Immobili
Veicoli

SVIZZERAApp di tracciamento dei contagiati, ci vuole una base legale

04.05.20 - 21:30
Secondo gli Stati l'adesione deve avvenire su base volontaria
Depositphotos (everythingposs)
Fonte Ats
App di tracciamento dei contagiati, ci vuole una base legale
Secondo gli Stati l'adesione deve avvenire su base volontaria

BERNA - Ci vuole una base legale per le App di tracciamento dei contatti delle persone colpite dal coronavirus. Lo chiede una mozione approvata oggi dal Consiglio degli Stati per 32 voti a 10. Il dossier va al Nazionale.

Il Consiglio federale sta valutando un'eventuale introduzione, entro l’11 maggio, di un'applicazione per il tracciamento del COVID-19, basata sul modello "DP-3T" sviluppato dal Politecnico federale di Losanna.

Visti gli interrogativi che ciò suscita a livello di protezione dei dati la maggioranza, seppur non contraria per principio a una simile soluzione, crede che ciò possa avvenire solo nel quadro di un processo politico trasparente. Secondo il plenum, l'adesione a tale sistema deve avvenire inoltre su base volontaria.

COMMENTI
 
cacos 2 anni fa su tio
giusto sia l app che un ev. vaccino ...alla larga
cacos 2 anni fa su tio
era in risposta a thor61 sotto
sedelin 2 anni fa su tio
esclusivamente su base volontaria. diversamente...guai!
Thor61 2 anni fa su tio
E tu ti fidi??? ;o)))) Poi a cosa serve, sul lato pratico non ha alcun senso, ti avvisano DOPO che sei stato vicino ad un conclamato CV19, mica ti dice degli asintomatici, non ultimo i dati di questo tipo per gli hacker di qualunque nazione, cina in primis, fanno gola e visto che "Stranamente" l'APP viene sviluppata in contemporanea in tutta l'UE ed ogni nazione rivendica la nazionalità dell'APP, a me risulta che i cinesi almeno in Italia hanno le mani in pasta, e gli altri??? Saluti ;o))))
sedelin 2 anni fa su tio
no che non mi fido, lo lascio installare a chi vuole sottomettersi alla dittatura :-D
NOTIZIE PIÙ LETTE