Cerca e trova immobili

SVIZZERATutto quello c'è da sapere sul nuovo Abbonamento metà prezzo Plus

06.12.23 - 13:11
Il settore dei trasporti pubblici lancia una nuova offerta che promette bonus e maggiore flessibilità.
20 Minuten
Tutto quello c'è da sapere sul nuovo Abbonamento metà prezzo Plus
Il settore dei trasporti pubblici lancia una nuova offerta che promette bonus e maggiore flessibilità.

BERNA - Un abbonamento per i trasporti pubblici "a metà strada" tra quello generale e il metà prezzo: Alliance Swiss Pass ha annunciato oggi che a partire dal 12 dicembre potrà essere acquistato il metà-prezzo Plus.

Il nuovo abbonamento offrirà una maggiore flessibilità all'utenza e avrà tre varianti, ossia metà-prezzo Plus 1000, 2000 e 3000: il numero indica i crediti messi a disposizione del viaggiatore in franchi, bonus incluso. Si consideri ad esempio la prima versione citata: l'utente riceve 1000 crediti (franchi), di cui 800 pagati di tasca propria e altri 200 ottenuti come bonus, il quale è più consistente se si opta per le versioni 2000 e 3000.

I viaggiatori potranno usare i propri crediti nei canali digitali per acquistare biglietti di trasporto, carte giornaliere e cambi di classe, per esempio. Metà-prezzo Plus sarà disponibile per i giovani sotto i 25 anni d'età con tariffe più vantaggiose: nella versione 1000, l'abbonato dovrà sborsare di tasca sua solo 600 franchi, contro gli 800 di cui sopra.

Il nuovo metà-prezzo sarà vincolato a un contratto della durata di un anno, come accade con gli altri abbonamenti di Alliance Swiss Pass: una volta scaduto il termine di validità, all'utente verrà versato l'importo caricato personalmente sul "conto" metà-prezzo Plus, mentre il bonus in regalo non verrà restituito.

Questi sono i prezzi

Il metà-prezzo PLUS può essere utilizzato per i biglietti di 1a e 2a classe. Il credito può essere utilizzato solo a livello personale. Se siete interessati all'abbonamento metà-prezzo PLUS non è necessario avere un abbonamento metà-prezzo. Ma conviene combinarli entrambi. Sia gli adulti che i giovani beneficiano della nuova offerta del settore dei trasporti pubblici come segue:

FFS.ch

Perchè una nuova offerta?
Il settore dei trasporti pubblici risponde così alle mutevoli esigenze dei clienti. I biglietti singoli sono diventati più popolari negli ultimi anni e la maggior parte dei biglietti viene acquistata digitalmente.

Ecco come funziona la nuova offerta

Durante la conferenza stampa Véronique Stéphane delle FFS ha spiegato come funziona il nuovo abbonamento. Puoi attivare il metà-prezzo PLUS come metodo di pagamento nell'app, proprio come se avessi depositato la tua carta di credito. Sarà poi possibile acquistare i singoli biglietti, al momento solo in formato digitale, sul sito o sull'app.

Come fanno i clienti a recuperare i loro soldi?

Tra le domande rivolte dai giornalisti c'era anche quella inerente il recupero dei soldi. La risposta: «Se si va allo sportello delle FFS e si dice che restano ancora 600 franchi, i soldi verranno restituiti: verranno trasferiti sul conto indicato nel contratto». Ma lo fa automaticamente? ha chiesto un giornalista. «Sì. Non appena il contratto scade e non è più valido, il denaro rimanente verrà rimborsato. Non si deve fare nulla, è automatico».

Il denaro non utilizzato non viene riversato nell'anno successivo, dato che il contratto scade dopo un anno. Il denaro restante viene restituito al cliente e per il nuovo anno è necessario sottoscrivere un nuovo abbonamento.

L'abbonamento metà prezzo in 4 punti

Da martedì prossimo, 12 dicembre, ci sarà una nuova offerta di trasporto pubblico. L'abbonamento metà-prezzo PLUS. Il nome può creare confusione perché non è un abbonamento a metà prezzo. Si tratta di un mezzo di pagamento, simile a un badge, sul quale si caricano i soldi e con cui poi si può consumare a minor costo. i 4 punti più importanti del metà-prezzo PLUS:

1. Il cliente carica il denaro sulla sua carta metà-prezzo PLUS e riceve qualcosa in più dalle FFS. A seconda dell’importo, viene dato un bonus piû o meno considerevole. Chi ha meno di 25 anni e carica 1.575 franchi sul proprio abbonamento metà-prezzo PLUS riceve un bonus di 1.425 franchi. Il credito ammonta quindi a 3000 franchi. Se un adulto versa 2100 franchi, ne riceve altri 900.

2. Inizialmente il metà-prezzo PLUS potrà essere utilizzato solo in formato digitale, sul sito web e nell'app mobile . È stato sviluppato perché le esigenze dei clienti si stanno orientando verso biglietti individuali e con un utilizzo più flessibile, affermano Helmut Eichhorn e René Schmied di Alliance Swiss Pass e Véronique Stephane delle FFS. Con il metà-prezzo PLUS, che è di fatto un mezzo di pagamento e come tale viene memorizzato, si possono acquistare biglietti singoli, biglietti per cani, cambi di classe ecc. E potranno essere utlizzati sempre e solo alla persona titolare della carta metà-prezzo PLUS.

3. Il cliente riceve indietro l'importo non utilizzato dopo un anno. Ovviamente non il bonus, ma solo il denaro depositato. Se il contratto scade automaticamente dopo un anno, il denaro rimanente verrà ritrasferito sul conto indicato nel contratto. Il cliente non deve intraprendere alcuna azione. Se vuole continuare ad avere il metà-prezzo PLUS, dovrà acquistarne uno nuovo per l'anno successivo.

4. Il metà prezzo PLUS ha diversi aspetti in comune con l'abbonamento metà-prezzo: entrambi hanno durata annuale e si basano su un contratto. L'abbonamento metà-prezzo non è un prerequisito per l'abbonamento metà-prezzo PLUS. Tuttavia, i promotori raccomandano di combinarli entrambi.

COMMENTI
 

Matan 2 mesi fa su tio
Sembra un passo importante per invogliare alla digitalizzazione e all'eliminazione del biglietto fisico... con i crediti. Cosa non andava nel vecchio sistema come i metà prezzo o binario 7?

Fabio ex assicuratore 2 mesi fa su tio
So io dove se lo possono infilare!

M70 2 mesi fa su tio
che diminuiscano i prezzi..

vulpus 2 mesi fa su tio
È evidente che FFS è alla ricerca di liquidità, e lo vorrebbe fare ncon i soldi dei potenziali viaggiatori. Una vergogna per un'azienda statale. Se volessero fare qualcosa, che abbassino i prezzi dei biglietti singoli e che levino tutta quella miriade di biglietti e bigliettini, acquistabili non si sa bene quando , e quanti minuti prima. Più semplice per tutti e più trasparente.

Melek 2 mesi fa su tio
Ma abbassassero i prezzi, invece!

Silba 2 mesi fa su tio
praticamente vogliono i soldi prima di acquistare biglietti cosi da poterli avere a disposizione per speculazioni. Semplice no?

Schwarzenbach 2 mesi fa su tio
PLUSsati nel $€d€r€ ancora una volta!

Rosso Blu 2 mesi fa su tio
Mettono la parola 'Plus' con l'intenzione di fare un mega regalo, poi leggo e non si capisce un cavolo. In primis certe somme devi averle .... in secondo ti regalano ma poi a dipendenza di quanto spendi ti restituiscono ma in forma .... Le studiano di notte

tschädere 2 mesi fa su tio
da quando una impresa semistatale chiede crediti al popolo?

fugu 2 mesi fa su tio
Ecco l'ennesimo gadget dal funzionamento quasi incomprensibile e qualche sfumatura di imbroglio: "una volta scaduto il termine di validità, all'utente verrà versato l'importo caricato personalmente sul "conto" metà-prezzo Plus, mentre il bonus in regalo non verrà restituito." Assomiglia a un regalo ripreso, è fatto per stimolare a spendere tutto prima della scadenza dell'abbonamento. Fare una roba semplice una volta ogni tanto, comprensibile immediatamente da chiunque, no eh?

Baxy91 2 mesi fa su tio
Quindi potrei fare il meta prezzo plus 3000+ il metà prezzo plus 1000 e comperare un abbonamento annuale generale che costa 3’995.- CHF dal 10 di dicembre , pagando 2’900??

turbo 2 mesi fa su tio
Risposta a Baxy91
no, c'é una lista ben definita di prestazioni che puoi pagare e non con il nuovo metà prezzo plus, l'AG non lo puoi pagare

curiuus 2 mesi fa su tio
Saremo eternamente riconoscenti alle FFS... 🤔

gigipippa 2 mesi fa su tio
Troppa roba da gestire, basta!
NOTIZIE PIÙ LETTE