Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
7 min
Sawiris soddisfatto: «Presto al The Chedi utili tutto l'anno»
SVIZZERA
57 min
Annuncio dei posti vacanti, Berna si assumerà parte dei costi
SVIZZERA
1 ora
Euro in ripresa, sfiorato 1,10 franchi
GINEVRA
1 ora
Si masturba all'università e terrorizza le studentesse
SVIZZERA
1 ora
«Con un guasto al motore in volo, il tempo stringe»
SOLETTA
3 ore
Come rovinare un matrimonio: sposi derubati dai ladri
SVIZZERA
14 ore
«La Confederazione non mi vuole perché ho 51 anni»
BERNA
15 ore
Gara di palloni aerostatici: doppia vittoria per gli svizzeri
SAN GALLO
15 ore
Swisscom: morto l'ex presidente del cda Markus Rauh
LUCERNA
16 ore
Aggredisce un agente col coltello, viene abbattuto dal taser
LUCERNA
16 ore
Proteste per il latte davanti alla Emmi
ZURIGO
16 ore
Un'auto scende le scale della stazione, tra lo stupore dei presenti
SVIZZERA
17 ore
Finanziamento dei partiti: serve più trasparenza
GERMANIA
17 ore
J. Safra Sarasin querela AIG
SVIZZERA
18 ore
Turismo: in crescita le vacanze autunnali
SVIZZERA
10.12.2017 - 09:430
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Anche Eurobus vuole lanciare i bus a lunga percorrenza in Svizzera

L'Ufficio federale dei trasporti è possibilista, purché non facciano concorrenza al trasporto pubblico esistente

BERNA - Dopo la Domo Reisen un’altra azienda di trasporti è interessata a lanciarsi nel futuro mercato dei collegamenti in autobus a lunga percorrenza. Si tratta della più grande impresa svizzera del settore, Eurobus, che secondo quanto rivela il SonntagsBlick ha già presentato una richiesta di concessione all’Ufficio federale dei trasporti. La sua offerta dovrebbe comporsi di sette linee.

Secondo quanto riporta il domenicale svizzero tedesco, fra le tratte previste ci sono da due a quattro collegamenti giornalieri fra Zurigo e Grindelwald (BE) e Zurigo e Davos (GR). Da Berna, poi, Eurobus intende proporre fino a sei collegamenti al giorno verso Montreux (VD) e delle linee verso Basilea, Ginevra e il Ticino.

Non è dato sapere, tuttavia, quando l’Ufficio federale dei trasporti intenda prendere una decisione in merito. Eurobus desidera iniziare il suo servizio di collegamenti nazionali a lunga percorrenza a partire da metà 2018: «Previo ottenimento della concessione», precisa il direttore del progetto, Roger Müri. Il responsabile non sa dire quali siano le reali prospettive di ottenere una tale concessione.

Domo Reisen, dal canto suo, ha depositato una richiesta già a inizio 2017. L’Ufficio federale dei trasporti prevede di emettere una decisione a riguardo nel primo trimestre del 2018. Sul suo sito si sottolinea una certa apertura verso la possibilità di autorizzare linee di autobus a lunga percorrenza. La condizione, tuttavia, è quella di rispettare tutte le disposizioni di legge. In particolare, i collegamenti su gomma dovrebbero completare l’offerta di trasporto pubblico esistente e connettervisi, non farle concorrenza.  

Commenti
 
tip75 1 anno fa su tio
ma non volevano mettere il traffico su rotaia e incentivare l uso dei mezzi pubblici?allora perché togliere il servizio verso malpensa per esempio? proprio vero che interessa solo far soldi..
Bandito976 1 anno fa su tio
Altri rompicogl.... sulle nostre strade. Non ne abbiamo giá abbastanza di traffico e inquinamento?
oxalis 1 anno fa su tio
Non riesco proprio ad immaginare come questo servizio su gomma non dovrebbe creare concorrenza alle nostre FFS (una delle nostre tre vacche sacre). Ben venga la concorrenza, costringendo le ferrovie ad adeguare i loro prezzi una volta tanto verso il basso. Purtroppo già l'attuale viabilità sulle nostre così dette autostrade non lascia prevedere nulla di buono, a meno che i bus circolino dalle 20 alle 5 del mattino. Mahhh...
Fran 1 anno fa su tio
Ah eccola. Eurobus si. Ma Giosytour per noi che lo usavamo x Malpensa, no! Noi oramai andremo tutti con le nostre auto private. Preferisco pagare il posteggio x 1 settimana piuttosto che sottostare a prezzi e orari delle FFS.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 09:58:50 | 91.208.130.85