Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
1 ora
WEF a Singapore? Parlamentari borghesi preoccupati
In una lettera al Consiglio federale si chiede di fare tutto il possibile per mantenere l'appuntamento in Svizzera
SVIZZERA
2 ore
«Nessuna limitazione per le stazioni sciistiche»
Un gruppo di parlamentari di destra chiede di non limitare le capacità dei comprensori a livello federale.
URI
4 ore
È arrivato l'inverno, chiusi i passi
Alle 17 chiude quello dell'Oberalp (2044 metri), che collega Andermatt (UR) a Sedrun (GR)
SVIZZERA
4 ore
Il Dakota precipitato nel 1946 riapparirà presto
I ricercatori sono andati alla ricerca degli strati di ghiaccio che presentano residui di radioattività
SVIZZERA
4 ore
Nuove tendenze dell'auto: una venduta su tre è un'ibrida o un'elettrica
In Svizzera non era mai successo prima, il 62% degli svizzeri non esclude di comprarne una prima o poi
GINEVRA
5 ore
Uber, batosta ginevrina
Respinto il ricorso contro una decisione del Canton Ginevra. Gli autisti sono «da considerare dipendenti»
SVIZZERA
6 ore
Epfl: le studentesse denunciano aggressioni e sessismo
Una ventina di denunce raccolte dal movimento Polyquity. Il Politecnico federale: «Le prendiamo sul serio»
SVIZZERA
7 ore
Definitivamente affossata la Legge sulle pigioni commerciali
Il Consiglio degli Stati ha deciso per la non entrata in materia dopo che il Nazionale aveva già bocciato la Legge.
SVIZZERA
7 ore
5G: Swisscom preme per accelerare i tempi
Il responsabile finanze: «Siamo fiduciosi che nel primo trimestre del 2021 il Datec darà istruzioni ai Cantoni».
SVIZZERA / ITALIA
7 ore
Traffico di rifiuti diretti in Libia, bloccati a Napoli tre autocarri
All'interno dei mezzi che provenivano dalla Svizzera sono state rinvenute oltre 46 tonnellate di vestiti e scarpe.
SVIZZERA
21.11.2020 - 13:180

Da PPD a Alleanza del Centro: il cambio di nome finisce in tribunale

Le maggiori ostruzioni riguardano il mantenimento del riferimento cristiano nel nome del partito

BERNA - Sabato prossimo, durante un'assemblea dei delegati decentralizzata in tredici sedi, il PPD dovrebbe adottare il nuovo nome "Die Mitte - Le Centre - Alleanza del Centro - Allianza dal Center", eliminando ogni riferimento al cristianesimo nella sua denominazione. La resistenza, finora latente, si è però ora fatta concreta. Due membri del partito hanno infatti fatto appello al tribunale arbitrale interno.

La segretaria generale del PPD Gianna Luzio ha confermato a Keystone-ATS informazioni odierne della Neue Zürcher Zeitung e delle pubblicazioni di CH Media. Accanto all'appello al tribunale arbitrale da parte di due membri delle sezioni di Basilea Città e Basilea Campagna, vi è anche una richiesta di rinvio dell'assemblea da parte della sezione dell'Alto Vallese. Queste azioni sono intraprese da esponenti conservatori, che intendono mantenere il riferimento cristiano nel nome del partito.

Con la modifica della denominazione cade infatti ogni riferimento al cristianesimo, perlomeno nella versione tedesca e francese del nome: Christlichdemokratische Volkspartei (letteralmente Partito popolare cristianodemocratico) e Parti démocrate-chrétien (Partito democratico-cristiano). Il riferimento cristiano è presente anche nel nome italiano della sezione grigionese, mentre quella ticinese ha adottato da tempo la denominazione Partito popolare democratico (PPD).

Nel loro ricorso al tribunale arbitrale, i querelanti basilesi chiedono l'annullamento cautelare dell'assemblea dei delegati del 28 novembre. Sostengono che il cambiamento del nome deve avvenire tramite modifica dello statuto, cosa che richiede una maggioranza di due terzi dei circa 450 delegati.

Affermano inoltre che nel voto interno di ottobre solo il 60,6% dei membri ha votato a favore del cambiamento di denominazione. Dato che il risultato della consultazione della base è vincolante per i delegati, anche in quel caso la maggioranza avrebbe dovuto raggiungere almeno il 66,7% dei voti espressi.

Il ricorso dei membri basilesi fa anche valere il fatto che in alcuni cantoni nella consultazione di ottobre si sono espresse pure persone non membri del PPD.

Anche l'Alto Vallese non vuole mollare la C - Anche la sezione altovallesana si oppone con determinazione all'abbandono della "C" nel nome del partito. La lettera non sta per cattolico ma per cristiano, poiché il partito fa riferimento agli insegnamenti sociali cristiani, indica il consigliere agli Stati Beat Rieder.

Il presidente del PPD svizzero e consigliere nazionale di Zugo Gerhard Pfister non si fa impressionare. Queste posizioni critiche sono «legittime», ha detto ai giornali di CH Media. Dal punto di vista giuridico, ritiene che la procedura per il cambio di nome sia solida. Prima di ogni passo del processo strategico è stata fatta chiarezza dal punto di vista legale, ha indicato.

Quella che potrebbe essere una riunione storica per il PPD si terrà in tredici siti, dove saranno presenti tra 30 e 50 delegati. Ogni sede sarà collegata via internet alle altre in modo che ogni dichiarazione degli oratori sia accessibile a tutti. Oggi non è ancora noto dove sarà istallata la direzione del partito.

I delegati del Partito borghese democratico (PBD), riuniti in assemblea virtuale sabato scorso, hanno formalmente approvato senza opposizioni la fusione con il PPD sotto la denominazione Alleanza del centro.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
streciadalbüter 1 sett fa su tio
popolare e democratico é un pleonasmo e come tale deve essere eliminato: a me sembra che i democristiani abbiamo paura di non esere democratici abbastanza e percio`lo dicono due volte:ridicolo.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-02 19:46:55 | 91.208.130.86