POLIZIA CANTONALE URI
Hanno avuto successo le esplosioni controllate per ridurre il rischio slavine sull'autostrada A2.
URI
30.01.2021 - 11:570
Aggiornamento : 13:39

Riaperto alle 13 il tratto dell'autostrada A2 chiuso a causa del pericolo di slavine

Lo hanno comunicato le autorità urane dopo gli interventi compiuti in mattinata

ALTDORF - Le autorità urane hanno dato il via libera alla riapertura alle ore 13 dell'autostrada A2 fra Beckenried (NW) e Altdorf. 

Il tratto autostradale in questione è rmasto impraticabile da giovedì mattina a causa del pericolo di slavine. Il traffico sull'asse nord-sud è stato pertanto deviato sull'Axenstrasse, ovvero sul lato opposto del lago. Questa mattina gli specialisti cantonali e dell'Ustra sono intervenuti, tramite esplosioni controllate gestite dall'elicottero, per ridurre al minimo il rischio di slavine fuori controllo. Le operazioni, comunica la polizia cantonale, hanno avuto successo.

Anche la strada cantonale da Seedorf in direzione Bauen, sempre in territorio urano, è rimasta sbarrata a seguito di una colata nevosa e dovrebbe essere riaperta nel primo pomeriggio

Dopo il maltempo degli scorsi giorni, la situazione nel canton Uri si sta comunque stabilizzando, ha indicato in una nota odierna la polizia cantonale. Non sono infatti pervenute segnalazioni in merito ad altre valanghe che hanno colpito persone, edifici o strade. La circolazione è stata ripristinata stamane fra Gurtnellen e Wassen e fra Unterschächen e Urigen. Resta invece chiusa almeno fino al primo pomeriggio la strada del passo della Furka tra Hospental e Realp.

POLIZIA CANTONALE URI
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 16:41:38 | 91.208.130.87