Keystone (archivio)
ITALIA
19.07.2019 - 08:160

Per gli italiani all'estero arriva la carta d'identità elettronica

Il nuovo documento sarà rilasciato dalla rete diplomatica-consolare a partire dal 20 settembre nelle sedi pilota di Vienna, Atene e Nizza. Pian piano sarà disponibile anche negli altri Paesi

ROMA - Il ministro degli esteri italiano Enzo Moavero Milanesi ha controfirmato ieri il decreto interministeriale sulle modalità di emissione della Carta d’Identità Elettronica per gli italiani all’estero, completando l’iter iniziato ieri con la firma del ministro dell’interno Matteo Salvini.

Il nuovo documento, rende noto il ministero degli esteri, sarà rilasciato dalla rete diplomatico-consolare e consentirà agli italiani residenti negli Stati membri dell’Unione Europea e nei Paesi in cui la carta d’identità garantisce libertà di circolazione (Svizzera, Andorra, Città del Vaticano, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Principato di Monaco e San Marino) di fruire «delle più innovative tecnologie nel settore della sicurezza documentale».

Il rilascio delle Carte di Identità Elettroniche inizierà, a partire dal prossimo 20 settembre, nelle sedi pilota di Vienna, Atene e Nizza. Dopo un breve periodo di rodaggio sarà possibile anche negli altri Paesi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 17:20:58 | 91.208.130.85