre. Proprio per questo motivo hanno fatto bene a Cadenazzo: perché togliendo l’obbligo di frequenza permetteranno ad alcuni genitori di non ammalarsi e di non contagiare colleghi di lavoro. Inoltre chi va comunque a scuola potrà avere una garanzia in più: meno compagni di classe e quindi meno possibilità di contagio.
Alone 3 mesi fa su tio
Che senso ha chiudere le scuole post obbligatorie e lasciare aperte le altre? Secondo me stanno sottovalutando il tutto ... frontalieri che vanno avanti indietro per il cantone .. bambini che continuano ad andare a scuola .. Anche in Italia avevano sottovalutato tutto ... e stasera hanno annunciato la chiusura di tutte le attività .... spero di non arrivare a questo
MrBlack 3 mesi fa su tio
@Alone Spera...lasciamo giocare il Medico cantonale con la sua curva...e Berna ad usarci come cavie per vedere l’effetto delle misure prese in Ticino. Spera...tanto sai meglio di me come sta per finire...abbiamo un esempio a due passi...non sperare più a nulla...rassegnati come dovremo fare tutti
Francesca De Franco 3 mesi fa su fb
Finalmente qlcn che usa il buon senso.. Dovrebbero prendere esempio anche gli altri istituti.
Nordica 3 mesi fa su tio
È il cantone che ha rischiato le vite dei nonni facendo entrare 67’000 persone in quarantena da noi E NON i genitori che vogliono proteggere i figli. I genitori non potevano chiudere le frontiere! Se moriranno gli anziani ricordiamoci chi non ci ha protetto!
Iron 883 3 mesi fa su tio
Il Sig. Bertoli prima di pensare alle responsabilità altrui è pronto a prendersi le sue responsabilità nel caso di tardive decisioni?
Luisa Adriana Rodrigues 3 mesi fa su fb
bravi!!!!
Michela Aquino 3 mesi fa su fb
Luisa Adriana Rodrigues e da noi????? 😡😡
Luisa Adriana Rodrigues 3 mesi fa su fb
Michela Aquino spero presto!!!
Michela Aquino 3 mesi fa su fb
Luisa Adriana Rodrigues 🙏
Mary Pasquale-Rende 3 mesi fa su fb
Luisa Adriana Rodrigues Michela Aquino teneteli a casa 🙏😔
Luisa Adriana Rodrigues 3 mesi fa su fb
Mary Pasquale-Rende 😘😘
Mary Pasquale-Rende 3 mesi fa su fb
Luisa Adriana Rodrigues cara pensa anche a te ♥️ non è il momento di ammalarsi ♥️ Forza e coraggio 😘
Luisa Adriana Rodrigues 3 mesi fa su fb
Mary Pasquale-Rende lo so.. vivo in casa😘❤️
Mary Pasquale-Rende 3 mesi fa su fb
Luisa Adriana Rodrigues
Luisa Adriana Rodrigues 3 mesi fa su fb
Mary Pasquale-Rende
SwissPitBull 3 mesi fa su tio
Pandemia a casa mia vuol dire "ognuno pensi a se stesso".... ancora ascoltate sti buffoni...
MrBlack 3 mesi fa su tio
Bertoli ha sfidato il Comune nella conferenza stampa. Doveva stare zitto e discutere in privato. Niente da fare...abbiamo a Bellinzona persone che non sanno gestire le situazioni di emergenza. Un errore dietro l’altro. Ed il medico cantonale è da oscar delle idiozie guadagnato con merito dopo l ennesima gaffe a fine conferenza stampa. Ridicoli
Angela Pace 3 mesi fa su fb
Patrizia Tricarico leggi
Naike Romeo-The Prince of Wales 3 mesi fa su tio
Una teoria sostiene contagiare molti bambini/ragazzi che poi contagiano molti genitori/insegnanti, ma forse (forse!) pochi nonni (che tanto se ci sono figli e nipotini ammalati poi corrono come api sui fiori!) e l'altra teoria sostiene contagiare meno bambini/ragazzi che poi contagiano meno genitori/insegnanti e forse (forse!) qualche nonno in più.
Silvia Spedini 3 mesi fa su fb
Chapeau! Qualcuno dotato di senso civico.
Lionel Nave 3 mesi fa su fb
Finalmente !! Disobbedire alle stupidita' e' il vero compito dell'uomo e di onesto cittadino.
Libero pensatore 3 mesi fa su tio
Questa è la soluzione migliore perché non hanno chiuso le scuole, ma hanno abolito l’obbligo di andarci. Quindi chi può permettersi di tenere i figli a casa li tiene a casa, chi non può li manda a scuola. Il cantone prenda spunto invece di criticare. Abolite l’obbligo di frequentare e garantite l’accudimento dei ragazzi che non possono stare a casa coi genitori.
francox 3 mesi fa su tio
@Libero pensatore concordo
Doriana Cereda 3 mesi fa su fb
Complimenti !!!! Saggia decisione, tutti i municipi dovrebbero comportarsi così ...salvaguardare i propri cittadini !!!
francox 3 mesi fa su tio
E si che "TUTTI A CASA" non mi sembra così interpretabile. E lo urlano gli specialisti di tutto il mondo.
