Cerca e trova immobili

SVIZZERAPiù lupi, ma meno capi di bestiame morti

30.12.23 - 18:00
Le predazioni sono calate di circa il 25% rispetto al 2022. In Ticino la percentuale sale al 34%
KEYSTONE/MICHAEL BUHOLZER (MICHAEL BUHOLZER)
Fonte Ats
Più lupi, ma meno capi di bestiame morti
Le predazioni sono calate di circa il 25% rispetto al 2022. In Ticino la percentuale sale al 34%

BERNA - Il numero di lupi in Svizzera è passato da circa 240 a 300 nel giro di un anno. Ma nonostante ciò, la quantità di capi di bestiame uccisi da questo predatore è in calo, secondo un'analisi dei dati cantonali eseguita dal Gruppo Lupo Svizzero (GLS).

Sulla base di questi dati, l'associazione stima che quest'anno in Svizzera siano stati uccisi dai lupi 1.100 capi di bestiame. Nel 2022 erano stati uccisi 1.480 animali da reddito (una flessione del 25% circa).

I dati

David Gerke, direttore del Gruppo Lupo Svizzero, ha confermato sabato a Keystone-ATS queste informazioni pubblicate dai giornali del gruppo Tamedia. L'analisi, che risale al 26 dicembre, si basa sui dati cantonali disponibili su Internet.

Nei sei cantoni - tra cui Ticino e Grigioni - con branchi di lupi, il numero di capi di bestiame uccisi è sceso dai 1.329 dell'anno scorso ai circa 950 di quest'anno. A questi vanno aggiunti circa 150 animali nei cantoni senza branchi di lupi, secondo l'organizzazione.

Secondo il GLS, quest'anno il numero di capi di bestiame uccisi dai lupi è diminuito sensibilmente nel Cantone dei Grigioni (-48% a 269 capi di bestiame) e in Ticino (-34% a 124 capi di bestiame). Nel Canton Vallese gli attacchi sono diminuiti leggermente (-7% a 388 capi di bestiame) rispetto all'anno precedente, mentre sono aumentati nei Cantoni di Vaud (+23% a 85 capi di bestiame) e San Gallo (+18% a 60 capi di bestiame).

In calo gli attacchi pro capite

Sulla base dei dati forniti dall'Ufficio federale dell'ambiente e dalla Fondazione Kora, responsabile del monitoraggio dei grandi carnivori, il Gruppo Lupo sostiene inoltre che quest'anno per ogni singolo lupo sono stati registrati in media quattro attacchi al bestiame. Nel 2020 la cifra era di nove e l'anno precedente di sei.

All'inizio di novembre, il Consiglio federale ha deciso che dal primo dicembre i Cantoni avrebbero potuto effettuare "tiri di controllo preventivi", previa autorizzazione dell'Ufficio federale dell'ambiente. Vallese e Grigioni hanno concesso permessi di tiro per un totale di 78 lupi.

Tre organizzazioni per la protezione dell'ambiente hanno quindi presentato ricorso al Tribunale amministrativo federale contro alcune di queste autorizzazioni. A loro avviso, la Confederazione e i Cantoni non hanno tenuto conto del principio di proporzionalità e dell'importante ruolo svolto dal predatore nell'ecosistema forestale. I ricorsi sono ancora pendenti.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

vulpus 3 mesi fa su tio
Il lupo è un animale estraneo al nostro territorio. È stato eliminato in quanto la convivenza con l'attività dell'uomo non era più accettabile. Ora ci straccia le vesti. Si dia possibilità ai cacciatori di esercitare la loro arte venatoria . Abbiamo visto come è finita la questione cinghiali: un disatro unico non più contenibile. E avanti così.

Fabvan 3 mesi fa su tio
Risposta a vulpus
Ma che cosa stai dicendo... lo chiami "estraneo" se 5 minuti dopo ammetti che è stato eliminato. Non lo capisci il controsenso di queste due affermazioni? Se qualcosa è stato eliminato non è estraneo.

vulpus 3 mesi fa su tio
Risposta a Fabvan
Ma sei tu che non capisci. Questo predatore ora è estraneo al nostro territorio. I tempi sono cambiati e il modo di viverlo il pure . Quando i nostri avi hanno avuto necessità di allevare il bestiame in montagna hanno provveduto in merito. Oggi questa esigenza si è ampliata perchè la gente chiede di frequentare la montagna in modo più esteso e se non ci fossero gli alpigiani a tenete agibile il territorio chi lo farebbe ? I difensori dei lupi sicuramente no.

Bad 3 mesi fa su tio
Risposta a vulpus
Beh allora facciamo fuori il lupo, poi i cinghiali, poi? Non capisco, non siete capaci di vivere con la natura perché andate in montagna? In centro città di questi “problemi” non ne trova…

Dylan Dog 3 mesi fa su tio
Il 40% delle predazioni avvenute era a greggi non adeguatamente protette, ma che AVREBBERO POTUTO ESSERE PROTETTE!!! Quindi basta mangiare sussidi federali, lamentarsi e dare la colpa agli altri! Sveglia, che il lupo ha più diritto di noi di vivere le montagne!!!

Dylan Dog 3 mesi fa su tio
E adesso che scusa prendiamo per abbatterli tutti? Lunga vita al lupo ❤️🐺❤️

Gentlemen 3 mesi fa su tio
La prossima notizia che farà piacere a certi commentatori è che i dinosauri sono scomparsi per colpa dell'uomo !!!

Gentlemen 3 mesi fa su tio
Uella che notizia ? Se manca il dato dei contadini che hanno abbandonato l'attività o delle bestie che vengono tenute nella stalla, il risultato può solo essere questo. Quindi tutti in montagna (ambientalisti e nullafacenti) a mungere i lupi !

Audax 3 mesi fa su tio
Risposta a Gentlemen
Ah si? E tu sti dati li hai vero? Vorei proprio sapere di chi parli... perche io di allevatori ne conosco qualcuno, chi toccato dal fenomeno lupo, chi no! Tutti preoccupati questo é certo ma NESSUNO ha smesso la sua attività. Quindi ripeto, di cosa vaneggi? Resta a casina a mungere i pesci rossi va'...

paolo Galbani 3 mesi fa su tio
si.si hahahahaha!!!!

paolo Galbani 3 mesi fa su tio
gente di città che ci vuoi fare.

paolo Galbani 3 mesi fa su tio
ovvio che le predizioni sono diminuite le capre e le pecore capre e mucche ora sono in stalla . vi rammento che siamo in inverno e il bestiame ora é in paese e non in alpeggio. queste statistiche mi fanno venire da c......

Bad 3 mesi fa su tio
Risposta a paolo Galbani
Si parla di tutto l’anno 2023…prova a leggere prima di offendere e criticare gli altri, così non fai figuracce :)

Audax 3 mesi fa su tio
Risposta a paolo Galbani
Ma prima di commentare, l'articolo lo hai letto? Sono dati su base annuale, mica dati "stagionali". Città, campagna o montagna, a volte meglio astenersi da dire certe cifolate...

IaM 3 mesi fa su tio
Risposta a paolo Galbani
La statistica è dell anno intero non dell inverno. Gli animali da reddito sono sempre più protetti, il lupo ha predato più cervi e animali selvatici.

Mat78 3 mesi fa su tio
Risposta a Bad
Informarsi prima di parlare, un bene un via di estinzione

Audax 3 mesi fa su tio
Il lupo é un problema in certi casi specifici ed identificabili. Il problema, é il linciaggio mediatico che si fa attorno all'animale, frutto d'ignoranza e paure ancestrali. Come tutti i saccenti biologici da da Facebook che commentano idiozie... secondo loro oramai i lupi avrebbero dovuto mangiare 150 bambini, ucciso 800 cani ed invaso il centro di lugano. I fatti invece? I fatti parlano in modo opposto! Lupo un problema! SI, talvolta e va controllato. Lupo un problema sistematico? NO! I dati ed i fatti parlano da loro stessi. Ma ovviamente ci sono coloro che volano tra le nuvole come jet da combattimento che commenteranno asinate basate sull'aria fritta. Ciauuu

Lele72 3 mesi fa su tio
I lupi abitavano l'europa e molto più.... prima che l'uomo da cacciatore sempre in muovimento si modificò in "coltivatore e allevatore" stanziale.... e cominciasse a "rompere le scatole" con ste storie da egoista puro di abbattare e uccidere tutto ciò che gli nuoce al portafoglio. Hanno rotto le p.... sti poveri di materia cerebrale, bisogna IMPARARE a COINVIVERE con tutto ciò che ci circonda e che vive e abita il territorio molto prima che l'uomo coltivatore e allevatore arrivò !!

Codu 3 mesi fa su tio
ma fino a un mese fa piangevate (possessori di gregge) perchè i lupi vi stavano massacrando i gregge e ora si scopre che gli attacchi sono pure diminuiti....c'è qualcuno che sta facendo il furbo quindi?!

Granzio 3 mesi fa su tio
Risposta a Codu
... che sia Mattei ?

comp61 3 mesi fa su tio
questi lupi sono furbi come volpi!!

Mat78 3 mesi fa su tio
Mi sono perso qualcosa? Comunque ad abbattere lupi preventivamente non facciamo una gran figura a livello internazionale ed ho paura che rischiamo anche sanzioni.

mestesso 3 mesi fa su tio
Non sono solo i lupi ad uccidere il bestiame… Vero, cari allevatori furbacchioni? Ci avere provato un paio di volte…
NOTIZIE PIÙ LETTE