Keystone (archivio)
SVIZZERA
29.01.2021 - 12:520

Misure di risparmio: c'è l'accordo tra FFS Cargo e partner sociali

Sarà inoltre prorogato fino alla fine del 2023 il Contratto collettivo di lavoro

BERNA - Nell'ambito della crisi del coronavirus, FFS Cargo e le associazioni del personale hanno trovato un accordo sulle misure di riduzione dei costi.

Entrambe le parti sono soddisfatte del risultato, hanno indicato oggi FFS Cargo e i partner sociali in un comunicato congiunto. Le misure di risparmio, che sono frutto di quattro mesi di «intense» trattative, entreranno in vigore il primo maggio 2021.  Inoltre, il Contratto collettivo di lavoro (CCL) sarà prorogato di 20 mesi sino alla fine del 2023.

Tra queste, lo 0,3% della massa salariale di FFS Cargo sarà utilizzato per aumenti salariali individuali dei collaboratori che rientrano nei livelli di esigenze CCL inferiori (inizialmente era stato concordato lo 0,9% per tutto il personale). Inoltre per l'anno appena trascorso non sarà pagata alcuna quota unica legata alle prestazioni in caso di ottimi risultati nelle valutazioni del personale sottoposto a CCL.

In compenso sarà versato in maggio un premio unico ai dipendenti di FFS Cargo in regime di contratto CCL, il cui rapporto di lavoro si protrae ininterrottamente da almeno il primo luglio 2020 e proseguirà almeno fino al 31 maggio 2021. Riceveranno nel 2021 un premio straordinario una tantum di 200 franchi, rispettivamente di 100 franchi per un grado di occupazione inferiore al 50%. Infine FFS Cargo rinuncia alla cancellazione di giorni di ferie per il 2021.

Queste misure s'iscrivono nell'ambito della crisi del coronavirus che ha fatto precipitare l'impresa ferroviaria in una situazione finanziaria «molto critica», nonostante il sostegno della Confederazione, indica la nota.

La presidente del sindacato SEV Barbara Spalinger ha accolto con favore l'estensione del CCL. Tale misura «permette ai dipendenti di prendere un po' di fiato nell'attuale clima economico, incerto e instabile». «Questa sicurezza economica è molto preziosa per i salariati nel contesto attuale», ha aggiunto.

Mercoledì le FFS e i partner sociali avevano annunciato misure simili.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 01:21:57 | 91.208.130.87