keystone-sda.ch / STF (ANTHONY ANEX)
Lo stop alle attività produttive potrebbe costare fino a 30 miliardi di franchi al mese.
SVIZZERA
25.03.2020 - 10:240
Aggiornamento : 11:58

Lo stop alle attività produttive potrebbe costare fino a 30 miliardi al mese

È quanto indica Avenir Suisse, che precisa: è una stima al ribasso

BERNA - Lo stop alle attività produttive sull'esempio di quanto fatto in Italia, come misura estrema per contrastare il coronavirus, potrebbe costare all'economia elvetica fino a 30 miliardi di franchi al mese.

Lo indica uno studio del think thank Avenir Suisse. Secondo una nota odierna del "pensatoio" si tratterebbe di una cifra prudente, ossia calcolata al ribasso.

Per il lavoro ridotto e la liquidità "ponte" destinata alle aziende per superare questo difficile momento sono stati stimati costi mensili di 27,5 miliardi. Insomma, la fattura oscillerebbe secondo gli esperti tra 27 e 30 miliardi.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 15:53:32 | 91.208.130.85