ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
MENDRISIO
10 min
Mendrisio ha altre sei vie al femminile
L'inaugurazione è avvenuta oggi, a quarant'anni dalla votazione dell'articolo costituzionale sull'uguaglianza
LUGANO
13 min
Così la geometria diventa divertimento
Il matematico Gianfranco Arrigo lancia "Geometria Dynamica" (Edizioni Sapyent Milano), per le scuole elementari.
LOCARNO
2 ore
A Solduno una filiale postale rinnovata
Quella di via Franzoni 69 è la 14esima in Ticino a essere ristrutturata sulla base di un concetto innovativo
MENDRISIO
2 ore
Un cinema itinerante a Mendrisio e nei suoi quartieri
La terza edizione di Mendrisio Estate sarà in modalità Cinema Open Air.
PARADISO
4 ore
Lifting radicale per la Migros di Paradiso
La filiale di via Geretta, completamente rinnovata, riapre giovedì
FOTO E VIDEO
CANTONE
4 ore
A tu per tu con l'orso preistorico
Nella Caverna Generosa si fa un tuffo nel passato grazie alla realtà aumentata
CANTONE
4 ore
Un altro giorno senza decessi
Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro cantone sono stati accertati 33'172 casi e 995 morti
CANTONE
7 ore
Un quarto di secolo tra gli scaffali delle Tre Valli
La gerente del negozio Coop di Dongio Ilaria Rigozzi ha tagliato in questi giorni l'importante traguardo.
CANTONE
8 ore
Le prostitute (vaccinate) non fanno il pienone
I postriboli in Ticino sono ancora mezzi vuoti. E fanno sconti alle ragazze che non riescono a pagare
CANTONE
8 ore
Allievi tutti in aula e quasi 170 quarantene di classe
È il bilancio dell'anno scolastico che in Ticino si conclude il prossimo 18 giugno
TICINO/GRIGIONI
18 ore
Mauro Gianetti turbato: «Questa foto fa venire i brividi»
Sassi sul Passo del Lucomagno, dove negli ultimi giorni è passato per ben due volte il Tour de Suisse.
CANTONE
18 ore
«Chiunque gioca sulle paure finisce per vincere»
Legge sul terrorismo, Paolo Bernasconi preoccupato: «Si rischia di arrivare a controllare perfino gli animalisti».
TICINO/GRIGIONI
19 ore
Cadono sassi sulla strada del Passo del Lucomagno
Proprio in giornata da quel punto era transitata la carovana ciclistica del Tour de Suisse.
CANTONE
22 ore
Pensioni del Consiglio di Stato: «Si volta pagina»
La Legge sulla previdenza dei membri del Consiglio di Stato ha incassato il 52.1% di voti a favore
CANTONE
23 ore
Tre no e due sì dal Ticino
Le urne hanno respinto la legge sul Co2 e le iniziative agrarie. Favorevoli invece alla legge Covid e di polizia.
TICINO
31.05.2012 - 08:000
Aggiornamento : 24.11.2014 - 09:24

In Ticino oltre 40'000 animali all'anno sotto torchio. Chi veglia su di loro?

L'Ufficio federale di veterinaria solleva dubbi sull'indipendenza della preposta commissione cantonale

BELLINZONA - In Ticino ogni anno oltre 40'000 animali vengono utilizzati per sperimentazioni. A rilasciare le autorizzazioni è la Commissione cantonale sugli esperimenti animali, composta da veterinario, medico e farmacista cantonale, nonché da un rappresentante dell'industria farmaceutica e uno degli animalisti.

Animalista chi? - A fine giugno i 5 commissari dovranno essere nuovamente nominati e, proprio per questo, l'Ufficio federale di veterinaria ha alzato la voce per far capire al Ticino che occorre colmare una lacuna. Infatti la rappresentante degli animalisti, Anna Helbling, non fa parte di nessuna associazione e, anzi, nessuno tra coloro che sono attivi a favore degli animali in Ticino sembra conoscerla.

Due mondi separati - "Per quanto ci riguarda noi con questa persona non abbiamo mai avuto contatti" spiega Max Molteni dell'Associazione svizzera per l'abolizione della vivisezione. "Non siamo mai neanche stati contattati da questa commissione, malgrado si occupi di un tema che trattiamo da oltre 30 anni e sul quale, quindi, potremmo dire la nostra".

