Immobili
Veicoli

LUGANOParcheggi a Gandria, il Municipio si prende due mesi di prova

21.02.20 - 11:50
I firmatari della petizione esprimono preoccupazione per i commercianti
VivaGandria
Parcheggi a Gandria, il Municipio si prende due mesi di prova
I firmatari della petizione esprimono preoccupazione per i commercianti

LUGANO - «Il destino di Gandria è ancora un volta in gioco?». Se lo domandano i firmatari della petizione in favore dei parcheggi per visitatori consegnata a metà dicembre alla Cancelleria comunale di Lugano.

In sostanza, i commercianti avevano mostrato preoccupazione per l’ordinanza municipale che prevede lo spostamento a monte della barriera lungo la strada che scende verso il villaggio, con la conseguente eliminazione di una trentina di parcheggi destinati ai visitatori. Il Municipio ha ricevuto quattro esponenti della petizione che «hanno avuto l’impressione di essere stati ascoltati».

Ma una lettera trasmessa a tutti i fuochi ha riacceso oggi la preoccupazione. Il Municipio ha annunciato infatti l’entrata in vigore del provvedimento (lo spostamento a monte della barriera), per due mesi di prova, a partire dal 2 marzo.

«Perché due mesi di prova?, si domandano ora i firmatari della petizione, esprimendo preoccupazione soprattutto per il mese di aprile, tradizionalmente tra i più proficui per i commercianti. «Quali saranno le modalità di valutazione? Quale visione ha il Municipio di Lugano per il turismo e per Gandria? Quali altre competenze conviene mobilitare? Il destino di Gandria è ancora una volta in gioco?».

COMMENTI
 
Bayron 2 anni fa su tio
Municipio di Lugano sempre meno leghista e sempre più casta. Già perché loro, politici e “borsoni” a Gandria ci vanno con l’autista, il taxi o il motoscafo!!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO