Cerca e trova immobili

SVIZZERAATA, nuovi incarichi e obiettivo referendum contro l'ampliamento delle autostrade

15.06.24 - 16:13
A livello svizzero, l’ATA sarà guidata da Jelena Filipovic (BE) e David Raedler (VD
Ti-Press
Fonte ATA
ATA, nuovi incarichi e obiettivo referendum contro l'ampliamento delle autostrade
A livello svizzero, l’ATA sarà guidata da Jelena Filipovic (BE) e David Raedler (VD

DELÉMONT, - A Delémont, durante la loro annuale assemblea, i 75 delegati dell’ATA Associazione traffico e ambiente hanno discusso le direttive strategiche per i prossimi dodici mesi. L’associazione ha posto il referendum contro l’ampliamento delle autostrade al centro delle attività riguardanti la politica dei trasporti.

I delegati hanno inoltre eletto una copresidenza alla guida dell’associazione e hanno ringiovanito il comitato centrale. A livello svizzero, l’ATA sarà dunque guidata strategicamente da Jelena Filipovic (BE) e David Raedler (VD). L’elezione della trentaduenne consigliera comunale di Berna e del trentasettenne gran consigliere vodese dimostra l’importanza di un’ATA forte e orientata al futuro. Le sfide che la Svizzera dovrà affrontare, per una politica dei trasporti sostenibile e capace di affermarsi nel futuro, sono enormi.

La campagna referendaria sulle autostrade sarà centrale - Il tema politico centrale dell’ATA sarà costituito dalla votazione sul referendum contro l’eccessivo ampliamento autostradale. Il chiaro obiettivo è quello di fermare alle urne i progetti di espansione esagerati, obsoleti e troppo costosi. L’aumento delle capacità non risolverebbe gli attuali problemi di traffico. Di fronte al riscaldamento climatico, sarebbe meglio fermarsi piuttosto che espandersi.

L’ATA, con le sue sezioni e l’ampia alleanza costituitasi per il referendum, si batterà con tutte le sue forze per opporsi ai piani di espansione del Consiglio federale e del Parlamento

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE