Keystone (archivio)
ZURIGO
12.08.2020 - 19:310

Sequestrate diverse armi a due estremisti 19enni

La Polizia è intervenuta questo pomeriggio presso due abitazioni a Winterthur

WINTERTHUR - Diverse armi da fuoco sono state sequestrate questo pomeriggio a Winterthur (ZH) durante un'operazione effettuata congiuntamente dalla polizia cantonale zurighese e della comunale di Winterthur.

L'azione, mirata e pianificata da tempo, ha portato al fermo di due 19enni, cittadini svizzeri, sospettati di coltivare idee estremiste di destra «e di volerle diffondere ulteriormente», si legge sul comunicato di polizia. Le armi sono state trovate durante due perquisizioni domiciliari.

La polizia cantonale al momento non fornisce ulteriori informazioni, visto che sta conducendo ulteriori indagini.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 18:48:22 | 91.208.130.87