Immobili
Veicoli

SvizzeraNavigare nei cieli: «Con Swiss vieni derubato»

11.07.22 - 20:07
Le aziende di trasporto aereo dovranno offrire una connessione internet per restare competitive.
Deposit
Navigare nei cieli: «Con Swiss vieni derubato»
Le aziende di trasporto aereo dovranno offrire una connessione internet per restare competitive.
Un'analisi evidenzia come Swiss e Edelweiss non stiano facendo abbastanza per soddisfare le necessità degli utenti.

ZURIGO - Le compagnie aeree Svizzere volano basso e vengono superate dalla concorrenza. La pandemia ha messo a dura prova il settore e al contempo ha cambiato il nostro modo di spostarci e lavorare. Le aziende si stanno affrettando ad adattarsi e trovare soluzioni intelligenti. Adesso, ad esempio, è possibile lavorare ad alta quota grazie alla connessione fornita dall’aereo. Ma non dappertutto. 

Moneyland.ch, il servizio svizzero di confronto online indipendente, ha svolto un'analisi sulle offerte Internet in volo che mostra come alcune compagnie aeree non prendano sul serio l'esigenza dei propri clienti di accedere a Internet. Tra queste, anche le principali aziende svizzere del settore Swiss e Edelweiss.

Tuttavia sono molti gli svizzeri che non vogliono rinunciare alla rete anche durante le vacanze e mentre sono in aereo. L'offerta in questo senso è varia. 

«I prezzi differiscono enormemente tra le diverse compagnie aeree e vanno da zero a nove franchi per soli 20 megabyte. La maggior parte delle compagnie offre diversi pacchetti. Varia la quantità di dati messa a disposizione, la durata di utilizzo e vi sono poi delle restrizioni speciali. In alcuni casi, ad esempio, non è possibile inviare foto tramite Messenger con il pacchetto dati più economico», spiega l'esperto di telecomunicazioni Ralf Beyeler di moneyland.ch. «Fa differenza anche il fatto di essere su un volo europeo o intercontinentale» aggiunge. 

Con la maggior parte delle compagnie, per meno di 10 franchi sulle tratte europee i clienti ottengono l'accesso a Internet più economico: la quantità di dati di solito non è limitata, ma la connessione è molto lenta. Alcune compagnie offrono lo stesso anche sui voli intercontinentali.

Le cinque compagnie aeree più importanti della Svizzera

Le compagnie prese maggiormente in considerazione dall'analisi sono quelle che offrono il maggior numero di voli da e per la Svizzera: Easyjet, Edelweiss, KLM, Lufthansa e Swiss.

L'offerta delle compagnie aeree svizzere non è allettante

Colpisce, in questo caso, come la gamma di servizi offerti dalle due compagnie aeree svizzere, Edelweiss e Swiss, sia modesta. Edelweiss per esempio non offre Internet ai suoi passeggeri e Swiss lo fa solo su alcuni voli intercontinentali. «E anche lì, l'offerta della più grande compagnia aerea svizzera è tutt'altro che attraente» afferma Beyeler.

Con Swiss, i passeggeri dei voli intercontinentali pagano nove franchi per 20 mega e 59 franchi per 220 mega. Nel migliore dei casi, è l'equivalente di 25 centesimi per megabyte. Per fare un confronto, la casa madre Lufthansa propone un giga per 29 euro, che equivalgono a poco meno di tre centesimi per megabyte. E con l'olandese KLM, l'accesso illimitato a Internet per l'intera durata del viaggio, costa meno che acquistare 120 mega di dati su un volo Swiss. KLM è l'unica delle cinque compagnie aeree che offre ai propri passeggeri un collegamento gratuito per la messaggistica, sia sui voli europei che intercontinentali.

«Le compagnie aeree svizzere non sono ancora entrate nel 21° secolo» afferma l'esperto di Telekom. «Con quasi tutti i provider, una connessione Internet è una cosa ovvia oggi e non costa nemmeno molto».

Alla domanda di moneyland sull'eventualità di aggiornamenti per il prossimo futuro, Edelweiss ha affermato di non avere piani per l'accesso a Internet sugli aerei, per il momento. Beyeler non riesce a capire l'atteggiamento delle due compagnie aeree svizzere: «Una connessione a Internet è un'esigenza del cliente, che non viene certo trattato come un re da Edelweiss. E da Swiss viene addirittura derubato».

Internet non sempre disponibile

 «La possibilità di navigare sull'aereo, dipende anche dalla presenza della tecnologia necessaria», spiega Beyeler. Il fatto che una compagnia offra generalmente pacchetti dati o addirittura Internet gratuito non significa che i clienti possano utilizzarli su qualsiasi volo.

L'offerta, infatti, può variare notevolmente a seconda del tipo di velivolo: ad esempio, tutti gli aeromobili Finnair Airbus sulle tratte europee offrono l'accesso a Internet. In KLM, tutti gli aeromobili a lungo raggio consentono l'uso della rete. In Air France, più di due terzi di tutti i velivoli sono dotati di connessione. Il Qatar offre l'accesso a Internet su tutti gli aeromobili A380, A350 e Boeing 787.

Se vuoi navigare sul web in aereo, devi anche sapere che il servizio è solitamente disponibile solo una volta raggiunta la quota di crociera. «Non è possibile accedere a Internet durante il decollo e l'atterraggio» afferma Beyeler. 

Metodologia

Le informazioni presentate si basano sul materiale informativo delle compagnie aeree o su informazioni personali che sono state divulgate su richiesta di moneyland. Air France, American Airlines, Delta Airlines, Qatar e United Airlines non hanno fornito informazioni sufficienti sulle loro offerte online per essere incluse nel confronto. Dati aggiornati all'8 luglio 2022.

Nell'analisi non sono state prese in considerazione le offerte speciali per i membri dei programmi miglia aeree e per i clienti in Business e First Class. Anche i prezzi per il roaming dati satellitare non vengono presi in considerazione perché di solito non possono essere utilizzati con le schede SIM svizzere. Il confronto dettagliato delle varie offerte di oltre una dozzina di compagnie aeree lo trovi sul sito di moneyland. 

COMMENTI
 
angie2020 2 mesi fa su tio
lenti, sempre lenti ( come i bernesi).
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA