Cerca e trova immobili

SVIZZERAQuelli svizzeri sono i più cari al mondo

29.06.23 - 20:23
I nostri mezzi pubblici sono i più costosi in assoluto a livello internazionale. Lo rivela un recente studio.
20 Minuten Agency
Quelli svizzeri sono i più cari al mondo
I nostri mezzi pubblici sono i più costosi in assoluto a livello internazionale. Lo rivela un recente studio.

BERNA - Sono prezzi da capogiro, quelli rossocrociati. Tanto che i nostri trasporti pubblici risultano i più cari al mondo. La Svizzera, messa a confronto con altre 98 nazioni, si è infatti rivelata il Paese più costoso in cui viaggiare su treni, autobus, tram, traghetti e altri mezzi dedicati a pendolari e turisti. Lo svela un’analisi di Compare The Market, azienda attiva nel confronto prezzi a livello internazionale.

In Svizzera il prezzo medio per un biglietto adulti di sola andata costa infatti 3 franchi e 50 centesimi, il più alto in assoluto al mondo, mentre il costo medio di un abbonamento mensile è di 80 franchi (il quinto più caro). A scalare la classifica globale per quanto riguarda le città è poi Zurigo, dove un biglietto di sola andata costa mediamente 4 franchi e 40 centesimi.

Al secondo posto troviamo invece i Paesi Bassi, con una tariffa media per un biglietto adulti di sola andata equivalente a 3,33 franchi svizzeri e un abbonamento mensile di 79,81 franchi, seguiti dall’Australia, con un biglietto sola andata da 2,67 franchi e un abbonamento mensile medio da 98,40 franchi. Completano la Top 10 dei Paesi con i mezzi pubblici più costosi Norvegia, Irlanda, Svezia, Regno Unito, Danimarca, Germania e Nuova Zelanda.

Lo Sri Lanka, al contrario, si classifica all’ultimo posto e conquista il titolo di Paese con i trasporti pubblici più economici. Qui un biglietto di sola andata costa mediamente solo 14 centesimi e un abbonamento mensile si paga, in media, 5 franchi e 7 centesimi. Seguono a ruota il Pakistan, con biglietti da 16 centesimi e abbonamenti da 6,28 franchi, e il Nepal, con biglietti da 17 centesimi e abbonamenti da 6,82 franchi.

Compare The Market
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

falco8 9 mesi fa su tio
la CH non ha capito nulla su come si promuove seriamente i mezzi pubblici.

Braun30 9 mesi fa su tio
Il valore assoluto del biglietto non è un parametro realistico, va paragonato al potere di acquisto medio del cittadino. In questa maniera potremmo avere sorprese sul costo relativo del trasporto pubblico.

DMC 9 mesi fa su tio
Le ferrovie hanno bisogno di una bella ristrutturata. Ma fatto in maniera imprenditoriale e con il buon senso, non quelle fatte ad oggi con mentalità anni 80.

tulliusdetritus 9 mesi fa su tio
Ah ecco ci andava uno studio per capirlo, fantastico! Adesso mi chiedo cosa servirà invece perché certa politica si svegli e affronti il problema

francox 9 mesi fa su tio
Infatti affoghiamo nel traffico, è una conseguenza logica.

Don Quijote 9 mesi fa su tio
Ci vuole pure uno studio scientifico per capire quando una scarpa fa male! Siamo nel paese delle tasse per mantenere un settore pubblico che vive nel paese dei balocchi senza vedere le difficoltà di chi deve sostenere questi lussi lavorando duramente e arrancando fino al prossimo stipendio.

Brissago 9 mesi fa su tio
Giro giro tondo casca il mondo, casca la terra ,tutti a 90 e giù tutti a terra -:)) con le tasche svuotate... hahaaaaa

Core_88 9 mesi fa su tio
Peró non si chiude io cerchio così..piani viari fatti per il trasporto pubblico, autostrade non ampliate per spingere gente sul tp. Peró il tp è il piu caro del mondo e non c’è una variante (monopolio statale) tranne flixbus per lunghe percorrenze. Non va tanto bene. I prezzi dei biglietti dovrebbero essere molto economici (1/3 quelli di ora)

belaolga 9 mesi fa su tio
e bon dai almeno con i prezzi alti possono assumere piu frontalieri alla guida...

