Ats
BASILEA
09.06.2021 - 12:520

Morto il responsabile della sparatoria in un ristorante

Il 31enne, che al momento dei fatti era sotto l'influsso di droghe, è deceduto ieri sera all'ospedale.

BASILEA - Aveva esploso diversi colpi d'arma da fuoco in un esercizio pubblico basilese nella serata di lunedì. Ed è ora morto in ospedale. L'uomo, un 31enne macedone, aveva opposto resistenza ma era infine stato arrestato dalla polizia direttamente sul posto.

L'annuncio della morte è stato dato ieri sera dall'Ospedale universitario di Basilea. Inoltre, è stato confermato che al momento della sparatoria l'uomo si trovava sotto l'influsso di droghe. Il 31enne era collassato lunedì sera mentre veniva trasportato al pronto soccorso e aveva dovuto essere rianimato.

La procura ha ordinato un'autopsia per chiarire la causa della morte. Ulteriori test tossicologici saranno eseguiti dall'Istituto di medicina legale.

Al momento della sparatoria, gli ospiti del ristorante sono riusciti a fuggire e nessuno è rimasto ferito. Appena prima dei fatti, il 31enne aveva minacciato con una pistola dei passanti che avevano cercato di aiutarlo quando era caduto sul marciapiede.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-12 12:55:10 | 91.208.130.89