ARCHIVIO KEYSTONE
Un gruppo di autonomi ha attaccato la scorsa notte con fuochi pirotecnici l'ingresso principale della Rheinmetall Air Defence a Zurigo Oerlikon.
ZURIGO
01.05.2020 - 12:370

Attaccata un'azienda di armamenti a Zurigo Oerlikon

Sul sito barrikade.info è arrivata la rivendicazione del gesto

ZURIGO - Un gruppo di autonomi ha attaccato la scorsa notte con fuochi pirotecnici l'ingresso principale della Rheinmetall Air Defence a Zurigo Oerlikon, provocando danni non ancora quantificati. Lo ha indicato oggi alla Keystone-ATS la polizia comunale zurighese.

In una rivendicazione pubblicata online sul sito barrikade.info, gli autori del gesto hanno precisato che il loro obiettivo è duplice. Da un lato attaccare l'industria degli armamenti: la Rheinmetall Air Defence - azienda leader di sistemi di difesa aerea - produce infatti cannoni antiaerei nella sede di Oerlikon.

D'altro lato gli autonomi affermano di voler esprimere la loro solidarietà con la regione autonoma di Rojava, nel nord della Siria. La zona era ancora minacciata dallo Stato islamico e dalla Turchia, che l'anno scorso aveva lanciato un'offensiva militare.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 17:48:38 | 91.208.130.89