Immobili
Veicoli
tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
CANTONE
5 ore
A 2'500 metri, meno neve del solito
L'inverno con le vette bianche si fa ancora attendere. Fino a metà febbraio non sono, per ora, previste precipitazioni
BELLINZONA
9 ore
Grande Bellinzona: ecco tre nuove commissioni di quartiere
Gli interessati a far parte di questi organi di rappresentanza potranno candidarsi già dalla prossima settimana.
PURA / CASLANO
12 ore
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
CANTONE
14 ore
In Ticino aumentano i ricoverati e c'è un nuovo decesso
Salgono i pazienti Covid ospedalizzati a causa del virus, ora 163, di cui 17 in cure intense.
LOCARNO
1 gior
Un 31 gennaio insolitamente silenzioso in Città Vecchia
Anche quest'anno gli organizzatori di Bandir Gennaio hanno gettato la spugna.
CANTONE
1 gior
1348 nuovi positivi e un decesso in Ticino
Sono 158 i pazienti ricoverati, 16 dei quali si trovano in cure intense
AIROLO
2 gior
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
2 gior
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
2 gior
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
2 gior
Cardiocentro nell'EOC: «È stato un primo anno positivo»
L'integrazione è pienamente riuscita e da quest'anno la cardiologia dell'Ente sarà gestita totalmente dal Cardiocentro.
CANTONE
2 gior
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
2 gior
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
2 gior
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
2 gior
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
LOCARNO
2 gior
Kursaal firma con un nuovo gestore. «Ma noi siamo ancora interessati»
Il Gruppo ACE, che attualmente gestisce la casa da gioco, non nasconde il proprio stupore: «Non sapevamo nulla»
CANTONE
2 gior
Rinnovato il CCL dell'Autolinea Mendrisiense
Si tratta di un contratto collettivo «solido e garante di buone condizioni di lavoro», sottolineano i sindacati.
CANTONE / BERNA
12.06.2018 - 12:000
Aggiornamento : 17:44

«Non toglieteci i bus per Malpensa»

Disservizi, ritardi e tempi biblici. L'appello di Lorenzo Quadri affinché le concessioni per il trasporto su gomma possano essere rinnovate per il 2019

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERNA - «Non toglieteci gli autobus per Malpensa». È questo, in sostanza, l'appello di Lorenzo Quadri al Consiglio federale. Il consigliere nazionale, chiede che si intervenga sulla decisione di cancellare, dal 2019, le concessioni per gli autobus che non verranno più rilasciate per «non concorrenziare le FFS».

Primi disservizi - Domenica 10 giugno, infatti, è entrato in servizio il nuovo collegamento ferroviario tra il Ticino e l’aeroporto della Malpensa. Un esordio questo, segnala Quadri, contrassegnato da ritardi. «La qualità del servizio offerto dal “nuovo” treno Mendrisio – Varese, generosamente finanziato dalla Svizzera, come noto è insoddisfacente: ritardi, cancellazioni di collegamenti e guasti sembrano essere più la regola che l’eccezione».

La Lugano tempistiche non concorrenziali - Il consigliere nazionale fa notare pure come il collegamento ferroviario con la Malpensa sia diretto solo dal Mendrisiotto. «Da Lugano (e Bellinzona) occorre cambiare treno, aumentando così i rischi di ritardi, oltre che i disagi - aggiunge -. Anche nell’improbabile ipotesi in cui non dovessero esserci ritardi e contrattempi, il viaggio da Lugano alla Malpensa in treno dura parecchio di più, ed è assai più scomodo, di quello in autobus». 

In effetti, per percorrere Lugano-Malpensa, l'odierna offerta ferroviaria promette tempistiche che vanno dall'ora e 45 minuti ad oltre 2 ore e mezza. Tempi davvero eccessivi se si considera che con il bus è possibile raggiungere Malpensa da Lugano in soli un'ora e un quarto.

«Aumenteranno le auto e ci saranno disservizi per i turisti» - L’UFT, tuttavia, non rinnoverà per il 2019 le concessioni per il trasporto su gomma in essere, che decadranno a fine anno. «Con questa scelta la Confederazione priva l’utenza ticinese della possibilità di scelta del mezzo di trasporto collettivo per recarsi alla Malpensa, imponendole di fatto di fare capo al disservizio ferroviario - ciò che comporterà certamente un aumento esponenziale delle trasferte in automobile - conclide Quadri -. Questo con il pretesto di “preservare le FFS dalla concorrenza”. Ciò che non accade però su altre tratte, dove di recente sono stati introdotti dei nuovi collegamenti via bus».

Secondo il consigliere nazionale il disservizio è così offerto anche ai turisti che dall'aeroporto vogliono raggiungere il Ticino. Per questo chiede «che le concessioni per gli autobus Ticino-Malpensa continuino a venire rilasciate anche dopo la fine del 2018».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ALC 3 anni fa su tio
Ma prima di suvvenzionare questo progetto del cavolo, suppongo che Berna ben sapeva che il collegamento sarebbe stato piu scomodo e molto piu lungo. Che ccccavolo buttano via i soldi in progetti che solo peggiorano il collegamento del Ticino con il resto del mondo???
mela morsicata 3 anni fa su tio
Il nuovo orario non funziona per le seguenti ragioni: 1 ora e 40 minuti é troppo lungo da Lugano a Malpensa terminal 2 in treno. secondo problema, non si é pensato alle coincidenze da Gallarate verso Losanna Ginevra e Berna.
Bacaude 3 anni fa su tio
Giusto. Devono restare. Ma Lorenzo fammi capire, tu non parti da Kloten??!! Scusa non vorrai mettere il servizio, la pulizia, l'orario, i bagagli ecc. Mah?! Atroce dubbio: Non sarà mica perchè costa meno da Malpensa? Sai un Bernasconi qualunque quanta spesa deve fare in Italia per risparmiare il differenziale tra prezzo aereo da Zurigo e Malpensa? Ma forse lo sai perchè fai anche quella...
rezzonick 3 anni fa su tio
Tra l'altro consideriamo anche che l'ultima corsa del treno da MXP pr il Ticino è alle nove di sera!! Se uno va per lavoro rientra perlomeno alle 10 di sera in aeroporto e le corse di bus alle 23/23:30 permettono di rientrare.
GI 3 anni fa su tio
Trovo alquanto pertinente mantenere (o pretendere che lo sia....) un servizio su gomma (leggasi traffico)....e poi magari lamentarsi delle colonne....
87 3 anni fa su tio
GIUSTISSIMO !!! Non vorrei mai che le FFS subiscano concorrenza e siano quindi limitate a mantenere i costi "bassi" per i viaggiatori. Le FFS DEVONO poter fare quello che vogliono sul territorio nazionale: aumentare i prezzi dei biglietti perchè non c'è concorrenza; imporre la propria decisione di espropriare terreni ai privati e fare speculazioni su terreni pregiati; iscrivere in lista nera i viaggiatori senza titolo di trasporto valido ecc. ¶ Per cortesia, qualcuno può decimare le teste a capo delle FFS?
87 3 anni fa su tio
@87 ...e una potatina anche all'UFT che cura solo gli interessi delle FFS che piange miseria.
Shion 3 anni fa su tio
Perdere l'aereo per colpa di uno sciopero, di un guasto, di un ritardo eccetera eccetera come dimostrano finora le linee italo ticinesi? Ma siamo fuori di testa!
roma 3 anni fa su tio
@Shion @Shion ...e se lo facessero di proposito per farci andare a prendere l'aereo a Zurigo-Kloten?
castigamatti 3 anni fa su tio
inoltre voglio poter scegliere in maniera autonoma: treno, bus o auto. Non deve essere lo Stato ad impormi un mezzo di trasporto
roma 3 anni fa su tio
Non so perchè ma il servizio dei bus mi sembra davvero più affidabile e più comodo.
castigamatti 3 anni fa su tio
ma se in Italia non funziona nulla...figuriamoci i treni... I bus per Malpensa devono assolutamente restare! Inoltre non trovo giusto che le FFS abbiano il monopolio su Malpensa...
Bacaude 3 anni fa su tio
@castigamatti Figuriamoci gli aerei. Cosa vai a Malpensa a fare?
gigipippa 3 anni fa su tio
La decisione dell UFT spalanca le porte ai taxisti italiani, quelli in nero. Per due persone un taxi rischia di costare meno del treno col vantaggio che ti prendono e riportano fino davanti allà porta di casa.
curziocurzio 3 anni fa su tio
Arrivi alla Malpensa stanco con 2 valigie e sali sul Bus e arrivi a Lugano / Bellinzona senza problemi, contro sali sul treno a Malpensa cambi a Mendrisio e Non trovi posto per te e le tue valigie visto che i Tilo non sono adatti per viaggiatori ma per pendolari che bella prospettiva, sperando che non ci sia sciopero dei treni in Italia altrimenti 150€ di Taxi
tip75 3 anni fa su tio
togliete i camion, diminuite il frontalieriato , mettete tutto su rotaia e lasciate VIVERE le persone residenti!
Greta_953 3 anni fa su tio
@tip75 Fosse semplice :-(

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-24 01:11:32 | 91.208.130.87