Keystone (archivio)
ZURIGO
29.02.2020 - 13:570
Aggiornamento : 18:27

Investita vicino ai "box del sesso", poliziotta rischia di morire

L'agente, in borghese, stava per controllare una vettura quando il conducente ha accelerato, travolgendola

ZURIGO - Una detective in borghese è stata investita ieri sera a Zurigo nella zona dove si trovano i "box del sesso". L'agente 38enne ha riportato ferite che ne mettono in pericolo la vita.

Stando a una nota della polizia cittadina, la detective si trovava sull'area dove sono allestiti i box e assieme a un collega si apprestava a controllare una vettura e i suoi occupanti.

L'automobilista in un primo momento ha dato l'impressione di seguire l'ordine, ma «improvvisamente e in modo del tutto inaspettato» è indietreggiato di qualche metro, per poi accelerare con il suo SUV grigio, investendo la detective e trascinandola per alcuni metri. L'agente è stata portata in ospedale con gravi ferite ed è stata sottoposta a un intervento chirurgico d'urgenza.

L'altro agente è rimasto illeso, mentre il conducente del SUV è riuscito a fuggire e a far perdere le tracce. La polizia sta cercando dei testimoni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 06:03:37 | 91.208.130.85