Rusky 9 mesi fa su tio
Risposta a belaolga
belaolga: i quali frontalieri raggiungono il posto di lavoro per guidare i mezzi pubblici … rigorosamente 1 per auto ahaaa 🙃

Brissago 9 mesi fa su tio
Risposta a belaolga
Per fortuna che ci sono e vengono a lavorare! altrimenti non troveresti nulla nei supermercati troveresti le pompe di benzina vuote,le corsie degli ospedali senza personale ecc ecc!

Brissago 9 mesi fa su tio
Risposta a belaolga
Dal giorno 2 fino al 20 di luglio, ci sarà la strada Cantonale da Acapulco appena dopo Porto Ronco fino a galleria del Cantonaccio Ascona sbarrata dalle 20 alle 6 del mattino,devono rifare asfalto nuovo,vai a vedere con i tuoi occhietti se trovi un solo Ticinese che lavora quelle notti! e basta con siamo sempre i primi e siamo sempre i migliori! Siamo tutti uguali in questa terra.

Blobloblo 9 mesi fa su tio
Risposta a Brissago
Ma smettila!!! Quindi dovremmo ringraziarli??? Ma basta con questa storia, forse dovrebbero ringraziare loro noi, o ringraziare che la loro nazione confina con noi e non con paesi del terzo mondo! O vengono qua tutti solo per farci un piacere?? Per salvarci? Cavolo super altruisti sti front

Swissabroad 9 mesi fa su tio
Risposta a Rusky
Tutti i ticinesi che si recano sul posto di lavoro invece sono 5 per auto e un sesto nel baule. Quante pagnotte. Ticinesi uguali identici. Tutti 1 x auto.

Brissago 9 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
Pienamente d'accordo, lavoro a Locarno, e giro in auto tutto il giorno! e le auto dei lavoratori con targhe TI sono sempre con un solo passeggero e cioè l'autista! Vogliamo essere sempre perfetti e i migliori, ma siamo tali e quali al resto del mondo.

Blobloblo 9 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
Si, però sulle nostre strade, pagate e mantenute da noi, sai com’è, siamo a casa nostra, non rubiamo niente a nessuno

Gimmi 9 mesi fa su tio
Infatti ,nelle ore di punta c'é gente sui mezzi pubblici,poi per il resto della giornata ,girano vuoti!!Come minimo dovrebbero rendere gratuiti tutti i mezzi pubblici,ai pensionati!!

MauroB 9 mesi fa su tio
Mi stupirei sinceramente del contrario dal momento che anche il costo del personale di tutta la filiera (dagli autisti agli altri collaboratori) è tra se non il più alto al mondo

MauroB 9 mesi fa su tio
Risposta a MauroB
Che si facciano dei rapporti con il costo della vita e del reddito medio di ogni paese riportato altrimenti non vi è alcun valore statistico da ricavare da questa lista. Altrimenti che si inizino a pagare anche da noi gli stipendi di questi paesi, poi sì che si potrà fare un commento sul prezzo finale.

pegis 9 mesi fa su tio
E' una vergogna, tutto un complotto per rubare soldi alla gente. LUGANO: Impossibile girare in auto perché é stato tutto creato per usare obbligatoriamente i mezzi pubblici e quindi pagare quello che vogliono loro. Le corsie dei bus sempre vuoti e le auto incolonnate ore ed ore con semafori sempre rossi, un piano viario creato non da un bambino dell'asilo ma da un poco di buono menomato.

Mal 9 mesi fa su tio
Poi si lamentano che chi ha l'auto non prende mai i mezzi pubblici come alternativa.

Voilà 9 mesi fa su tio
Il sistema a zone è una fregatura... Se parto da Tesserete per andare a Lugano pago 7.20 Fr., mi dicono che con questo biglietto posso andare fino a Villa Luganese o girare per due ore nelle due zone di validità, ma la mia meta è Lugano centro, quindi vorrei pagare solo fin lì. Per il resto il servizio è buono, con corse giornaliere fino alle 24:00.

Se7en 9 mesi fa su tio
… eh certo, ci voleva uno studio per capirlo.. ! La Svizzera è più cara in tutto…. Sveglia! 😆🙈

Libero 9 mesi fa su tio
Riguardo i prezzi siamo campioni del mondo

franco1956 9 mesi fa su tio
a si?????non lo sapevo🤣🤣🤣🤣🍾

Nakupenda 9 mesi fa su tio
Notiziona! Stanotte dormirò meglio

fama 9 mesi fa su tio
E per di più non possono più vantarsi della precisione e sicurezza di una volta!!

Yoebar 9 mesi fa su tio
Non è vero, Italia 5 Terre, un minuto e trenta secondi di treno, tassa minima 5 euro. Il biglietto vale unicamente per un treno.

Nikname 9 mesi fa su tio
Tranquilli tra poco i prezzi aumenteranno di nuovo. Almeno riusciremo a superararci in un triste primato.

NonilTicineseMedio 9 mesi fa su tio
non sorprende considerando che siamo in assoluto il paese con la mano d'opera più costosa e allo stesso tempo abbiamo (probabilmente) la miglior rete di trasporti pubblici in Europa. Anche a livello mondiale ci sono pochi paesi che se la giocano (penso principalmente a Giappone e Sud Corea). Chiaramente non mi lamenterei se i prezzi dovesse scendere un po' o ci fossero dei collegamenti ancora più frequenti e migliori, particolarmente in regioni più remote, in orari notturni o opzioni per viaggiare facilmente attraverso il continente. Non si può avere tutto e comunque i trasporti pubblici competono con l'automobile, non con altri trasporti pubblici in altri paesi.

Desperados 82 9 mesi fa su tio
Per questo motivo preferisco girare in vespa ed auto, mi costano di meno 😂

Blobloblo 9 mesi fa su tio
Risposta a Desperados 82
Sicuro costa meno l’auto? Hai fatto i calcoli? Benzina assicurazione targhe gomme freni posteggi….ecc.. Fai due calcoli, per tantissime persone finanziariamente sarebbe più vantaggioso andare a lavorare con i mezzi pubblici, il problema è semplicemente la voglia di farlo! C’è chi rinuncia solo perché magari deve alzarsi mezz’ora prima al mattino o chi rinuncia perché deve farsi 10 min a piedi!! Continuate pure a lamentarvi, quello è gratis!! 😂😂😂

Mattiatr 9 mesi fa su tio
Risposta a Blobloblo
Blobloblo dipende dai casi individuali.¶ Nel mio caso per esempio i costi fissi dell'auto permangono visto che la possibilità di eliminare al 100% l'auto non è nemmeno considerabile visto che con i mezzi pubblici letteralmente non sarei in grado di spostarmi (o meglio, se lavorassi 3 ore al giorno ci starei dentro). Considerando ciò i costi variabili (servizio + carburante) arrivano tranquillamente a superare di una volta e mezzo o due il prezzo di un abbonamento equivalente (per la tratta). Solo che dal calcolo non sono considerati 1) tempi di percorrenza più che raddoppiati (anche il mio tempo ha valore) 2) possibilità di partenza e arrivo variabili (con l'auto si è più liberi di programmare una trasferta) e 3) trasporto merci (borse, borsine, ...). A fronte di tutto ciò la mia scelta personale ricade sull'auto, anche perché basta applicare il mio salario orario (cifra più considerabile per misurare il valore del mio tempo) per ottenere un risultato totalmente differente. Personalmente preferisco avere qualche ora di straordinari rispetto al risparmio del treno o del bus. In genere più sei vicino ai centri e più conviene avere un abbonamento e prendere il bus.

franco1956 9 mesi fa su tio
non lo sapevo.

franco1956 9 mesi fa su tio
a si??????
NOTIZIE PIÙ LETTE