Archivio Keystone
ARGOVIA
03.06.2020 - 15:210
Aggiornamento : 16:21

Bimba di 22 mesi investita e uccisa da un treno

Il dramma si è consumato alla stazione di Würenlos. Inutile il pronto intervento dei soccorsi

Un treno in arrivo l'ha colpita. Il papà si era distratto

WÜRENLOS - Appena 22 mesi di vita. Si è conclusa tragicamente e troppo in fretta l'esistenza di una bimba. La piccola è morta questa mattina verso le 9.45, alla stazione di Würenlos, nel canton Argovia.

Stando ai primi dati raccolti dalla polizia, sembra che un treno in arrivo l'abbia colpita. La piccola ha riportato ferite gravi, e nonostante l'arrivo di un elicottero della Alpine Air Ambulance l'abbia trasportata d'urgenza in ospedale, è deceduta dopo pochi minuti a seguito delle ferite riportate. 

Secondo le testimonianze di alcuni media, la bimba era in compagnia del padre. Questi si sarebbe distratto guardando delle auto parcheggiate accanto ai binari. Un attimo di distrazione rivelatosi fatale. La figlia - secondo testimoni oculari - sarebbe caduta dal marciapiede. «Il macchinista ha "fischiato" e iniziato a frenare», ha raccontato un viaggiatore. La Procura di Baden (AG) ha aperto un'indagine sulle cause e sulle circostanze dell'incidente.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 03:29:38 | 91.208.130.89