KEYSTONE
In Svizzera sarebbero in corso preparativi per l'entrata in borsa di una società SPAC. In prima fila c'è l'ex Ceo di UBS Sergio Ermotti.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZUGO
16 min
Sorpasso fatale per un motociclista
L'uomo si è scontrato contro un furgone e un'auto che circolavano nel senso opposto.
SVIZZERA
40 min
Salari più bassi: «Risultati deludenti»
L'Unione sindacale svizzera commenta le cifre pubblicate oggi dall'Ufficio federale di statistica.
BERNA
1 ora
Certificato Covid, nuovi problemi con l'app
Attualmente si starebbero verificando sporadici malfunzionamenti nelle applicazioni in uso per la lettura dei QR Code.
FOTO
ARGOVIA
3 ore
Sbaglia la precedenza e finisce cappottato
Incidente spettacolare questa mattina in quel di Oftringen (AG)
SVIZZERA
4 ore
In Svizzera 3'297 contagi in settantadue ore
Nel corso del weekend si è reso necessario il ricovero per 49 pazienti Covid. Sono stati registrati quindici decessi
SVIZZERA
4 ore
Chi ha detto che gli over 55 se la passano male?
Il tasso di occupazione aumenta. E anche il riconoscimento professionale. Lo dice uno studio di Swisslife.
SVIZZERA
4 ore
«Il Tribunale federale non è un casinò»
Un comitato partitico prende la parola contro l'Iniziativa sulla giustizia in votazione il prossimo 28 novembre
SVIZZERA
6 ore
Le uscite vincolate riducono il margine di manovra
Per il 2022 la Confederazione prevede uscite pari a 78 miliardi di franchi
SVIZZERA
6 ore
La pandemia aggrava la situazione economica dei media
La pubblicità è in calo anche nell'online, per la prima volta dal 2014
SVIZZERA
6 ore
Premiato lo snodo di Jona
La stazione d'interscambio ha conquistato il riconoscimento Flux 2021
SVIZZERA
6 ore
La luce in fondo al Covid? Ci sono cinque "se"
Il capo della Conferenza dei direttori sanitari Engelberger è ottimista. Ma restano dei punti di domanda
SVIZZERA
12.03.2021 - 10:330

Si avvicina il debutto in Borsa di una società SPAC

Un settore che in Svizzera vede Sergio Ermotti e Tidjane Thiam in prima fila

ZURIGO - In Svizzera sarebbero in corso preparativi per l'entrata in borsa di una società SPAC, veicoli d'investimento al momento molto gettonati e discussi a Wall Street e che vedono in primo piano anche l'ex Ceo di UBS Sergio Ermotti.

Stando a informazioni confidenziali citate dalla Reuters, che confermano una notizia diffusa dal portale finanziario Inside Paradeplatz, nel progetto elvetico è coinvolta l'azienda d'investimento zurighese Veraison.

Di cosa si tratta - Le SPAC (Special Purpose Acquisition Vehicles) sono in buona sostanza gusci societari vuoti, che raccolgono denaro attraverso un'entrata in Borsa e solo in un secondo tempo vanno a cercare un'azienda da comprare con i soldi a disposizione. Segue una fusione e in tal modo l'impresa nel mirino risulta automaticamente quotata, senza passare da una più complicata Ipo (initial public offering, cioè sbarco in Borsa) tradizionale.

Negli Stati Uniti gli affari con queste "società di assegni in bianco" sono in piena espansione e la tendenza si sta diffondendo anche in Europa. Di recente il portale Cash ha dedicato al tema un'ampia analisi, spiegando come gli investitori di regola non abbiano nessuna idea di dove mettano il loro denaro: affidano i soldi non a un'impresa o a un modello d'affari, bensì nelle mani di cosiddetti sponsor, i responsabili della SPAC. Spetta a loro trovare nei termini stabiliti (12 o 24 mesi) un lucrativo obiettivo di acquisizione, da portare in borsa per così dire attraverso la porta di servizio. Fino ad allora il denaro investito rimane fermo, ancorato a titoli sicuri, come obbligazioni statali. Se alla scadenza prevista l'acquisizione non c'è stata l'investitore riceve indietro i suoi fondi.

L'interesse di Ermotti e Thiam - Questi veicoli sono molto lucrativi per gli sponsor, che spesso ricevono una quota del 20% della SPAC versando poco. Gli sponsor devono perciò essere finanzieri in grado di attirare fondi e fra loro figurano diverse personalità importanti. Per quanto riguarda la Svizzera sono attivi in questi campi Sergio Ermotti - che è presidente della Investindustrial Acquisition Corp (IIAC), quotata a Wall Street, con sede nelle Isole Cayman e forte di 400 milioni di dollari raccolti - e l'ex Ceo di Credit Suisse Tidjane Thiam, che ha da parte sua ricevuto oltre 300 milioni per il suo progetto.

Gli inviti alla prudenza - Gli osservatori critici del mercato invitato gli investitori privati a essere coscienti dei rischi e degli interessi dei fondatori di SPAC. Non tutti gli sponsor intendono rimanere a lungo nel veicolo d'investimento: inoltre più passa il tempo più hanno interesse a raggiungere a tutti i costi un'acquisizione, perché i guadagni personali aumentano. Uno studio di Goldman Sachs su 56 SPAC ha mostrato che l'andamento dei loro corsi all'inizio supera quello del mercato, ma dopo l'acquisto dell'azienda-obiettivo le azioni hanno avuto una performance peggiore della media.

Cash invita quindi alla prudenza i piccoli investitori, che non possono accedere ai vari privilegi offerti a quelli istituzionali. «Il mercato offre tutta una serie di opportunità d'investimento, che si tratti di azioni, ETF o fondi. In questi casi gli investitori sanno in cosa stanno mettendo i loro soldi e quali rischi stanno correndo: di conseguenza anche le eventuali perdite sono più facili da accettare», scrive il portale.

Debutto in primavera? - Per quanto riguarda la SPAC svizzera, i primi incontri con gli investitori avrebbero già avuto luogo, riferisce la Reuters. Prima che la società possa essere presentata occorre però il via libera della borsa svizzera. L'Ipo è prevista per il secondo trimestre del 2021.

Implicate nell'affare vi sarebbero Credit Suisse e UBS, che interpellate dalla Reuters non hanno voluto commentare. Stando a Inside Paradeplatz il veicolo d'investimento si chiamerebbe VT5 e punterebbe a raccogliere 200 milioni provenienti da investitori.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 18:03:05 | 91.208.130.87