fromrussiawith<3 3 mesi fa su tio
giusto, per ora, per fortuna la decentralizzazione rimane ancora una degli elementi preziosi del nostro paese; ogni comune dovrebbe interpellare la propria popolazione e prendere decisioni autonome ed efficienti a seconda delle loro esigenze e caratteristiche, ottimo esempio, grandi
uni123 3 mesi fa su tio
Il governo dice di non voler chiudere le scuole dell'obbligo anche per non far sì che i bambini infettino i nonni. Ma se la situazione peggiora è ovvio che dovranno chiudere le scuole in un momento di acuta infezione come già successo negli altri paesi. A quel punto sì che ci sarà una probabilità molto più elevata di infettare le persone anziane attorno a loro, visto che ci saranno piu bambini/ragazzi portatori "sani" del virus, senza quindi alcun sintomo evidente. Meglio sarebbe chiudere le scuole subito limitando così l'espansione del contagio considerato il numero elevato di bambini/ragazzi/adolescenti in età scolastica. Sicuramente molti genitori riusciranno ad evitare di lasciare i ragazzi ai nonni considerato che in questa particolare situazione anche i datori di lavoro sono più disponibili. Sui siti del cantone e confederazione si dice di voler proteggere le persone a rischio, comprese le persone sotto i 65 anni che hanno malattie specifiche, ma se hanno bambini che vanno a scuola la protezione é impossibile visto che le distanze di 1m NON SONO RISPETTATE. Anche i medici consigliano di chiudere tutte le scuole!! INVITO A PARLARE CON I POLITICI COMUNALI,CANTONALI E DOCENTI IN MODO CHE SEGUANO I CONSIGLI DEI MEDICI e DEL BUON SENSO: CHIUDERE TUTTE LE SCUOLE
VECCHIOTTO 3 mesi fa su tio
Non sono VECCHIOTTO di nick ma di fatto. RIPETO : L'ANARCHIA NON SERVE. SIAMO SULLA STESSA NAVE! LASCIAMO COMANDARE IL CAPITANO
anndo76 3 mesi fa su tio
@VECCHIOTTO si ma quale e' il capitano ? mi fido molto dei competenti ( virologi, pneumologi etc ) MOLTO meno di politici e co.
Maria Fleig 3 mesi fa su fb
courageous 💪 well done 👏 👏
Sarah Ninna 3 mesi fa su fb
Spero che i genitori che terranno i figli a casa, staranno a casa con loro. Non che poi li mandino dai nonni.
Lu Li 3 mesi fa su fb
Scelta coraggiosa e ammirevole che dimostra responsabilità e buonsenso a chi in questo momentaneo imprenditori ecc che pensano solo alla produttività....e economia
Livio Marzoli 3 mesi fa su fb
In quanto a responsabilità e buonsenso ho forti dubbi.
francox 3 mesi fa su tio
Sembra scontato che i bimbi debbano stare con i nonni. Mica per forza è vero.
Naike Romeo-The Prince of Wales 3 mesi fa su tio
@francox Tra l'altro! Sembra che sia automatico ma non è per niente sempre così!
Maurizio Zambelli 3 mesi fa su fb
Il popolo che è sovrano ! Rispettare e lasciare . Abbiamo delle persone capiarbe , medici . Oms. Ecc. Ecc. .ascoltiamioli . Non dare spazio agli ignoranti!
JMY 3 mesi fa su tio
Spesso in questi giorni mi sono interrogato se sia meglio chiudere le scuole elementari o meno. Certo le argomentazioni da una parte e dall'altra si equivalgono. Perciò spero che nessuno sbagli e che le soluzioni siano tutte e due efficaci. Altrimenti a pagare non sarà Bertoli o il Municipio in questione ma delle persone che ne soffriranno.
pontsort 3 mesi fa su tio
Poi obbligano pure i genitore dei figli che non vanno a scuola a restare a casa, o lasciano che siano i nonni ad occuparsene?
VECCHIOTTO 3 mesi fa su tio
Bisogna combattere le imposizioni dall alto MA L ANARCHIA NON È LA STRADA GIUSTA
Deby Deby 3 mesi fa su fb
Seconso me la decisione piu' giusta. Decisione di scelta. Se uno ha un genitore a casa puo' badare al proprio figlio. Se i genitori invece lavorano entrambi li lasciano comunque in un posto tutelato con minor rischio perche' gli allievi sono molto meno. Pero' i bambini a casa devono stare a CASA. Complimenti al comune di Cadenazzo.
Giorgio Mariani 3 mesi fa su fb
Dal tuo profilo, leggo "Se li potete tenere a casa ottima decisione". Secondo te, quale sarebbe il "posto tutelato con minor rischio" disponibile per tutti quei genitori che lavorano? Ed io che non li posso tenere a casa, che faccio? Me li porto al lavoro? Brava Deby.
Deby Deby 3 mesi fa su fb
Giorgio Mariani ho detto che la miglior decisione e' il dirirto di scelta questa e' quello che penso io. Nel mio profilo ho pubblicato complimentandomi con il comune per la decisione. Specificando che chi decide di tenerli a casa li deve tenere a CASA. Altrimenri se poi me li lasci in giro o li porti per negozi sarebbe meglio lasciarli a scuola. La chiusura totale delle scuole sarebbe troppo complicata per i genitori che lavorano. Ho espresso un mio giudizio. Poter scegliere invece e' indubbiamente la cosa migliore secondo me. Un genitore che lavora lo manda a scuola rischiando pure meno per il proprio figlio perche il numero degli alievi e' inferiore.
Deby Deby 3 mesi fa su fb
Giorgio Mariani il commento di tenerli a casa nel mio profilo e' per i genitori che decidono di TENERLI A CASA !!! Il resto lo ha interpretato solo lei
Giulia Manzoni 3 mesi fa su fb
Chiedere le vacanze anticipate ,.. Chiudere tutte le scuole per poi riaprirle quando il peggio é passato. Tante Ditte stanno per chiudere. Un genitore potrebbe stare a casa a curare i bambini. Questo è un virus da non sottovalutare e mi pare che troppi non l'hanno ancora capito. I politici hanno parlato e dettato. Piu' di economia che di salute. Mentre gli scienziati, immunologi,epatologi,Giacomo Gorini,da Oxford,.Andreas Cerny ,Franco Denti,..e altri con forza hanno implorato, chiudete tutte le scuole e asili già da settimana scorza. Il Ticino rispetto L'Italia e 10 giorni piu' indietro di contagi. Io credo agli specialisti che hanno ribadito i bambini prendono di tutto ed' é piu' difficile capire individuare se hanno preso il virus ,..contagiando i genitori e ,.questi poveri nonni di 50 anni in su' ..Io credo agli specialisti.
