Cerca e trova immobili

SOLETTAUn primo sì al voto ai 16enni

01.09.20 - 11:57
In Canton Soletta, a livello comunale, anche dei minorenni potrebbero presto esprimersi alle urne.
Ti Press (archivio)
Fonte ats
Un primo sì al voto ai 16enni
In Canton Soletta, a livello comunale, anche dei minorenni potrebbero presto esprimersi alle urne.
In Svizzera solo il canton Glarona offre questa possibilità.

SOLETTA - Nei comuni solettesi il diritto di voto potrebbe presto essere esteso ai 16enni. Il Gran Consiglio ha approvato oggi in prima lettura, di strettissima misura, l'abbassamento dell'età minima per recarsi alle urne. La decisione non è definitiva: dovrà essere confermata in novembre.

La revisione legislativa è stata approvata con 48 voti favorevoli e 45 contrari. La relativa modifica costituzionale con 48 "sì" e 47 "no".

A favore si sono espressi la sinistra e il PPD, che hanno sostenuto l'importanza della promozione dell'educazione e della partecipazione politica. Le esperienze fatte altrove hanno dato esito positivo, è inoltre stato sottolineato.

Contrari PLR e UDC, secondo cui l'abbassamento del diritto di voto, sebbene ogni comune possa decidere autonomamente se concederlo, provocherà un aumento dell'onere burocratico. Ritengono che sia inoltre sbagliato separare diritto di voto dal diritto di candidarsi alle elezioni (che rimarrebbe a 18 anni).

In Svizzera, i 16enni possono votare solo nel canton Glarona (a livello comunale e cantonale). Anche qui il diritto di eleggibilità è però rimasto a 18 anni.

COMMENTI
 

Maxy70 3 anni fa su tio
"...promozione dell'educazione e della partecipazione politica" ovvero: non sapere più dove andare a procacciare voti, i prossimi negli asili nido! Soprattutto esemplare l'alleanza per l'occasione, PPD e sinistra. Diavolo e acqua Santa, pur di rimediarci qualche voto in più. Non resta che piangere...

Tato50 3 anni fa su tio
I Verdi approfittano del momento poi quando i sedicenni non avranno più i genitori che pagano per loro capiranno da soli del disastro fatto-;(((

tiotest 3 anni fa su tio
bene

seo56 3 anni fa su tio
Che disastro!!!

volabas 3 anni fa su tio
Ma anche no

Axio 3 anni fa su tio
Risposta a volabas
Da quello che si vede nelle città meglio alzare il diritto al voto a 25 anni piuttosto che scenderlo a 16, Votare è un diritto ma bisogna essere maturi nell usare tale diritto.

Galium 3 anni fa su tio
Sarebbe ora!
NOTIZIE PIÙ LETTE