Keystone/TiPress
CANTONE
03.07.2017 - 12:160
Aggiornamento : 16:25

Marco Solari: «Lo incontrai in aereo, mi chiese un altro Pardo»

Solari, presidente del Festival del Film di Locarno dal settembre 2000, ricorda quella volta in cui incontrò Paolo Villaggio su un volo Lugano-Roma

LOCARNO - La notizia della morte di Paolo Villaggio - che dalle 7.30 di stamane sta facendo il giro del web - ha scosso tutti.

L’attore passò diverse volte in Ticino: l’ultima risale al 2015, quando al Palazzo dei Congressi di Lugano portò lo spettacolo “A ruota libera”.

Quindici anni prima, nel 2000, fu uno dei grandi protagonisti del Festival del Film di Locarno: in quell’occasione, in compagnia del regista Denis Rabaglia, presentò in Piazza Grande “Azzurro” (Italia, 2000) e, nel contempo, fu insignito del Pardo d’Onore.

In quegli istanti Marco Solari non lo incontrò, ma qualche anno dopo - «se non sbaglio nel 2010», ricorda il presidente della rassegna cinematografica - scambiò quattro chiacchiere con lui su un volo Lugano-Roma: «Paolo Villaggio mi chiese inizialmente se fossi il presidente del Festival, dicendosi - subito dopo, scherzando - disponibile a ritirare un altro Pardo...».

«Ricordo che fece anche un’altra battuta - aggiunge Solari - Definì il festival “molto bello” e “molto svizzero”: purtroppo, visto che l’aereo stava per atterrare, non riuscii a chiedergli cosa intendesse per “molto svizzero”...».

Si dice che l’attore genovese fosse un po’ scorbutico, un po’ burbero: «Devo dire - conclude Solari - che durante quel veloce scambio di battute non ebbi questa impressione, anzi: il ricordo che ho di quell’incontro è di un Paolo Villaggio estremamente gentile, di un Paolo Villaggio estremamente sorridente...».

 

Keystone/TiPress
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nicklugano 3 anni fa su tio
Ma guarda tu che incontro: addirittura due sorrisi insieme, uno è quello solito, l'altra già più raro.
Equalizer 3 anni fa su tio
Caro Paolo, per molti verrai ricordato come la voce della verità dal basso. www.youtube.com/watch?v=f_1UoOPFxfY
Wunder-Baum 3 anni fa su tio
Grazie Paolo per tutti i divertenti momenti che ci hai potuto offrire. Sei stato veramente grande, come Bud Spencer ! Vi ricordero nel mio cuore !
Mao75 3 anni fa su tio
Caro ragionier Fantocci, idolo ed intramontabile mito della mia gioventù... faccia buon viaggio e vadi pure a fare ridere tutti gli angeli :)

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 00:26:46 | 91.208.130.87