GRIGIONIAbbattuto "M92", il lupo adulto del branco del Beverin

07.12.22 - 09:50
È arrivata la conferma: l'animale ucciso a inizio novembre è il maschio dominante che ha causato parecchi danni.
Amt für Jagd und Fischerei Graubünden
Abbattuto "M92", il lupo adulto del branco del Beverin
È arrivata la conferma: l'animale ucciso a inizio novembre è il maschio dominante che ha causato parecchi danni.

SAFIENTAL - La prova è stata fornita dall'esame del Dna: il lupo maschio adulto abbattuto a Safiental è M92, l'esemplare del branco del Beverin responsabile di diversi danni.

Si conclude così la regolazione del "gruppo" di animali, autorizzata dall'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM). «Dal monitoraggio - fa sapere la Cancelleria dello Stato grigionese - a oggi non emergono indicazioni del fatto che l'organizzazione sociale del branco abbia subito cambiamenti in seguito all'abbattimento. Ad esempio, dieci giorni dopo, grazie a una trappola fotografica è stato possibile accertare che un lupo adulto, presumibilmente la femmina F37, e sei cuccioli nati quest'anno si spostavano insieme sullo Schamserberg».

Con questo avvistamento, «il Cantone può inoltre soddisfare la condizione dell'UFAM, che aveva chiesto di dimostrare con prove verificabili che la riproduzione del gruppo di quest'anno abbia contato almeno sei cuccioli. Se possibile, nel corso dell'inverno o della prossima primavera si provvederà a dotare un lupo di un trasmettitore GPS».

Lo scorso novembre, sul territorio del Comune di Rheinwald un lupo del branco Moesola è stato abbattuto da un guardiano della selvaggina. «Dall'esame genetico - fanno sempre sapere dai Grigioni - è emerso che, invece di un giovane lupo, si tratta del maschio dominante, non incluso nell'autorizzazione dell'UFAM. Nonostante abbia sbagliato bersaglio, il guardiano della selvaggina ha proceduto in modo accurato con un intento conforme alla legge». Sulla base del comportamento e della taglia percepita «ha classificato l'animale quale giovane lupo e l'ha abbattuto mentre, accompagnato da un altro lupo, tornava da una pecora sbranata il giorno precedente».

Come per il branco del Beverin, «non è possibile prevedere quale effetto avrà l'abbattimento del maschio dominante sul branco Moesola. I risultati genetici inducono però fortemente a pensare che il maschio dominante M297, esterno al gruppo, si fosse già unito prima dell'abbattimento del maschio adulto. Ulteriori accertamenti delle scorse settimane indicano che nel branco sono presenti almeno due lupi adulti, anche in seguito all'abbattimento».

 

 

COMMENTI
 
airwolf72 2 mesi fa su tio
uomo=distruzione, bravi!!
IlBiologo 2 mesi fa su tio
LupoMannaro si rifà alla retorica rifritta del catastrofismo pseudo ambientalista- Non è assolutamente vero che la soppressione di un capo-branco possa creare più problemi del suo mantenimento. Poi dimentica che dopo 7-8 anni anche i capi-branco vengono soppressi o per morte naturale o per competizione. Quindi il mio invito è: basta con queste baggianate pro-lupo.
Lupo mannaro 2 mesi fa su tio
Per forza, eccolo il finto biologo che parla di comportamenti animali senza conoscere nulla di etologia. Ovviamente non hai minimamente capito il senso del mio intervento il quale non é minimamente pro lupo. Sostengo al contrario che l'approccio sia controproduttivo per le ragioni elencate. Ma probabilmente é un concetto troppo complicato. Eh, tra l'altro, non sono né pro lupo né contro il lupo ma piuttosto pro contadino e pro pastorizia. Bisogna aiutare questa gente in questo contesto difficile da gestire, ma bisogna farlo in modo intelligente, il che esclude de facto che un tuo intervento possa essere minimamente utile o interessante.
Lupo mannaro 2 mesi fa su tio
Ecco... esempio di come NON fare! Abbattete un dominante distrugge il branco. Distruggendo il branco, i lupi giovani fanno una cosa che si chiama "dispersione". Un lupo solitario in dispersione é più pericoloso di un lupo con un branco, le ragioni sono semplici: Lupo solitario fa fatica a cacciare, quindi ha fame. Lupo giovane é spavaldo e prende rischi maggiori eventualmente avvicinandosi alle abitazioni. Un lupo affamato proverà ad acchiappare qualsiasi cosa... greggi e non solo. insomma, facendo quello che hanno fatto, paradossalmente mettono in pericolo il bestiame e causano ancora più rabbia (giustificata) degli allevatori. Tutto sbagliato in questa storia. La coesistenza é un grosso problema ma non si può regolare o almeno parzialmente migliorare in questo modo. Ora probabilmente qualche erudito dirà che sono "un teuria", ma sfido chiunque a dimostrare ed argomentare che questo ragionamento é sbagliato.
MissKirova 2 mesi fa su tio
È sbagliato perché nei lupi non c è una gerarchia,non esiste un maschio dominante.
MissKirova 2 mesi fa su tio
Prima che mi salti addosso,ti lascio questo. E comunque in rete trovi tutte le info! Nei lupi non esiste il maschio “Alpha”. Quello che si è creduto per quasi mezzo secolo è stato scientificamente sconfermato: esiste la famiglia, come negli Umani, composta da genitori e dalla prole. La coppia di adulti hanno prendono le decisioni per il resto branco dal momento che hanno il controllo dei cuccioli.
MissKirova 2 mesi fa su tio
Ho copia-incollato,e non si capisce,ma con Google trovi subito gli ultimi studi
Lupo mannaro 2 mesi fa su tio
Guarda che quello che dici non é in contrasto con quello che dico io. Il branco é effettivamente un nucleo famigliare, uccidendo i genitori rompi il nucleo. Non capisco in cosa mi vorresti correggere.
Lupo mannaro 2 mesi fa su tio
PS come maschio dominante, evidentemente intendo il padre che, per citarti, prende le decisioni (con la femmina).
Suissefarmer 2 mesi fa su tio
come volevasi dimostrare, il parere del popolo conta niente. noi chiediamo a loro fanno 4
Mireille 2 mesi fa su tio
scusate ma perché non ammazzano anche essere umano che ammazza bambini è anche cani.. fate veramente pena.. siete dei assassini🤬🤬
Yoebar 2 mesi fa su tio
Bisogna abbattere le femmine per contenere la crescita dei gruppi, fino ad ora non ho mai visto maschi gravidi.
Mireille 2 mesi fa su tio
ma va basta. gli abbiamo tolto la loro terra facendo sembre più case..
Mattiatr 2 mesi fa su tio
In effetti come possono questi pori lupi viere in soli 149'000 ettari di bosco in Ticino, peggio che esser chiuso in uno sgabuzzino ...
NOTIZIE PIÙ LETTE