KEYSTONE
UBS continuerà a concedere ai propri dipendenti due settimane di paternità in più rispetto ai limiti di legge.
SVIZZERA
28.09.2020 - 11:220
Aggiornamento : 16:54

Congedo paternità, per UBS sono quattro settimane

Il colosso bancario si vuole dimostrare un datore di lavoro attrattivo

ZURIGO - UBS continuerà a concedere ai propri dipendenti due settimane di paternità in più rispetto ai limiti di legge: dopo la votazione di ieri, la grande banca nel 2021 passerà quindi da due a quattro settimane.

In questo modo, UBS vuole dimostrarsi un datore di lavoro attrattivo. Con la misura appena annunciata e un congedo maternità di 210 giorni, l'istituto è una delle imprese più virtuose in Svizzera, si legge in un comunicato odierno.

UBS non era comunque l'unica azienda a concedere più del giorno di paternità che spettava fino a ora legalmente. Credit Suisse arrivava ad esempio a dodici giorni, Zurich a sei settimane e Novartis dal 2021 intende concedere un congedo parentale congiunto di almeno 18 settimane.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-01 03:11:02 | 91.208.130.89