Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
05.05.2020 - 13:410

Solo il 30% dell'affitto per ristoranti e bar

Il Consiglio nazionale ha adottato una mozione al riguardo. Ora la palla passa agli Stati

BERNA - L'affitto dovuto dai gestori di ristoranti e di altre strutture chiuse dal Consiglio federale a causa del coronavirus va limitato al 30% per tutta la durata della serrata. È quanto prevede una mozione adottata oggi dal Consiglio nazionale per 103 voti a 77 a 15 astensioni. Il dossier va al Consiglio degli Stati.

Il plenum ha respinto invece tacitamente una seconda mozione, approvata ieri dagli Stati, che chiede due mesi di esenzione dal pagamento dell'affitto (escluse le spese accessorie) a favore delle piccole imprese e lavoratori indipendenti le cui pigioni lorde non superano i 5'000 franchi mensili.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-31 03:46:33 | 91.208.130.89