Immobili
Veicoli

ZURIGOIl leone asiatico Radja non c'è più

31.05.21 - 13:23
Era tra gli esemplari più anziani a livello europeo. È stato soppresso in seguito a due occlusioni intestinali.
Zoo Zürich, Marcel Rothmund
Il leone asiatico Radja non c'è più
Era tra gli esemplari più anziani a livello europeo. È stato soppresso in seguito a due occlusioni intestinali.
Parte della sua salma andrà in dono a scienza e formazione.

ZURIGO - Si è spento venerdì Radja, il leone asiatico dello Zoo di Zurigo. Lo annuncia oggi in un comunicato lo Zoo stesso. Radja aveva 16 anni, un'età che lo rendeva uno dei più anziani leoni asiatici degli zoo di tutta Europa. L'animale è dovuto essere addormentato dopo che aveva subito una prima occlusione intestinale giovedì, e una seconda venerdì. Ulteriori esami e trattamenti, specifica lo Zoo, avrebbero gravemente compromesso la qualità di vita di Radja, o ne avrebbero causato la morte. 

Quattordici anni a Zurigo - Radja era nato nel 2005 allo Zoo di Besançon, in Francia, ed è arrivato a Zurigo all'età di due anni. Lui e la sua compagna Joy hanno nel frattempo generato un totale di sette cuccioli. Due delle sue figlie, Kalika e Jeevana, vivono ancora allo Zoo. 

Per la scienza e la formazione - Il corpo di Radja è attualmente sotto esame nel reparto di patologia animale del Tierspital di Zurigo. Parti del suo corpo sono messe a disposizione della scienza o utilizzate per l'istruzione. Come annunciato dallo Zoo, in consultazione con il coordinatore del Programma europeo per le specie minacciate di estinzione PPE per i leoni asiatici, a tempo debito verrà portato a Zurigo un nuovo leone maschio. Ancora non si sa quando questo accadrà. 

NOTIZIE PIÙ LETTE