Cerca e trova immobili

ITALIA/SVIZZERAMega sciopero in Italia: Swiss cancella 19 voli venerdì

19.10.23 - 17:18
Salteranno molti voli e verranno soppressi treni diretti in Italia. Solo con gli annullamenti di Swiss saranno colpiti circa 1800 passeggeri
20min/Luca La Rocca
Mega sciopero in Italia: Swiss cancella 19 voli venerdì
Salteranno molti voli e verranno soppressi treni diretti in Italia. Solo con gli annullamenti di Swiss saranno colpiti circa 1800 passeggeri

Quattro importanti sindacati hanno indetto per venerdì in Italia uno sciopero generale a livello nazionale. Lo sciopero interesserà principalmente i trasporti pubblici, gli aeroporti e i treni. La protesta riguarda le riforme del mercato del lavoro e le misure di austerità previste dal governo italiano. Sono dunque da mettere in conto disagi per chi dovrà spostarsi con i mezzi pubblici.

1800 passeggeri svizzeri colpiti

In totale dagli aeroporti svizzeri sono stati cancellati 20 voli da e per Milano, Venezia, Napoli, Firenze e Bologna. Uno di questi voli era già stato cancellato dal programma di volo giovedì sera, come ha dichiarato il portavoce di Swiss, Michael Pelzer, al portale 20 Minuten. «I voli per Roma, Brindisi, Bari e Palermo vengono operati normalmente e non dovrebbero essere interessati dallo sciopero». Durante le singole fasce orarie negli aeroporti in sciopero, alcuni voli saranno ancora possibili, ha aggiunto. «Siamo molto dispiaciuti per le circostanze che si sono verificate e stiamo facendo tutto il possibile per portare i nostri passeggeri a destinazione il più rapidamente possibile», ha dichiarato Pelzer. I passeggeri colpiti - fa sapere Swiss - dallo sciopero saranno contattati dalla compagnia aerea.

Ripercussioni anche per le FFS
Si prevedono restrizioni considerevoli anche nel traffico ferroviario nazionale, in quanto lo sciopero coinvolgerà anche i collegamenti ferroviari. «I pendolari e i viaggiatori dovrebbero essere preparati a ritardi e cancellazioni e prendere in considerazione mezzi di trasporto alternativi», scrive l'azienda ferroviaria statale Trenitalia sul suo sito web. I treni regionali sono garantiti dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, si legge. Le FFS per ora hanno fatto sapere poco, e al telefono hanno solamente detto che non sono noti eventuali effetti sui viaggi ferroviari transfrontalieri verso Milano o Venezia.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

MarcoLit67 5 mesi fa su tio
Politica di austerita'?? Ma dai per favore. È semplicemente una manifestazione politica

Gpm8 5 mesi fa su tio
Mentre in Svizzera si distruggono ghiacciai, per 2 piste di sci che devono essere pronte per novembre , in altre nazioni si fanno gli scioperi per cause più serie

ctu67 5 mesi fa su tio
e num a pagum!!

Ascot 5 mesi fa su tio
Lazzaroni!

vox_scriptum 5 mesi fa su tio
Risposta a Ascot
intanto i piagnoni sul costo esorbitante annuo, delle casse malati, zitti e buoni la pagano, senza prote_stare, moralismo urbano, di basso costo…

Swissabroad 5 mesi fa su tio
Risposta a Ascot
Vorrei vedere te lavorare a certe condizioni. Asan.

Tirasass 5 mesi fa su tio
Risposta a Ascot
Lazzaroni un bel fico. Hai letto perché protestano? O sei uno di quelli che gli piace stare a 90? Lo sciopero è un diritto (non è obbligatorio!). Sei uno di quelli anti-diritti e pieni di vecchi pregiudizi su chi sciopera? Preferisci dare fiducia ai politicanti che storicamente non stanno MAI dalla parte di chi lavora perché invischiati con chi detiene il potere economico. Svegliati che è ora!

Ascot 5 mesi fa su tio
Risposta a Ascot
Semplice non è nella mia cultura protestare in questo modo. Se tutti facessero così… Ma cosa parlo con voi che spreco il mio prezioso tempo…

Dex 5 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
D’accordo

Lorenzo onderka 5 mesi fa su tio
E poi dobbiamo convertirci al trasporto pubblico…
NOTIZIE PIÙ LETTE