A cosa serve la commissione? - "È una commissione farsa" secondo Corrado Galimberti di Offensiva animalista, che si spinge più in là. "Perché anche se la persona che rappresenta gli animalisti fosse un vero animalista, non avrebbe nessun modo di bloccare le sperimentazioni. A me risulta che gli animalisti non hanno quasi mai la possibilità di essere ascoltati."

Lavare la coscienza - "Faccio un paragone" prosegue Galimberti."Fino a poco tempo fa la chiesa cattolica partecipava alle commissioni che prendono posizione sull'aborto. Ma a un certo punto la diocesi di Monaco se n'è tirata fuori, perché si è resa conto di essere presa in giro. Il rappresentante cattolico veniva costantemente emarginato e la sua presenza serviva solo a lavare la coscienza agli altri."

Una crescita da record - I dati sembrano dare ragione agli animalisti. Se nel 2004 gli animali utilizzati nelle sperimentazioni erano ancora 22'507, nel 2010 la loro quantità è salita a 41'246. Un aumento esponenziale giustificabile in parte con le attività dell'Istituto di ricerca biomedica di Bellinzona ma anche con una presunta eccessiva facilità nell'ottenere le autorizzazioni.

Svizzera bastione della vivisezione - "Dell'IRB meglio non parlare. Basta guardarlo dal fuori, sembra un bunker" afferma Galimberti. "E se anche volessimo manifestare, ci danno l'autorizzazione solo a 300 metri di distanza. Non ci vuole tanto a tirare le conclusioni... Riguardo alla vivisezione in generale, la Svizzera è uno dei pochi paesi al mondo dove l'industria farmaceutica ha ancora così tanto potere. In India, per esempio, si è riusciti a vietare le sperimentazioni nelle università, una cosa da noi impensabile."

"Tutto in ordine" - Il veterinario cantonale, però, non giudica la situazione così allarmante, anzi. "L'aumento è dovuto a note ditte farmaceutiche che producono farmaci venduti in tutto il mondo" afferma Tullio Vanzetti. "Per poter vendere dei farmaci ci sono delle norme vincolanti a livello internazionale e noi non facciamo altre che ottemperare a questo protocollo. Se poi l'Ufficio federale di veterinaria non fosse d'accordo con una nostra decisione ha sempre il diritto di ricorso. Ma se finora non l'ha mai usato, significa che non lavoriamo poi così male."

"Legittima rappresentante" - Riguardo all'animalista non animalista, Vanzetti ritiene la sua posizione legittima. "La persona è stata proposta dalla Federazione delle Società per la protezione degli animali del Cantone. La signora Helbling non opera in nessuna associazione, ma è stata proposta dalle protezioni animali. C'è chi parla senza conoscere la realtà delle cose."

Nomina in arrivo - Il presidente della Società protezione animali di Locarno, l'avvocato Piero Mazzoleni, vede le cose in modo leggermente diverso. "Io non ero in carica al momento della nomina della signora Helbling (1996 nd.r.) quindi non posso dare informazioni precise" afferma Mazzoleni. "So che per la prossima nomina circolava già un possibile nome, fornito dalla Lega contro la vivisezione, ma che non c'è ancora nulla di certo. Ho sentito il veterinario Vanzetti, il quale mi ha confermato che la ricerca è in corso. Noi siamo più che disponibili a partecipare alla selezione."

San Marino insegna - Il prescelto, lo si auspica, sarà maggiormente condiviso tra gli animalisti. Intanto sono oltre 40'000 i topi, e non solo, che sperano ardentemente di veder nominato qualcuno che sappia illustrare alla scienza le tecnologie alternative agli esperimenti sugli animali. "Per noi anche un solo animale è già troppo" conclude Molteni. "L'auspicio è che si alzi una voce critica che riesca a bloccare le richieste." Come, per esempio, è già avvenuto a San Marino, primo paese al mondo a vietare la vivisezione. Seguiranno paesi più grandi?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-14 14:55:55 | 91.208.130.89