Deby Deby 3 mesi fa su fb
Giulia Manzoni la penso esattamente come lei. CHIUDERE TUTTO. E spero succeda il piu' presto possibile. Chiudere tutto e lasciar lavorare solo gli indispensabili sanita' alimentari. Dei politi preferisco non esprimermi... tutti bacati con un chiodo fisso l'economia. Spero davvero molto nei datori di lavoro che mettabo in atto il loro possibile vacanze anticipate tredicesima anticipata. Impossibile non essere daccordo su queste cose. Stiamo combattendo tutti lo stesso male.
Carlo Friolo 3 mesi fa su fb
Deby Deby il comune di grono sene frega fa bene cadenazzo dovrebeno chiudere tutto secondo me
Valentino Ticozzelli 3 mesi fa su fb
Giorgio Mariani Con tutta probabilità stai parlando di una dottoressa virologa, Deby Deby ha la scienza dalla sua!
Deby Deby 3 mesi fa su fb
Valentino Ticozzelli no per niente ho solo espresso la mia opinione e rispetto quelle altrui. Sono una comune mortale. Se oggi esce la decisione chiuse le scuole saro' felice come il lasciarle parzialmente chiuse. Basta che un genitore che se li vuol tenere a casa lo possa tenere a casa. Io da madre un figlio ora non lo mando punto. Ci saranno pure genitori che non hanno nessuno a cui darli. Mi immedesimo nelle diverse necessita'. Di fatto sta che il comune di cadenazzo da il diritto di scelta e ripeto a parer mio e' la cosa piu' sensata. Lei invece mi sembra uno che ha una convinzione assoluta beato lei
Deby Deby 3 mesi fa su fb
Carlo Friolo dai speriamo che pure la mesolcina si muova 😥
Naike Romeo-The Prince of Wales 3 mesi fa su tio
Mi sembra un compromesso accettabile, a metà tra le due teorie contrapposte, chi può tiene i bambini a casa senza rifilarli a nonni o scuole "improvvisate" e chi non può li lascia a scuola, in ambienti comunque "controllati". In questo modo dovrebbero esserci un po' meno bimbi contagiati e di conseguenza un po' meno adulti (genitori, nonni, insegnanti o chi altri) contagiati.
Prisca Moser 3 mesi fa su fb
👍🏻👍🏻👍🏻
Sandra Dal-Molin 3 mesi fa su fb
Complimenti bravi,tutti dovrebbero fare così chiudere tutte le scuole
Giusi Loriano 3 mesi fa su fb
👍🏼
Giulietto 3 mesi fa su tio
Grazie Cadenazzo finalmente la democrazia trionfa!!! I politici di questo splendido comune ci fanno capire che non tutti sono meschini e corrotti!!! ??????????
Luchino Wild 3 mesi fa su fb
Complimenti, finalmente qualcuno che é in grado di ragionare in maniera più logica nei confronti del problema attuale. Che si prende delle responsabilità. Facendo presente che il comune ha fatto una scelta molto intelligente ed ha proposto un'alternativa altrettanto rispettosa. Poi ad ogni singolo spetta essere maturo e responsabili, é chiaramente scritto. I genitori che hanno la possibilità di accudire i propri figli, possono tenerli a casa, restando a casa ovviamente, non per passeggiare. Chì non ha quella possibilità, può comunque portarli a scuola, seguiti e controllati. Inutile incolpare sempre gli altri... ognuno deve metterci del proprio in maniera responsabile. Ma la scelta é più che giusta... se quelli del governo non impongono uno "stop" integrale a tutto, con quasi l'obbligo di restare a casa propria.... se tutti prendessero quella decisione ed ogni privato facesse buon uso di quella possibilità, si potrebbe arginare molto meglio.
Federico Testa 3 mesi fa su fb
Era ora
Nastassio D'Aquino 3 mesi fa su fb
Bravii !!!!!!!!!!
Nicole Daldini-De Antoniis 3 mesi fa su fb
BRAVI❣️
Runa Shoufani 3 mesi fa su fb
Mi trasferisco a Cadenazzo!!
Sissi Pasqualino 3 mesi fa su fb
Top grandi, 💪💪💪💪
Doni Tella Cattani 3 mesi fa su fb
Saggia.decisione 👍👍👍
Silvia Pagani 3 mesi fa su fb
Dovrebbero scioperare tutti gli allievi ed insegnanti , così dovranno prendere la decisione giusta finalmente ... tutti a casa!!!!
skorpio 3 mesi fa su tio
Quando gli ospedali e specialmente le cure intense saranno piene di anziani e occorrerà fare una scelta di chi curare e chi lasciare al proprio destino ( come sta capitando in Italia..) , quelli di Cadenazzo dovranno essere messi in fondo
MrBlack 3 mesi fa su tio
@skorpio Ci sono genitori che non lavorano e ai quali si dice state a casa. Perché non possono tenersi i figli a casa? Mica tutti mandano dai nonni. Ci parlano e ripetono di responsabilità personale e poi si contraddicono obbligando i figli ad andare a scuola. Decidetevi in che direzione bisogna andare!
Giedre Gaulyte 3 mesi fa su fb
Scelta molto coraggiosa 💪 che va incontro alla popolazione 💗
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
A me questa anarchia fa davvero paura , il disordine mi spaventa , non sono assolutamente d'accordo con questi sistemi dove la gente fa quel che vuole senza rispetto delle regole e leggi che valgono per tutti , nel ns Paese non è una cosa accettabile!
Eros Gehri 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico a me fa paura la gente che segue regole e leggi dettate da persone che guardano solo i loro interessi e le loro Tasce! Ma per favore.
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Eros Gehri mi scuserà se le dico che le leggi esistono per qualcosa e il nostro Paese nel mondo non è proprio messo male in ogni sua sfaccettatura. Dovremmo essere un po' meno aggressivi e più fiduciosi nelle nostre autorità . Io preferisco seguire le direttive di chi ha le competenze in un momento del genere . Leggo gente che avrà al massimo il diplomino delle medie e che sono lì ad insultare le ns autorità .... e io personalmente lo trovo vergognoso . Abbiamo tutti la libertà di pensiero e le ns idee non devono per forza essere condivisibili , ma il rispetto non dovrebbe mancare mai e se tutti facciamo quello che ci pare e piace addio, a me l'idea di una società di prepotenti non piace. Se poi i ns governanti ci diranno che ognuno può decidere se mandare o meno i figli a scuola o se chiudono tutto ok, ma fino ad allora mi attengo a quel che mi viene detto !
Daniele Bizzozero 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico mi scusi, ma il signor Bertoli ha le competenze? No. I medici sono 2 settimane che dicono di chiudere le scuole! E oggi l'hanno ribadito. https://m.tio.ch/ticino/attualita/1424869/scuole-chiusura-fiume-piena-ordine Non voglio mettermi a litigare su Facebook su chi abbia ragione o meno, ma trovo giusto non limitarci ad ascoltare il governo (bertoli e cassis in questi giorni), ma cercare di trarre profitto da chi purtroppo ci è già passato (Cina e Italia) e da ciò che viene detto da chi ne sa più di noi (come giustamente dice lei). E queste persone sono i medici e virologi. Non so se questo nuovo articolo servirà a farle cambiare idea, ma spero che la faccia almeno riflettere da un altro punto di vista.
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Daniele Bizzozero il problema è che tanti esperti litigano tra loro e fanno confusione. Io ho ascoltato tutti e se fosse per me ho capito che bisogna isolare il virus , isolandoci. Di fatto però non siamo in Cina e qui la gente non ubbidisce e io temo che se i ragazzi non andranno a scuola alla fine saranno in giro . Tutto qui . Per me è stato pensato anche questo quando ci è stato detto di mandare a scuola i bambini. Ieri pomeriggio le mamme erano tutte a spasso coi loro piccoli nei luoghi pubblici ... Penso che siano le stesse che vogliono chiudere le scuole. Credo sia questo il dubbio ...
Kristina Iyrii 3 mesi fa su fb
Bravi! Finalmente qualcuno si è svegliato e già una bella soddisfazione vedere che almeno 1 da l'esempio giusto perché altrimenti e assurdo anche se difficile per molti, capisco ma la salute e sempre al primo posto! Speriamo che anche altri dormiglioni si alzano perché prevenire(anche se in ritardo) e meglio che curare! 🤦‍♀️
Marcela Vergara 3 mesi fa su fb
Chiara Luca Gandolfo 3 mesi fa su fb
Bravissimi ❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️
Ergin Gülfidan 3 mesi fa su fb
Bravissimi....👍🏻👍🏻👍🏻
Zeljka Brasnjic-Martinovic 3 mesi fa su fb
Giusto complimenti. Tutti dovrebbero fare così.
Wenyi Fan 3 mesi fa su fb
Bel iniziatico! Non aspettare i contagi per chiudere una struttura.
Claudio Bolzoni 3 mesi fa su fb
Persone serie 👍🏻🥰
Jon Campagna 3 mesi fa su fb
Forse meglio lasciarli a casa prima che sono infetti, invece di aspettare che chiudiamo le scuole per il primo caso e mandarli a casa infetti.
Tiziana Deluca 3 mesi fa su fb
Bravi
Josè Rocha Fernanda Moreira 3 mesi fa su fb
Bravi bravi
Dragutin Micic 3 mesi fa su fb
Giusto complimenti per la decisione finalmente qualcuno sia svegliato 👍🏻
Anders Carlström 3 mesi fa su fb
Sembrerebbe la soluzione migliore per tutti, almeno per chi ha entrambe i genitori che lavorano.
Luana Isella 3 mesi fa su fb
Complimenti finalmente qualcuno che ragiona
Lorena Rampoldi 3 mesi fa su fb
Lucia Manzella 3 mesi fa su fb
👏👏👏👏👏👍🏻bravi
Anna Bognuda 3 mesi fa su fb
Lucia Manzella si sì bravissimi vedrai la sanzione che si beccano sono fuori legge altro che ...
Roberto del Prato 3 mesi fa su fb
Bravi, spero che altri istituti seguano l’esempio!
Elisabetta Iorio 3 mesi fa su fb
Bravi
skorpio 3 mesi fa su tio
Cosi i bambini resteranno 10 ore con i nonni oppure le mamme li porterannonin giro, magari al dupermercato o centri commerciali..
Nina Tavarez 3 mesi fa su fb
Bravissimi chi sarà il prossimo? Confidiamo in voi ❤️
Lino Bigo 3 mesi fa su fb
Non ho parole. Si prenda atto che quelli del comune di cadenazzo vengon dopo gli altri in caso di bisogno di cure ospedaliere!
Amela Zu 3 mesi fa su fb
Lino Bigo qual'è il senso di mandare a scuola/asilo i bambini? Mi illumini la prego...
Livio Marzoli 3 mesi fa su fb
Amela Zu lo stesso senso di chi ritiene di mandarli.
Amela Zu 3 mesi fa su fb
Livio Marzoli cioè?
