Immobili
Veicoli

ARGOVIAUn gatto usato come bersaglio

14.04.22 - 14:17
Il felino è stato trafitto da una freccia questa mattina a Sins (AG).
Polizia cantonale Argovia
Un gatto usato come bersaglio
Il felino è stato trafitto da una freccia questa mattina a Sins (AG).
Gravemente ferito, si è trascinato fino a una fattoria di Ballwil (LU) dove è in seguito stato soppresso da un veterinario. La polizia: «Cerchiamo testimoni».

AARAU - Un gatto è stato (molto probabilmente) usato come bersaglio questa mattina a Sins, cittadina argoviese al confine con il canton Lucerna. Il micio, che con le sue ultime forze si è trascinato nei pressi di una fattoria di Ballwil (LU), è infatti stato ritrovato in fin di vita dai proprietari. Il felino era infatti stato trafitto da una freccia e ha in seguito dovuto essere soppresso da un veterinario.

La polizia cantonale di Argovia, allertata dai contadini, ha subito aperto un'inchiesta e lanciato un appello a farsi avanti a eventuali testimoni oculari. «Tutto fa pensare - hanno precisato le autorità - che il gatto sia stato colpito volontariamente con un arco o con una balestra». Una crudeltà insensata sulla quale la polizia cantonale vuole fare chiarezza: «Cerchiamo informazioni sia sugli assassini sia sui padroni della bestiola».

Chiunque abbia visto qualcosa può telefonare alla polizia cantonale di Muri allo 056 675 76 20.

COMMENTI
 
volabas56 5 mesi fa su tio
Occhio per occhio..ti auguro brutto b.....o di fare la stessa fine.
Aka05 5 mesi fa su tio
Gli farei provare la stessa esperienza al novello Robin Hood…. 🤬
Andy 82 5 mesi fa su tio
PS. x chi forse nn capisce i miei messaggi sono rivolti a chi ha fatto tutto ciò...PS sono cattivo forse x qualche idiot che nn capisce....
Andy 82 5 mesi fa su tio
oppure impiccato con il filo spinato....
Andy 82 5 mesi fa su tio
andrebbe impalato e con un cicchetto d'acido come digestivo...
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA