KEYSTONE
Il sostegno di Novartis a Molecular Partners, che è alla ricerca di un trattamento contro il Covid-19.
SVIZZERA
28.10.2020 - 08:430

Il sostegno di Novartis al trattamento anti-coronavirus di Molecular Partners

Doppio investimento, in contanti e azioni, per il colosso renano

BASILEA - Sostegno di peso per Molecular Partners, che è alla ricerca di un trattamento contro il Covid-19: la società biotecnologica zurighese riceve l'appoggio di Novartis.

Nell'ambito di una collaborazione strategica, il colosso renano effettuerà un primo pagamento in contanti di 20 milioni di franchi, combinato con un investimento azionario di 40 milioni, per garantire sviluppo, produzione e commercializzazione di MP0420 e MP0423, due preparati contro il coronavirus, si legge in comunicati disgiunti delle imprese.

Molecular Partners rimarrà responsabile degli studi clinici iniziali e intermedi di questi trattamenti sperimentali, per i quali la Confederazione ha già deciso un pre-ordine lo scorso agosto. Novartis interverrà invece a partire dalla fase III.

Le proteine antivirali di Molecular Partners sono progettate per neutralizzare le capacità infettive del coronavirus. I risultati dei test preclinici su MP0420 e la sua variante suggeriscono che l'iniezione sottocutanea dei preparati può essere efficace sia nel trattamento che nella prevenzione delle infezioni virali.

Nell'ambito dell'operazione Novartis acquisirà una partecipazione di circa il 6% in Molecular Partners. L'impresa zurighese avrà da parte sua diritto a pagamenti sino a 150 milioni con il raggiungimento di determinati obiettivi, nonché a commissioni sulle vendite.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 03:17:45 | 91.208.130.89