Immobili
Veicoli

LUGANOIl sottopassaggio di Besso è di nuovo "nudo"

09.04.19 - 14:31
Le pagine di giornale che per anni hanno "vestito" le pareti interne sono state rimosse. L'intera struttura sarà ora ripulita per fare spazio ad una nuova installazione artistica
Tio.ch/20minuti
Il sottopassaggio di Besso è di nuovo "nudo"
Le pagine di giornale che per anni hanno "vestito" le pareti interne sono state rimosse. L'intera struttura sarà ora ripulita per fare spazio ad una nuova installazione artistica

LUGANO - Da qualche giorno ormai, il sottopassaggio di Besso - quello che attraversa i binari della stazione FFS di Lugano e conduce sul piazzale posteriore - è tornato ad essere completamente nudo. Del tutto svestito da quelle centinaia di pagine di quotidiani che per anni lo hanno decorato, ritagliandosi uno spazio nel cuore dei passanti che ogni giorno vi sfilavano davanti. Spesso fermandosi qualche secondo per uno scatto o anche solo per osservare un “nuovo” dettaglio nascosto tra le sagome.

Inaugurata nel giugno del 2012 nell'ambito del progetto Arte Urbana Lugano, l’opera - intitolata “(S)guardo Lugano” - aveva inizialmente un orizzonte di vita di due anni. L’installazione era avvenuta tramite la posa di alcune lamine d’alluminio, realizzate con materiale «economico» per via del carattere temporaneo dell’opera e che inoltre non permettevano di controllare né la struttura sottostante né gli ancoraggi di sostegno. «Per questo motivo abbiamo ritenuto opportuno rimuovere le lastre, riportando la struttura in vista» ci spiega Roberto Bianchi, direttore della Divisione spazi urbani della città di Lugano.

Tipress (archivio)Inaugurata nel 2012, l'opera (S)guardo Lugano aveva una scadenza iniziale di 2 anni

In futuro però, il percorso sotterraneo tornerà ad esibire il suo lato più artistico. Una volta terminati i lavori di pulizia e di sistemazione della volta, all’interno del tunnel pedonale sarà installata una nuova opera artistica. Un’opera - conclude Bianchi - che «prenderà forma» nei prossimi mesi e sulla quale per il momento viene mantenuto il massimo riserbo.

COMMENTI
 
gigipippa 3 anni fa su tio
Verrà tappezzato con banconote da 1000...
GI 3 anni fa su tio
Bene. L'alternativa a "opere effimere" sarebbero graffiti "d'autore" magari illuminati in modo particolare, un sicuro richiamo !!
KilBill65 3 anni fa su tio
Adesso fa schifo…..Era meglio prima con il rivestimento di giornali, era un' idea originale!!….Perche' gli avete rimossi?.....
Frankeat 3 anni fa su tio
Calma e gesso. Adesso fa "schifo" perché lo stanno preparando per qualcosa di nuovo, come scritto nell'articolo. Un po' come quando tinteggi una stanza; prima rimuovi la pittura vecchia.
GI 3 anni fa su tio
li avevo letti tutti.....per cui ho chiesto di "aggiornarli"....
Frankeat 3 anni fa su tio
Scroccone!
Frankeat 3 anni fa su tio
Mi piaceva il rivestimento con i giornali e spero che la prossima idea sia altrettanto particolare. Tanto lo sappiamo già che ci saranno sempre e comunque i soliti criticoni a prescindere.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO