Immobili
Veicoli

VAUD«È un vero e proprio disastro»

19.09.22 - 16:04
Non è ancora spento l'incendio che è divampato questa mattina alla stazione Glacier 3000 a Les Diablerets.
Polizia canton Vaud
Fonte 20 Minuten
«È un vero e proprio disastro»
Non è ancora spento l'incendio che è divampato questa mattina alla stazione Glacier 3000 a Les Diablerets.
Il CEO: «L'interno del ristorante e del self-service è completamente distrutto». Quattro gli elicotteri sul posto.

LOSANNA - «È un vero e proprio disastro». Non usa giri di parole Bernhard Tschannen, CEO di Glacier 3000, per commentare il violento incendio che questa mattina ha mandato in fumo parte dell'edificio di Les Diablerets, tra cui il ristorante progettato dall'archistar ticinese Mario Botta.

L'amministratore delegato del complesso invernale vodese è stato informato attorno alle 4.30 dello scoppio delle fiamme. «All'inizio ero preoccupato soprattutto per i dipendenti che avrebbero potuto trovarsi nella stazione», ha precisato a 20 Minuten dicendosi «sollevato» che nessuno sia rimasto ferito nel rogo.

L'incendio ha interessato principalmente il terzo e il quarto piano dell'edificio, ovvero quelli in cui trovano spazio il ristorante e il self-service, e alle 15.15 i lavori di spegnimento erano ancora in corso. «L'interno è stato completamente distrutto, ma la struttura è ancora in piedi», ha sottolineato il CEO, precisando che l'arrivo della funivia non è stata praticamente intaccata dalle fiamme. «La funivia sembra funzionare e pare non abbia subito danni gravi. Ma naturalmente dovremo effettuare dei controlli prima di poter riaprire. La cosa più importante per noi è garantire la sicurezza dei nostri dipendenti e dei passeggeri». 

Diversi elicotteri in azione
Sul posto sono attivi tre elicotteri di Air Glacier e uno della REGA, ma le operazioni di spegnimento restano comunque molto complesse. Due elicotteri fanno la spola per prendere l'acqua dal lago Retaud che si trova a circa 500 metri dal ristorante, mentre il terzo trasporta in quota i pompieri e il materiale necessario per l'operazione.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA