20min/Simon Glauser (immagine illustrativa)
ARGOVIA
19.07.2021 - 09:570

Minacce ai passanti con coltello e martello

È successo domenica nella località argoviese di Brugg. Fermato l'autore, un 33enne tunisino

BRUGG - Dapprima aveva litigato con un eritreo, al quale aveva sottratto del denaro e una bicicletta. Poi è tornato armato di martello e coltello, con cui ha minacciato anche altri passanti. È successo domenica attorno alle 20 alla stazione di Brugg, nel Canton Argovia.

Il protagonista della vicenda è un cittadino tunisino di 33 anni, che è stato fermato dalle autorità nei pressi del Campus di Brugg-Windisch, come si legge in un odierno comunicato della locale polizia cantonale.

L'uomo, residente nella regione, era già noto alle autorità, in quanto era scappato da una clinica psichiatrica. Il motivo del suo gesto non è ancora stato chiarito. Per fare luce sulla vicenda è stata avviata un'inchiesta.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-26 16:13:52 | 91.208.130.89