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Lino Bigo visto che fanno i fenomeni anarchici ... ricordatevi che NON siete in vacanza, STATE A CASA coi vs figli visto che a scuola non ce li volete mandare... Fino al 29 marzo non vogliamo vedere bimbi e ragazzini che gironzolano nei luoghi pubblici, negozi e mezzi pubblici magari pure raggruppati e in mezzo alle persone fragili e ai vecchietti ... GRAZIE
Scarlet O'Neill 3 mesi fa su fb
Amela Zu mi auguro che i genitori che tutti i giorni lavorano nei servizi basilari, di soccorso e nell strutture sanitarie non la pensino come lei... o siamo spacciati!
David Bernasconi 3 mesi fa su fb
Amela Zu l'hanno spiegato in lungo ed in largo oggi durante la conferenza stampa il perché, lei è appena arrivata?
Livio Marzoli 3 mesi fa su fb
Amela Zu perché ognuno di noi da ascolto a qualcuno. Io ai medici lei al Municipio. Normalmente quando qualcuno si ammala si rivolge ai medici non al Municipio !!!!
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Amela Zu Il problema è che qua nessuno segue le regole e le leggi, figuriamoci tenere in casa fino al 29 marzo i ragazzi e i bambini da scuola ! Io oggi ho visto mamme in gruppo con tutti i loro bimbi che giravano, erano nei negozi, nei parchetti ... I giovani in giro in gruppo ! Nessuno a casa!!! Se chiudono le scuole tutti le prendono per ferie e vanno nei luoghi pubblici a contagiare persone a rischio e fragili ... Questo è il problema ! A scuola non sono nei luoghi pubblici almeno e se tutti sono sani (se sono malati stiano a casa) e la situaz è più sotto controllo... !
Amela Zu 3 mesi fa su fb
Ecco grazie Sandra per la spiegazione. Saluti a tutti. 🙂
Enrico Cerra 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico lei dovrebbe mettere la testa sotto il rubinetto dell acqua fredda ...se vede queste cose che lei dispensa come consigli dovrebbe prendersela col suo governo non con le persone....lei ci smena mi sa’ per questa storia .....quello svizzero non è in grado di prendere decisioni perché non è costruito per farlo
Marc Leutch 3 mesi fa su fb
Tutti esperti di malattie virali e di come combatterle in Ticino in questi giorni....
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Enrico Cerra lei invece vedo che insiste nel non voler vedere la realtà delle cose ... Ma ognuno è come è! Io ho fiducia nelle persone che hanno studiato, non in un gruppetto di genitori anarchici ...
Nadia Franchi 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico perché dopo le 16 (finita la scuola) non li vedi i giro? Io si quindi cosa cambia? Le svuole devono chiudere!!!! Tutto deve chiudere stiamo parlando di pandemia non è abbastanza grave????
Diego Pix Paini 3 mesi fa su fb
E tutti gli allievi, tra i 15 e i 20, che da domani al 29 saranno a spasso perchè le scuole post-obbligatorie sono chiuse?! Loro vanno bene?! Saranno abbastanza responsabili da stare a casa seguendo le normative del CdS oppure andranno a casa di nonna per pranzo.... O magari tutti al Mc... nel dubbio si troveranno alla manor per fare un giro prima, magari... 🤦🏻‍♂️ Sicuri che il problema vero sia il poter scegliere se mandare un bimbo a scuola o tenerlo a casa con un genitore?! Se poi il genitore lo molla ai nonni o lo porta nei centri commerciali (...) Il problema non è il bambino o la scuola.... È lo stesso genitore che domani lascerà il 16enne XY a fare quello che vuole....
Nadia Franchi 3 mesi fa su fb
David Bernasconi e lei crede a quello che hanno detto???? Ha sentito la parola PANDEMIA pronunciata da quelli????? Io no è l’ho seguita attentamente ma è anche l’ultima che seguito perché non ne guarderò più finché non diranno qualcosa di serio!!!!
Manuela Rossi 3 mesi fa su fb
Diego Pix Paini esatto!!
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Nadia Franchi appunto , non è già abbastanza grave che non stiano a casa come auspicato da tutti dopo scuola ? Vogliamo che girino tutto il giorno ? Aumentiamo in questo modo esponenzialmente il pericolo di contagio ! Sarei proprio curiosa di vedere chi li tiene in casa i figli per così tanto tempo. Se non si riesce a rispettare le leggi di un Paese figuriamoci le raccomandazioni ...
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Diego Pix Paini parto dal presupposto che se parlo con un ragazzo di 15 anni quello capisce e forse se bene educato e rispettoso degli altri, comprende e se ne sta a casa su Netflix ...
Manuela Rossi 3 mesi fa su fb
Enrico Cerra il suo governo qual'è...?
Diego Pix Paini 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico ....ecco... Infatti è tutto quello che un 15enne che si trova di botto in vacanza farà... Me lo auguro, ma ne dubito fortemente....
Nadia Franchi 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico possiamo sempre chiedete ai cinesi o agli italiani come fanno se non riusciamo a farlo con le nostre teste....
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Diego Pix Paini dei dubbi li ho anche io...
Enrico Cerra 3 mesi fa su fb
Manuela Rossi il mio
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Nadia Franchi in Italia ho visto nei tg che fino a ieri cose dell'altro mondo, tanti non seguono le regole e infatti la situazione sanitaria è drammatica e fa male 💔! Guardi se chiudono ufficialmente le scuole e si sta davvero in casa e me lo dice chi ci governa e non Conte, bravissimo oratore lo ammetto, allora per me va bene. Ma che persone qualunque decidano di fare quel che vogliono in un Paese come il nostro dove si rispettano le regole, a me non sta bene!
Manuela Rossi 3 mesi fa su fb
Enrico Cerra ossia?
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Diego Pix Paini forse era un modo per dare un segnale di calma alla popolazione di tuttologi ...
Nadia Franchi 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico dipende da chi decide le regole.... in questo caso, parlando di pandemia credo che la decisione migliore sia chiudere tutto per una quindicina di giorni. Loro non hanno nemmeno pronunciato la parola PANDEMIA durante la conferenza stampa... apprezzabile??? Non credo...
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Diego Pix Paini io ho tre figlie e una a casa da scuola da domani di 19 anni. Lei non esce, starà tranquilla a casa nel rispetto di tutti. Lo avrebbe fatto anche a 15 anni... Ma io l'ho educata al rispetto delle regole.
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Nadia Franchi mi pare che questa notizia fosse uscita subito dopo la conferenza stampa dall'Oms ...
Nadia Franchi 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico allora vedremo se correggeranno il tiro! Comunque io sono più che convinta che loro lo sapessero già ma hanno fatto finta di niente per portare avanti le loro idee sballate
Diego Pix Paini 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico io ne ho 2. Una di (quasi 4) e uno di 8 e siamo fortunati che, almeno il grande, è responsabile. Lo ero anche io alla sua età... Poi dopo le medie ho scoperto altro... E niente... Avrei venduto mio fratello per uscire 1h in più... 🤣🤣🤣 È qui che volevo arrivare. Ognuno si basa su quello che vive e che ha quotidianamente! Ed è giustissimo! Poi è vero, c'è chi molla i bocia come se non fossero i suoi e chi li molla per necessità. Ma il fatto che, se un genitore non può occuparsene, può scegliere di lasciarlo a scuola come sempre, trovo sia una soluzione che va in aiuto di tutti quelli coinvolti...
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Nadia Franchi certo, se chi ci governa dice che possiamo scegliere se mandare i ns figli a scuola va bene per me. Se dicono di tenerli in casa anche. Perchè ho fiducia nelle loro decisioni e le rispetto ! Spesso comunque leggo delle persone che hanno al massimo il diploma di 3 media insultare pesantemente chi ci governa come se sapessero loro tutto meglio e questo è inaccettabile a mio avviso e mi fa tristezza ! Poi ognuno faccia quel che vuole ma non riesco ad accettare comportamenti del genere . Bisogna sempre avere rispetto delle nostre autorità e del ns Paese. Vediamo cosa accade e stiamo sereni rispettando le regole pf! 🍀❤️
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Diego Pix Paini si si come idea è ottima, ma deve essere appoggiata dalle autorità trovo... Non va deciso così ... Pensiero mio ...
Diego Pix Paini 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico ecco, su questo mi trovo ancora in conflitto tra razionalità e papà... 🤣🤣🤣 Tuttavia il CdS ha anche fatto più appello al buonsenso delle persone, ma stasera alla lidl di castione giravano carrelli strabordanti e frigo saccheggiati (tranne i broccoli.... Quelli proprio fanno schifo anche in caso di guerra pare)... Rimango fiducioso che, se hanno deciso di fare questo, è perchè legalmente si può fare... O meglio, non c'è nulla che lo impedisca...
David Bernasconi 3 mesi fa su fb
Nadia Franchi l'annuncio dell'OMS sullo stato di pandemia è delle 17:40, la conferenza stampa di Bellinzona è terminata alle 17:42. I nostri consiglieri di stato hanno diversi difetti, ma non credo si possa pretendere da loro il dono della preveggenza.
Diego Pix Paini 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico peccato non poter mettere foto... Se no ti mostravo il delirio 🤣🤣🤣
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Diego Pix Paini se è una cosa legale e non campata per aria ok ...
Diego Pix Paini 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico anche su questo, staremo a vedere (oramai non si può fare altro 😅😅😅) 👋👋👋
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Diego Pix Paini giusto 😂💪😎! Buona serata grazie per lo scambio di opinioni rispettoso! Ormai è rarità
Diego Pix Paini 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico figurati! È bello confrontarsi così... A differenza dei soliti "spargiletame" che girano con il solo scopo di farsi na bella sfogata.... 🤣🤣🤣
Enrico Cerra 3 mesi fa su fb
Manuela Rossi secondo te io affido la mia salute a 4 defiscieeenti che pensano alle azzziende...
Manuela Rossi 3 mesi fa su fb
Enrico Cerra capito...inutile sprecare commenti.
Eros Gehri 3 mesi fa su fb
Sandra Rezzonico infatti anche i medici hanno detto di chiedere sia le frontiere che le scuole quindi non parlare a vanvera. Per fortuna c’è ancora chi ragiona con la propria testa e non fa la pecora come lei!
Enzo Balmelli 3 mesi fa su fb
Leggendo tutte queste opinioni "professionali" riesco a farmi una non cultura sulle malattie virali.
Norvegianviking 3 mesi fa su tio
Beh in Italia l'hanno fatto da due settimane e non mi pare sia stata una scelta scellerata.
skorpio 3 mesi fa su tio
@Norvegianviking Infatti i contagiati stanno diminuendo....
Naike Romeo-The Prince of Wales 3 mesi fa su tio
@skorpio Ci vuole un po' di tempo per vedere gli effetti
Norvegianviking 3 mesi fa su tio
@skorpio Non l'avessero fatto sarebbe stato peggio. Mai andare oltre il proprio naso...
SO2 3 mesi fa su tio
Bertoli rivoltante, fa la morale sul prendere responsabilita' quando il governo non ne prende....un plauso a Cadenazzo, che gli altri comuni seguano...non seguiamo piu qesto governo (+medico cantonale) di pagliacci assassini
Antonio Chilelli 3 mesi fa su fb
Bravissimi 👏🏻
Cristina Cavazza 3 mesi fa su fb
Bravi!!!
MarcyeAny Ferraro 3 mesi fa su fb
Qualcuno ragiona ancora
Piedade Santos 3 mesi fa su fb
Bravi ,che sia da esempio!
Ornella Bianco 3 mesi fa su fb
Ok bravi
Daniela Frisco 3 mesi fa su fb
Braviiiii!!!👍
Cristiano Dias 3 mesi fa su fb
Bravi
Armando Trojano 3 mesi fa su fb
Ne seguiranno a ruota tante altre da parte delle istituzioni una scelta scellerata
Cyme Cenaj Cordella 3 mesi fa su fb
Grsndissimi👍🙏
Marina Donati 3 mesi fa su fb
Finalmente un comune intelligente 👏👏👏 con i C...
Dea Diana 3 mesi fa su fb
Bravi!! Speriamo che succede anche nei altri cumuni
Norman Bianchini 3 mesi fa su fb
Qualcuno con le palle c’è allora!
Milano Milano 3 mesi fa su fb
E fanno bene, dopo aver visto la conferenza stampa di Merlani si può capire meglio perché la gente paga capitali di cassa malati a fondo perso e va in Italia a curarsi privatamente dagli specialisti. Aspettano l’immunità? I bambini devono andare a scuola perché altrimenti li curano i nonni? Non preoccupatevi se si ammalano i vostri figli, il problema è se infettano i nonni 😳 allibita!!!
Kerol Do Nascimento 3 mesi fa su fb
Milano Milano certo! Perché i bambini non muoiono, i nonni sí!
Deborah Deby 3 mesi fa su fb
Ancora stà storia dei nonni. I nonni vanno tutti i giorni a scuola da i nipoti. Hanno più probabilità di prenderla così,che tenere i bambini a casa per qualche tempo
Milano Milano 3 mesi fa su fb
Kerol Do Nascimento ma lei c’è con il cervello? I bambini non muoiono ma la prendono e secondo lei non infettano i genitori, i fratelli più grandi, i nonni che comunque vanno a prenderli a scuola per il pranzo? In tutto il mondo è la prima misura che è stata adottata per arginare il virus, saranno tutti scemi? Parlano d’immunità, siamo al delirio, vuol proprio dire non aver capito niente di questo virus
Kerol Do Nascimento 3 mesi fa su fb
Milano Milano inizi a smetterla di essere ignorante, accenda la tv ed ascolti le conferenze, invece di andare a sparare stronzate “per sentito dire”!
Milano Milano 3 mesi fa su fb
Kerol Do Nascimento ma la finisca lei e accenda lei la tv per vedere cosa succede in tutto il mondo. Siamo ancora a “è una normale influenza” quando è stata dichiarata pandemia!
Kerol Do Nascimento 3 mesi fa su fb
Milano Milano il mondo sta andando a scatafascio per gli psicotici come lei! Ripigliatevi e attenetevi a ciò che viene detto dagli esperti! P.S: mi raccomando di insegnare la vera educazione a i vostri figli, perché vedo che voi ne siete davvero carenti! 👋🏼
Deborah Deby 3 mesi fa su fb
La Cina è uscita da stò macello Codogno pure ,perché tutti andavano al parco,no perché hanno usato il cervello,sono rimasti a casa.. A CASA cosa non chiara a tutti.
Milano Milano 3 mesi fa su fb
Kerol Do Nascimento quanto è ignorante! Ascolti lei i veri esperti, si sintonizzi su canali esteri
Kerol Do Nascimento 3 mesi fa su fb
Milano Milano ok boomer
Elena Lalla Bergamaschi 3 mesi fa su fb
kerol comunque ad aprire bene le orecchie hanno detto che i nonni devono evitare di curare i nipoti nelle prossime settimane. Quindi pure ospitarli a pranzo o prenderli da scuola non va bene per rallentare il contagio!
Rabab Ibrahim 3 mesi fa su fb
Kerol Do Nascimento mi scusi lei ha figli?
Rabab Ibrahim 3 mesi fa su fb
Io sono una mamma immunodepressa che faccio nn curo più i miei figli?!
Hana Hana Trunfio 3 mesi fa su fb
Bravi👍
La Samy 3 mesi fa su fb
👏👏👏 anche se forse la soluzione dei maestri che si occupa degli allievi non serve a molto...
Liliana Silva 3 mesi fa su fb
👏👏👏bravii
Livio Marzoli 3 mesi fa su fb
Protagonismo pericoloso.
Scarlet O'Neill 3 mesi fa su fb
Livio Marzoli Municipali irresponsabili!
Sabrina Favata 3 mesi fa su fb
👍👍👍
Veselko Michelini 3 mesi fa su fb
Speriamo che anche altri prendano un buon esemmpio!! Braviii!!!
Jametti Anna 3 mesi fa su fb
👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻
4cerchi 3 mesi fa su tio
Se qualcuno dovesse ammalarsi a scuola allora il signor Bertoli si prende le sue di responsabilità... Gia
Serena Bettosini 3 mesi fa su fb
🙏👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻
Ramon Galli 3 mesi fa su fb
Bravi 🙏🙏🙏
Andrea Battaglia 3 mesi fa su fb
Bravi.....
Edgardo Berta 3 mesi fa su fb
prendetelo come esempio,bravissimi
Micaela Scalabrini 3 mesi fa su fb
Bravi !!
Francesca Bormida 3 mesi fa su fb
Bravi!!
Tania Mortati 3 mesi fa su fb
Ottima scelta. Bravi
Simone Salvatore 3 mesi fa su fb
Bravissimi Le medie sono cantonali e i comuni non possono fare niente?
Roberto del Prato 3 mesi fa su fb
Simone Salvatore sì per le medie decide il cantone
Simone Salvatore 3 mesi fa su fb
Roberto del Prato Allora non le chiuderanno mai😢
Jeannette Ippolito-Neidhart 3 mesi fa su fb
halleluja
Elisa Saguto 3 mesi fa su fb
Qualcuno che ragiona c'è!
Veronica Gazzi 3 mesi fa su fb
Bella mossa..
Siri Dayana 3 mesi fa su fb
Braviii ! Ormai hanno capito tutti che abbiamo dei politici che valgono NIENTE, . Un comune ha trovato la soluzione!!!!!! Ma vi rendete conto??!
Livio Marzoli 3 mesi fa su fb
Siri Dayana questi giocano al dottore .....
Bayron 3 mesi fa su tio
Grandi!!!!
Naomi Cerutti 3 mesi fa su fb
Pessimo esempio!
Arthur Meraviglia 3 mesi fa su fb
Naomi Cerutti ?
Roberto del Prato 3 mesi fa su fb
Naomi Cerutti si vede che non hai figli
Carmen Pellegrini 3 mesi fa su fb
Roberto del Prato io non ho figli che vanno a scuola ma ho capito che i bambini non sono in pericolo e sé vengono ammalati guariscono subito quelli più anziani rischiano la vita Bella la vostra iniziativa molto altruista meglio che muoiano quelli di una certa età che vedere il figlio a letto x 3 o4. Giorni
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Naomi Cerutti brava ! La penso uguale !
Sandra Rezzonico 3 mesi fa su fb
Roberto del Prato io ne ho tre e non capisco questo modo anarchico e prepotente di scavalcare l'autorità ... Non riesco a crederci e sono senza parole nel vedere come si ragiona in modo egoistico !
Naomi Cerutti 3 mesi fa su fb
Roberto del Prato non ho figli, in compenso sono una persona pensante e con un cervello, che si affida a ciò che viene consigliato dal nostro governo, non è ribellandosi in questo modo e andando contro corrente che le cose miglioreranno. Ad ognuno il suo. Tutti tuttologi 👏🏼
Micky Ceschi 3 mesi fa su fb
Naomi Cerutti concordo, e io ho figli... mi piacerebbe sapere chi accudirà i ragazzini che staranno a casa. Ci saranno sicuramente anche dei nonni e, come è stato più volte ribadito, le persone dai 65 anni in su sono a rischio... L'importante è che sapete quel che fate e che siete responsabili delle vostre azioni... 🤔🤔🤔
Eros Gehri 3 mesi fa su fb
Naomi Cerutti ahah sei una persona pensante con cervello e lo dici anche? Sei una pecora che segue quello che i pastori secondo i loro bisogni dicono di fare! Apri anche gli occhi oltre che pensare.. se si blocca tutto il virus non si espande, punto!
Naomi Cerutti 3 mesi fa su fb
Eros Gehri 🤣🤣🤣🤣 peccato che lo dici alla persona sbagliata, oltre ad essere una persona pensante come detto in precedenza, sono anche un’infermiera, e se mi permetti conosco sicuramente la realtà meglio di tanti voi tuttologi. Ad ognuno il suo, e ad ognuno il suo pensiero 😁👋
Eros Gehri 3 mesi fa su fb
Naomi Cerutti e quindi anche se sei infermiera? Visto che conosci la realtà meglio di noi ti sembra sbagliato tenere a casa i bambini se le famiglie hanno un genitore sempre presente a casa?
Naomi Cerutti 3 mesi fa su fb
Eros Gehri ma dove vedi scritto che a me sembra sbagliato tenere a casa i bambini se le famiglie hanno un genitore presente a casa?????? No perché io non lo vedo scritto da nessuna parte!! Stai dicendo tutto tu! 🤔 buona giornata 👋
Eros Gehri 3 mesi fa su fb
Naomi Cerutti e dove vedi che il comune di Cadenazzo ha chiuso l scuola o ha messo il divieto di frequentarla? Qui c’è la scelta, se si può accudire i figli perché un genitore è presente a casa lo si fa, altrimenti vanno a scuola. Così c’è anche più spazio per gli altri per rispettare le distanze sociali!
Yukti Mandakini 3 mesi fa su fb
Naomi Cerutti tu devi essere una che anche con la strada vuota sta ferma ad aspettare che il semaforo diventa verde per attraversare le strisce ..
Yukti Mandakini 3 mesi fa su fb
Carmen Pellegrini se un genitore decide di tenere a casa il figlio in questa situazione penso abbia tutto il diritto di farlo!
Mary Rojas 3 mesi fa su fb
Braviiii
Amalia Brindisi 3 mesi fa su fb
Bravissimi !
Pamela Manzella 3 mesi fa su fb
Bravi .
Luigi Rizza 3 mesi fa su fb
Che sia da esempio ! Bravi!!!!
Anabela Almeida 3 mesi fa su fb
Bravi bravi
Eesty Y Linda 3 mesi fa su fb
💯✔👏👏👏
Mario Il Gobbo 3 mesi fa su fb
Bravissimi 👍👍👍 questo vuol dire avere intelligenza!!! ✌️✌️✌️
ciapp 3 mesi fa su tio
tutti a casa di bertoli
Daniela Aulicino 3 mesi fa su fb
Bravi!!!!!!
Dimitar Cvetkovski 3 mesi fa su fb
Ottima soluzione!
Mary Clemente 3 mesi fa su fb
Bravissimiiii 👏👏👏👏👏👏 😊
La Mimi 3 mesi fa su fb
Bravi ! 👏👏👏👏
Kelzinha Herzig 3 mesi fa su fb
👏👏👏👏👏
Gabriella Paris 3 mesi fa su fb
👏👏👏👏👏
Giusi Loriano 3 mesi fa su fb
Bravi
Guja Rusca Londino 3 mesi fa su fb
👍👍👍👍👍👍
Giuseppina Tundo-La Puma 3 mesi fa su fb
Bravi....
Alex D'Agosta 3 mesi fa su fb
👏 ottimo, avanti il prossimo
Silvia Vanetti 3 mesi fa su fb
Bravi
Monica Pedrioli 3 mesi fa su fb
👍👍👍
Barbara Galbusera 3 mesi fa su fb
Bravi !!!!👏🏻👏🏻
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 17:15:56 | 91.208.130.86